L'hacker svela il codice del Gsm

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 30 dicembre 2009 • Categoria: Intercettazioni


Si chiama A5/1 ed è l'algoritmo messo a punto alla fine degli anni Ottanta per proteggere le conversazioni sulla rete Gsm. Una stringa a 64 bit che sui cellulari blinda voce e dati. O almeno dovrebbe.


È uno dei codici segreti che negli ultimi vent'anni ha subìto più cyber attacchi da parte dei pirati informatici e tentativi di dissezione ad opera degli esperti di computer science.

Soprattutto azioni dimostrative ma anche qualche dispettuccio vero per dimostrare che parlare con il telefonino, come insegnano le spy story, non è mai stato troppo sicuro.


La notizia di ieri, riportata dal New York Times, è che l'A5/1 è stato definitivamente violato da un ricercatore tedesco di 28 anni, Karsten Nohl, che lo ha messo a disposizione decrittato su un server, pronto ad essere scaricato con un clic.


Continua a leggere su Il Sole 24 Ore

www.spiare.com sicurezza nella telecomunicazioni

-

3126 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.