Social network nel mirino della Cia

Scritto da Spiare.com • Sabato, 24 ottobre 2009 • Categoria: Internet e sicurezza


La leggenda sul fantomatico complotto della Cia per spiare i social network su Internet si fa sempre più concreta. L’intelligence americana ha deciso di aumentare il proprio controllo su blog, siti e pagine personali degli utenti della rete comprando quote di una società informatica che monitora quello che succede su Facebook, Twitter e tutti gli altri social network.

In-Q-Tel, il braccio che si occupa degli investimenti dell’agenzia di Langley, ha comprato una quota di capitale di Visible Technologies, la società che «controlla» ogni giorno il contenuto di circa mezzo milione di siti nel mondo.

A rivelarlo è la rivista Wired , in un articolo di qualche giorno fa, secondo la quale lo scopo dell’operazione è principalmente quello di tenere sotto controllo ciò che succede su blog e siti stranieri, ma lo strumento potrebbe facilmente essere usato per spiare anche le pagine Internet degli americani. Il valore dell’investimento è rimasto del tutto top secret.


Continua a leggere su La Stampa

Microspie per spiare

-

1874 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.