Vaticano, tutte le spie del Kgb

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 30 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Storia dello Spionaggio

Preti, monsignori, guardie svizzere tra gli agenti infiltrati intorno al Papa durante la guerra fredda: la ricostruzione di un ex ufficiale dell'intelligence Usa.

Un monsignore 007 al fianco di Agostino Casaroli, un traduttore infiltrato nella redazione dell’Osservatore Romano, un prete cecoslovacco sedotto da un’avvenente fanciulla reclutata dal Kgb, l’attentato a Wojtyla suggerito dalle alte sfere del Pcus e una miriade di altri aneddoti che raccontano la guerra segreta dell’Unione Sovietica contro il Vaticano: di questo parla Spies in the Vatican, 296 pagine di cronache top secret pubblicate da «Pegasus» e confezionate da John Koehner, ex ufficiale dell’intelligence dell’esercito americano che negli anni Ottanta fu consigliere del presidente Reagan.


>>Continua a leggere "Vaticano, tutte le spie del Kgb"

3959 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Ior parallelo. Conti segreti in Vaticano

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 18 maggio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Controspionaggio

Per la prima volta nella storia del Vaticano dalle Mura leonine filtrano migliaia di documenti sugli affari finanziari dell’Istituto per le opere di religione (Ior), l’impenetrabile banca della Santa sede che ogni anno offre i suoi utili alla gestione diretta del Papa.

Lettere, relazioni, bilanci, verbali, note contabili, bonifici, missive tra le più alte autorità d’Oltretevere su come il denaro sia talvolta gestito in modo spregiudicato da prelati, presuli e cardinali.

Oltre 4 mila documenti che costituiscono l’archivio di un testimone privilegiato: monsignor Renato Dardozzi, parmense nato nel 1922, cancelliere della Pontificia accademia delle scienze e, soprattutto, per vent’anni uno dei pochissimi consiglieri dei cardinali che si sono succeduti alla segreteria di Stato, da Agostino Casaroli ad Angelo Sodano.


>>Continua a leggere "Ior parallelo. Conti segreti in Vaticano"

2351 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Vaticano si protegge con Sophos

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 23 marzo 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza
Dopo aver messo sotto tutela client e posta elettronica dalle minacce informatiche, la Santa Sede ha proseguito nel proprio percorso di sicurezza introducendo Sophos NAC a protezione dei pericoli derivanti da accessi alla rete, interni ed esterni, non autorizzati e dunque potenzialmente pericolosi.

Una complessità di gestione dell’infrastruttura informatica che, anche se su scala ridotta, può essere equiparata a quella di una Pubblica Ammistrazione. Questo è lo scenario che quotidianamente si trova a dover governare l’Ufficio Internet della Santa Sede. Sotto il controllo diretto della Segreteria di Stato, l’Ufficio opera attraverso due sedi fisicamente separate: la prima gestisce tutte le attività tecniche ed i progetti di innovazione tecnologica, mentre la seconda si occupa delle attività redazionali inerenti il sito istituzionale della Santa Sede e Vaticano.

L’Ufficio Internet oggi è responsabile dell’amministrazione, oltre che del sito pubblico e dell’intranet che collega diversi Dicasteri della Curia Romana ed uffici della Città del Vaticano, anche dei 2.000 account di posta elettronica utilizzati da chi lavora in Vaticano e dunque della gestione dei flussi di posta elettronica sia interni che esterni alla Santa Sede.

La sensibilità sui temi della sicurezza

L’obiettivo di garantire il corretto flusso di informazioni e dati sia all’interno dei Dicasteri che degli uffici della Città del Vaticano è sempre stato una priorità per i responsabili dell’Ufficio Internet. Da qui è nata la partnership con Sophos che, inizialmente, è stata scelta per la tecnologia anti-virus ritenuta in grado di integrarsi efficacemente nell’ambiente informativo presente.


>>Continua a leggere "Il Vaticano si protegge con Sophos"

3189 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

TERRORISMO: RAFFORZATI CONTROLLI A NATALE, ANCHE IN VATICANO

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 5 dicembre 2008 • Commenti 0 • Categoria: Controspionaggio
Un rafforzamento dei controlli sul territorio, con le forze di polizia che devono essere "ben visibili" non solo nei luoghi di culto o nelle zone più turistiche delle grandi città, ma anche nei centri commerciali, particolarmente affollati a Natale. E un monitoraggio costante e continuo di internet e di tutti quei luoghi frequentati abitualmente dagli islamici, primi tra tutti money transfer e phone center.

Perché, come ha ripetuto anche il capo della polizia Antonio Manganelli, "non c'é nessun segnale d'allarme" ma, vista la situazione internazionale creatasi dopo gli attentati a Mumbai, "non bisogna abbassare la guardia". Le indicazioni sono contenute nella circolare di sette pagine che il Dipartimento della Pubblica Sicurezza ha inviato a prefetti e questori di tutta Italia in vista delle festività natalizie; disposizioni generali e specifiche sia per quanto concerne la prevenzione di atti terroristici sia per l'ordine pubblico (attraverso il contrasto agli ambulanti e alla vendita di fuochi artificiali illegali).


>>Continua a leggere "TERRORISMO: RAFFORZATI CONTROLLI A NATALE, ANCHE IN VATICANO"

1918 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!