E’ operativo il sistema cinese di controllo globale della terra

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 16 aprile 2009 • Categoria: Localizzazione satellitare


E’ in orbita il secondo satellite cinese, che fa parte di un progetto per realizzare una rete alternativa al sistema per il posizionamento globale (global positioning system o Gps) che si basa sui satelliti statunitensi. Molti si chiedono se le finalità, oltre che commerciali e politiche, siano anche di natura militare per timore che Washington usi il Gps per lo spionaggio.

La Cina vuole creare il sistema di controllo dallo spazio “Beidou”. Non è chiaro quanto la Cina sia avanti nel progetto: gli Usa dicono che Pechino ha già lanciato almeno 5 satelliti, ma Xinhua afferma che quello di oggi – partito poco dopo la mezzanotte dal centro di lancio Xichang nel sudoccidentale Sichuan con un razzo Long March 3C – è solo il secondo e che il suo attuale sistema di controllo copre solo la Cina e le regioni adiacenti. Il primo satellite è stato lanciato circa due anni fa e fonti ufficiali dicono che per completare la rete saranno messi in orbita più di 30 satelliti entro il 2015, di cui 10 entro il 2010.

Continua a leggere su Asianews

Localizzatori Gps in vendita su Spiare.com

-
4649 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.