Polemica tra Copasir e Procura Spataro: "Nessuno ci ha avvisato"

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 12 ottobre 2009 • Categoria: Intercettazioni


L'attentato alla caserma di piazzale Perrucchetti a Milano crea un polemico botta e risposta (poi parzialmente mitigato in serata) tra il presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza, Francesco Rutelli e il procuratore aggiunto di Milano Armando Spataro, coordinatore del pool antiterrorismo.

Con il primo che ricorda come "in attività investigative di alcune settimane fa erano state colte conversazioni su una caserma che veniva identificata come caserma Perrucchetti". Per poi aggiungere: "Già i due marocchini arrestati nel 2008 stavano programmando degli attentati, propositi che però sono stati stroncati, per fortuna, tempestivamente. Non sottovalutiamo il fatto che già in quella circostanza, tra i bersagli che erano stati ipotizzati, c'era anche la stessa caserma su cui si è registrato l'attacco individuale di oggi".

Spataro, però, non ci sta. E contesta l'accusa di sottovalutazione: "La caserma di piazzale Perrucchetti non è mai stata nominata in tutte le indagini milanesi sul terrorismo islamico. Posso dire con certezza che escludiamo che ci sia mai arrivata una notizia da qualsiasi fonte preannunciante progetti di attentato ai danni di quella caserma".


Continua a leggere su Repubblica

Microspie per Spiare

-

1971 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.