Ufo, ecco le testimonianze

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 23 agosto 2010

Il mondo degli extraterrestri visto nella sua evoluzione storica. Ieri, all'auditorium Petruzzi, si è tenuto il convegno organizzato da Pino Morelli dal titolo «Contatti extraterrestri, alle origini della conoscenza», promosso dalle riviste specialistiche FeniX ed Xtimes. Una materia, quella dell'ufologia e degli alieni, tanto incredibile quanto affascinante e storicamente datata.Una giornata intera dedicata agli appassionati di mistero ed ufologia e pianificata da studiosi del settore. Morelli prima di tutti, giornalista appassionato di ufologia, nonché direttore della rivista Xtimes.«La storia degli extraterrestri non è storia recente», ha commentato l'esperto, «gli studiosi ormai considerano la loro presenza come un dato di fatto, ma queste entità hanno fatto la loro comparsa già in tempi antichi».


>>Continua a leggere "Ufo, ecco le testimonianze"

3725 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Arrivo dell’estate = maggiori avvistamenti ufo

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 9 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Come sempre, o almeno da molti anni a questa parte, l’arrivo dell’estate non porta soltanto piacevoli serate all’aperto e cene incantevoli in giardino sotto le stelle; porta anche un maggior numero di “avvistamenti ufo” nella volta celeste tra le centinaia di stelle che il tempo mite ci permette di ammirare.Sono certo che nel 99% dei casi le persone che giurano di aver visto “gli oggetti volanti non identificati” sono in assoluta buonafede.  Li hanno visto davvero, e dopo qualche secondo di logica incredulità sarebbero “pronti a farsi mozzare una mano” pur di convincere amici e conoscenti della loro “scoperta”. Mi da un po’ di fastidio invece vedere come “gli addetti ai lavori”, ovvero alcune associazioni ufologiche, giornalisti e testate in cerca di lettori ed ammennicoli vari, sono pronti a “cavalcare” la notizia senza minimamente occuparsi di verificare o quanto meno cercare di saperne di più.


>>Continua a leggere "Arrivo dell’estate = maggiori avvistamenti ufo"

3854 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

UFO avvistati in Argentina: "Mostrano un comportamento intelligente"

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 21 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

UFO nelle centrali nucleari. Siamo in Argentina, dove secondo un rapporto del Diario Popular, dalla centrale nucleare di Atucha sono stati avvistati strani oggetti volanti. I ricercatori parlano di "forti anomalie che mostrano un comportamento intelligente". Ma dalle osservazioni e dai dati raccolti dagli ufologi argentini è emerso che siamo ben lontani dai concetti classici di ufologia. Quali stranezze celano questi avvistamenti da non renderli nemmeno classificabili? Cristian Soldano, uno degli investigatori che lo scorso marzo ha effettuato degli esperimenti nei pressi della centrale nucleare, ha spiegato a 'Expedientes Secretos' (agenti incaricati di risolvere casi senza spiegazione logica), che il materiale da lui raccolto è “impossibile da decifrare al momento" e che "non risponde ai canoni conosciuti dell’ufologia tradizionale”.


>>Continua a leggere "UFO avvistati in Argentina: "Mostrano un comportamento intelligente""

3540 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

UFO, Apollo 20: quell'incontro con gli alieni nascosto al mondo intero

Scritto da Spiare.com • Martedì, 20 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Missione Apollo 20. È il 16 agosto 1976, in piena guerra fredda. La Russia e l'America pare abbiano trovato una sorta di tregua (almeno in campo areospaziale). Si va sul cratere Iszak D, ad esaminare qualcosa di misterioso.

La squadra è composta dall’astronauta William Rutledge, da Leona Snyder, scienziata-antropologa della Bell Labs e dal cosmonauta sovietico Alexei Leonov, noto negli ambienti NASA
per le sue numerose missioni spaziali Vosjod 2, Salyut 1 e 4, Soyuz 11 e con 'Apollo19-Soyuz' avvenuta un anno prima.


>>Continua a leggere "UFO, Apollo 20: quell'incontro con gli alieni nascosto al mondo intero"

5348 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

"Gli Ufo? Esistono davvero"

Scritto da Spiare.com • Domenica, 18 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Professione: ufologo. Vladimiro Bibolotti, parmigiano acquisito originario di Roma, da due anni è il presidente del Cun, Centro Ufologico Nazionale, ma da circa venti si occupa di ufologia. Una mente scientifica la sua, che non si lascia condizionare dalla reazione che accomuna la maggior parte delle persone quando vengono a conoscenza del suo mestiere, ovvero diffidenza e perplessità. La sua passione nasce dall’amore per la scienza ed è stata rafforzata, nel tempo, dalla constatazione indiscutibile di fenomeni che lasciano quantomeno interdetti: «In base allo studio di trattati di politica internazionale saltano fuori cose strane, spiegabili solo con l’esistenza di altre forme di vita nello spazio» racconta. Ad esempio? Documenti risalenti alla guerra fredda nei quali le due super potenze stabiliscono di venirsi reciprocamente in aiuto in caso di attacco di «satelliti esterni». 


>>Continua a leggere ""Gli Ufo? Esistono davvero""

3570 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

L’UFO del 1970 in Francia che ruotava attorno al Concorde

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 5 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Uno dei filmati riguardanti gli UFO, considerato dagli ufologi fra i più significativi, è un filmato per uso industriale della Aérospatiale, degli anni settanta, girato in Francia, in cui venivano ripresi i primi voli dell’aereo passeggeri supersonico Concorde.

In una sequenza del filmato si può notare una piccola macchia in movimento all’altezza dell’attacco delle ali: la qualità della pellicola è bassa e presenta diversi difetti, lo stesso oggetto è piccolo e poco definito, ma si distingue una forma abbastanza circolare e di colore chiaro.

Secondo alcuni ufologi si tratterebbe di un oggetto di origine sconosciuta (vedi fulmini globulari o sfere di luce), con una superficie metallica, che si avvicina all’aeroplano dal lato destro, prendendo poi a fluttuare nei pressi della cabina come a voler “sbirciarvi” dentro, per poi ruotare intorno l’aereo, come ne se stesse compiendo una scansione, indicandola come manovra impossibile anche per i velivoli odierni (2008), per sostenere questa ipotesi.


>>Continua a leggere "L’UFO del 1970 in Francia che ruotava attorno al Concorde"

3210 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La certezza degli scienziati tedeschi: "Gli extraterrestri esistono"

Scritto da Spiare.com • Martedì, 16 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

L’uomo non è il solo essere vivente intelligente a popolare l’Universo. Nonostante gli scienziati non abbiamo prove tangibili ed inconfutabili sull’esistenza di altri inquilini cosmici, aumentano le probabilità che lassù, tra le stelle, vi siano sistemi planetari simili al nostro, in grado di ospitare forme di “vita organica”.

La conferma indiretta, secondo Phillipp Richter, astrofisico dell'università di Potsdam (Germania) che abbraccia e sostiene le teorie del collega Frank Drake, scienziato statunitense convinto dell'esistenza di migliaia di civiltà intelligenti nella sola Via Lattea, è la stessa conformazione del cosmo e la dinamica che innesca continuamente la nascita di nuovi sistemi planetari simili al nostro.

Nella Via Lattea vi sono migliaia di mondi popolati da specie aliene intelligenti - Richter, specializzato nella ricerca sul gas interstellare, durante un convegno nella cittadina alle porte di Berlino ha spiegato che dopo l'origine del cosmo, il gas era costituito soltanto da idrogeno e parti di elio. Dopo alcuni milioni di anni dal Big Bang si accesero poi i primi soli, che dispersero nello spazio carbonio, idrogeno e altri elementi fondamentali più consistenti. Da questo momento in poi, secondo la teoria dell’astrofisico, nello spazio si formarono dei “giganteschi dischi” al cui interno, proprio come per le prime stelle, si accesero nuove stelle.

Tale fenomeno si ripete continuamente: “Solo nella Via Lattea tra le quattro e le diciannove volte all'anno”. All’interno dei “dischi” si ammassano a questo punto gli atomi più pesanti e l’idrogeno non ancora disperso: nascono così i pianeti simili alla Terra, ma anche a Marte e Venere.


>>Continua a leggere "La certezza degli scienziati tedeschi: "Gli extraterrestri esistono""

13670 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

UFOLOGIA - UN PO' DI STORIA

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 8 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

E’ il 24 giugno del 1947, l’uomo d’affari Kenneth Arnold, è di ritorno da un viaggio di lavoro e sta sorvolando a bordo del suo aereo privato il monte Rainer, nello stato di Washintong.

Ad un certo punto ecco che si presenta davanti ai suo occhi uno spettacolo del tutto inaspettato: 9 oggetti, lucenti di color argenteo, stanno sorvolando il monte in formazione a V, percorrendo in circa 2 minuti lo spazio che intercorre fra il Rainer e il monte Adams per poi scomparire dalla sua vista..

Così come descrisse il testimone, la loro forma era riconducibile ad un “piatto volante” (flying saucer) dal diametro approssimativo di 30 metri e conoscendo la distanza fra i due monti stimò che potessero viaggiare una velocità di 1800-1900 km, molto superiore a quella raggiunta dai velivoli dell’epoca.


>>Continua a leggere "UFOLOGIA - UN PO' DI STORIA "

5281 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I "cerchi nel grano" spuntano nel Tarantino

Scritto da Spiare.com • Domenica, 7 giugno 2009 • Commenti 2 • Categoria: U.f.o

Ufologi e, per altri versi, esoterici da oggi hanno puntato tutte le loro attenzioni su Monteiasi. In questa cittadina dell’entroterra ionico, in un campo di grano, in località Vigne del Duca, a pochi metri dal centro abitato, sono comparsi i così denominati "cerchi nel grano". 

I "crop circle", per dirla all'inglese, o "pittogrammi", che è il corretto termine italiano, sono il frutto di un fenomeno ancora tutto da spiegare. Gli esperti nel campo discutono tutte le ipotesi sull'origine e cause del fenomeno anche con ipotesi completamente contrapposte poiché non vi è una spiegazione ben definita.

C'è chi considera questi fenomeni come effetti di complessi di formazione elettromagnetiche. Così come c'è chi, come la ricercatrice Margherita Campaniolo (una vera esperta nel settore), propenderebbe per l’esoterico. Proprio la Campaniolo ha segnalato il "pittogramma" tarantino nel suo sito e questo ha scatentato l'attenzione di tantissimi curiosi. Tra i primi, si sono attivati gli esperti del Cut (Centro Ufologico di Taranto) che, dopo un sopralluogo, ha però pubblicato sul proprio sito la sua tesi: il "crop circle" di Monteiasi è un falso. 


>>Continua a leggere "I "cerchi nel grano" spuntano nel Tarantino"

13912 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!