Io capo 'spione' al servizio di Tronchetti

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 9 giugno 2010 • Categoria: Spionaggio


Il sorriso di chi la sa lunga, la voglia di raccontare pubblicamente, ora che ha patteggiato la pena, quello che ha detto a porte chiuse alla giudice di Milano Mariolina Panasiti, e molto di più. Fabio Ghioni, ex responsabile del “tiger team” della security  Telecom, accusa Marco Tronchetti Provera. Chiede al suo ex capo, Giuliano Tavaroli, di dire la verità anche ai giudici e non solo ai giornali. Ritiene che la Procura di Milano avesse gli elementi per indagare l’ex presidente di Telecom a causa dei dossier illegali e degli attacchi informatici contro Rcs, TelecomBrasile, l’Authority. Ghioni il 28 maggio ha patteggiato 3 anni e 4 mesi di pena per associazione a delinquere in concorso con Tavaroli e altri imputati, finalizzata alla corruzione e all’accesso abusivo di sistema informatico o telematico. Caduta per tutti l’accusa di appropriazione indebita. Segno che per la giudice Panasiti hanno agito illegalmente nell’interesse dei vertici della società.


Continua a leggere su Il Cannocchiale



-
2489 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.