Attacco a Twitter: cosa fare per sapere se il proprio account è a rischio hacker

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 febbraio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Twitter ha rivelato di aver scoperto una possibile sottrazione, da parte di hacker, di dati relativi a circa 250mila utenti nel mondo. E per sicurezza ha inviato un messaggio email con l’avviso di cambiare password a coloro che fanno parte del gruppo a rischio. Ma le indagini sono ancora in corso. Gli iscritti del social network che, invece, non hanno ricevuto nelle ultime ore all’interno della propria casella di posta elettronica una comunicazione inviata da Twitter possono comunque valutare di modificare la loro password se ritengono che non sia sicura. Il primo passo, dunque, è di controllare la casella email. Sono almeno 250mila gli utenti che hanno visto arrivare il messaggio di allerta: il testo spiega che Twitter ha cambiato in via preventiva la password per evitare un eventuale accesso al profilo da parte di altri. E fornisce inoltre un link per iniziare la procedura.


>>Continua a leggere "Attacco a Twitter: cosa fare per sapere se il proprio account è a rischio hacker"

3032 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Spiare Twitter negli USA infrange le leggi europee sulla privacy?

Scritto da Spiare.com • Domenica, 16 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

L'Alleanza dei Liberali e Democratici per l'Europa (ALDE) ha posto ieri un'interrogazione alla Commissione Europea, chiedendo che gli Stati Uniti diano chiarimenti in merito ad indagini che hanno acquisito dettagli sugli account degli utenti.

I membri dell'ALDE, che è il terzo gruppo per dimensioni nel Parlamento Europeo, vogliono sapere perché gli investigatori Usa hanno chiesto queste informazioni quando non erano ancora state nemmeno raccolte delle prove in merito al fatto che fosse stato commesso un crimine.

"La mancanza di un atto illegale accertato e di un'inchiesta giudiziaria negli Stati Uniti, gettano un'ombra sul processo di negazione della privacy dei cittadini in nome della sicurezza nazionale attraverso indagini segrete" ha detto un membro dell'ALDE, Renate Weber.

Microspie Audio


>>Continua a leggere "Spiare Twitter negli USA infrange le leggi europee sulla privacy?"

2169 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Eyespy, se twitter spia i parlamentari inglesi

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 27 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Un blogger anonimo che si fa chiamare "Parliament Spy", un account su Twitter e un sito internet collegato dal nome "eyespymp" (Eye Spy Member of Parliament). Ogni giorno un "cinguettio" con notizie, e a volte anche foto, dei membri del Parlamento inglese.

A leggere gli interventi su Twitter e a guardare le foto sul sito ci si accorge subito che al centro dell'attenzione, più che gli appuntamenti istituzionali del politico di turno, ci sono le abitudini alimentari, i locali scelti o l'abbigliamento dei vari membri del Parlamento.

Insomma, un occhio davvero indiscreto sui personaggi pubblici più importanti d'Inghilterra. Qualcuno dice che l'anonimo bloggatore si sia ispirato al sito italiano Dagospia, che non è nuovo a fotografie di politici con bocca spalancata e forchetta in mano o a notizie nude e crude sulla vita quotidiana dei personaggi famosi.


>>Continua a leggere "Eyespy, se twitter spia i parlamentari inglesi"

2542 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Facebook e Twitter i nuovi strumenti per le minacce emergenti

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 11 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Come all'inizio di ogni anno, i produttori di software antivirus stilano le loro previsioni sulle minacce per la sicurezza realtive all'anno che sta iniziando. Il report di McAfee per il 2010 punta il dito contro i social network, e in particolare contro Facebook e Twitter, le due community più frequentare del globo, che stanno per divntare lo strumento preferito di hacker e spammer per la diffusione di virus, malware e trojan a vario titolo.

Facebook e Twitter, infatti, non sono solo canali assiduamente frequentati dagli utenti della Rete che sono visti come risorse da sfruttare, ma sono siti che mettono, loro malgrado, a disposizione dei cybercriminali nuove tecnologie con cui lavorare. Questo è il motivo per il quale, secondo McAfee, gli utenti di queste community saranno sempre più vulnerabili agli attacchi, che distribuiranno alla cieca applicazioni malevole attraverso i loro network.

Per fare degli esempi, i criminali informatici approfitteranno della fiducia tra amici per portare gli utenti a cliccare su link che in altri ambiti non sarebbero nemmeno stati presi in considerazione. Inoltre, uno dei punti deboli delle community che verranno sfruttati saranno gli indirizzi abbreviati, come quelli promossi da Twitter, che faciliteranno ai malintenzionati il compito di indirizzare gli utenti a siti web malevoli. 


>>Continua a leggere "Facebook e Twitter i nuovi strumenti per le minacce emergenti"

2012 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Gruppo di hacker iraniani pirata il sito di Twitter

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 18 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Un gruppo iraniano, l'Iranian Cyber Army, ha piratato il sito di Twitter. Le notizie relative all'operazione non sono ancora complete, visto che Twitter sta ancora indagando. Secondo le prime informazioni, sembra che l'attacco sia stato eseguito modificando i nomi di dominio (dns) di twitter.com, in modo che la homepage venisse rediretta su una pagina in cui compariva il logo del gruppo di hackers e una bandiera verde con scritte in arabo.

L'attacco, avvenuto verso le 22:00 in California (le 6 del mattino in Italia), è rimasto visibile per circa un'ora. Poi la situazione è tornata alla normalità, e il sito di microblogging ha ricominciato a funzionare.


>>Continua a leggere "Gruppo di hacker iraniani pirata il sito di Twitter"

1715 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Twitter, ora cinguetta anche in italiano

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 11 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Privacy

Lo aveva ribadito una paio di settimane fa il co-fondatore Biz Stone, e da oggi è realtà: Twitter "cinguetta" anche in Italiano. Il sito di microblogging ha infatti tradotto la sua interfaccia nella nostra lingua, la quinta a sbarcare sul social network dopo l'inglese, il francese, lo spagnolo e il giapponese.

Twitter ha annunciato la novità sul suo blog, dove ha ricordato la presenza sul microblog di alcuni 'twitter' nostrani (da Laura Pausini al giornalista Beppe Severgnini, fino a Linus e agli altri speaker di Radio Deejay).

"Siamo emozionati perchè oggi, con il lancio della versione italiana del nostro sito, diventiamo ancora di più una piattaforma di comunicazione globale", si legge nel post online. "Come sempre, desideriamo ringraziare tutti i traduttori che hanno partecipato al progetto e che ci hanno mostrato la loro bravura".


>>Continua a leggere "Twitter, ora cinguetta anche in italiano"

1758 hits
Tags:
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Facebook, sempre più Twitter

Scritto da Spiare.com • Sabato, 5 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Privacy

Facebook continua a crescere. E a cambiare. Superata la soglia dei 350 milioni di utenti, gli amministratori del popolare sito di amicizie online rimettono mano al sistema e sfoderano nuove funzionalità che consentiranno agli utenti di gestire al meglio il proprio profilo nell'ottica della tutela della propria privacy. MAGGIORE CONTROLLO È stato infatti lo stesso creatore del "Libro delle facce", Mark Zuckerberg, a comunicare (in una lettera aperta) i cambiamenti che presto interesseranno il sito.

"Siamo giunti alla conclusione che il modello attuale non sia più il modo migliore per consentire agli utenti di controllare la propria privacy. […] Il nostro piano prevede l'eliminazione delle reti geografiche e la creazione di un modello semplificato per il controllo della privacy, dove ciascuno può decidere a chi rendere disponibili i contenuti: esclusivamente agli amici, agli amici degli amici, o a tutti gli utenti", ha detto Zuckerberg.


>>Continua a leggere "Facebook, sempre più Twitter"

2291 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Windows 7 per dimenticare Vista, Twitter per sfidare Google

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 22 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Più convergenza multimediale, più sicurezza e integrazione con la rete, più velocità. Promette molto, com da copione, Windows 7, al nuova versione del più popolare software del mondo, che da mezzanotte è in vendita anche in Italia. Ma la vera 'killer application' di Microsoft potrebbe diventare Twitter.

Più dialogo con gli altri media
Televisione, fotocamera, videocamera, lettore mp3, telefonico. Windows 7 vuole integrare il più possibile vecchi e nuovi media all'insegna della connettivita', della sicurezza e della semplificazione.

Steve Ballmer, Ceo del gigante di Redmond dopo l'addio di Bill Gates, assicura che il nuovo sistema operativo farà dimenticare la delusione di Vista - una parentesi infelice nella storia Microsoft - e riprende il discorso interrotto dell'ancora valido XP.


>>Continua a leggere "Windows 7 per dimenticare Vista, Twitter per sfidare Google"

1951 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

CIA e Microsoft spiano i social media

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 21 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

La CIA è convinta che lo spionaggio delle piattaforme di social media possa dare ottimi risultati in termini di "Intelligence".

In-Q-Tel, il braccio finanziario della CIA e altre agenzie, ha iniziato a investire pesantemente in Visible Technologies, una software house che ha messo a punto un applicativo capace di monitorare i social media.

In pratica il segugio elettronico è in grado di scandagliare più di un milione di post e conversazioni online al giorno presenti su blog, forum, Flickr, YouTube, Twitter e Amazon.

"Si tratta del primo passo, di fatto entrare e monitorare", ha dichiarato Blake Cahill, vice presidente dell'azienda.

I cosiddetti "punteggi Visibile" classificano ogni post in relazione al visibilità dell'autore, la connotazione del commento (positivo, negativo, misto o neutrale) e altri parametri personalizzabili.


>>Continua a leggere "CIA e Microsoft spiano i social media "

2925 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!