Pompei: voyeur al market filmava gli slip delle donne con il cellulare

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 25 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Un telefonino con videocamera, un pacchetto di fazzolettini per nascondere l’obiettivo in funzione e le avvenenti, quanto ignare, clienti dell’ipermercato Auchan impegnate a fare la spesa: tanto bastava ad un noto professionista di Scafati, O.A., di 50 anni, per spiare sotto le gonne delle signore e produrre così dei brevi filmati a luci rosse da memorizzare sul cellulare e rivedere tranquillamente tra le pareti domestiche. Il tutto avveniva, naturalmente, senza che nessuna delle vittime si accorgesse minimamente di essere seguita e spiata, mentre il novello Tinto Brass si aggirava con disinvoltura tra pacchi di pasta e merendine.

I video nei telefonini. A svelare, però, la discutibile passione dell’uomo per i video amatoriali ci hanno pensato i carabinieri di Pompei, coordinati dal luogotenente Vittorio Manzo, che hanno colto in flagrante l’aspirante regista mentre posizionava il cellulare per spiare sotto la gonna di una cliente dell’Auchan. Sul cellulare sequestrato dai militari, un Nokia N95, sono stati trovati, poi, nella sezione “video”, più di dieci filmati tutti con lo stesso soggetto, ovvero signore con la gonna, impegnate tra gli scaffali dell’ipermercato, riprese dal basso verso l’alto.


>>Continua a leggere "Pompei: voyeur al market filmava gli slip delle donne con il cellulare"

4116 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il telefonino sa dove sei (senza Gps)

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 25 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Localizzazione satellitare

Sei in caffetteria o in profumeria, a una mostra o a gustarti un dolce in pasticceria? Inutile nasconderti, sarà il telefonino a localizzarti con esattezza e a fare la spia. Sembrano ormai superati infatti i telefoni cellulari dotati di Gps: la nuova frontiera è la localizzazione indoor, parola di ricercatori della Duke University.

Gli scienziati statunitensi hanno messo insieme alcune delle funzionalità dei telefonini moderni – accelerometro, videocamera, microfono – per sviluppare un’applicazione che trasforma le caratteristiche di un locale in una vera e propria impronta digitale e rende ogni luogo identificabile. L’applicazione, chiamata SorroundSense, è stata presentata oggi all’International Conference on Mobile Computing and Networking  a Pechino.

Il sistema utilizza la videocamera e il microfono installati sul telefonino per registrare suoni, luci e colori, mentre l’accelerometro registra i movimenti, classificandoli secondo schemi precisi, del proprietario dell’apparecchio. Le informazioni sono inviate a un server che le amalgama per individuare il luogo da cui provengono. “Le singole registrazioni non dicono molto”, ha spiegato al pubblico della conferenza Inout Constandache della Duke, “ma quando sono combinate le informazioni visive, sonore e di movimento creano un’impronta unica del luogo in cui ci si trova”.


>>Continua a leggere "Il telefonino sa dove sei (senza Gps)"

2499 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il telefonino diventa un nemico

Scritto da Spiare.com • Martedì, 11 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

E’ innegabile che una delle invenzioni più rilevanti nel settore delle comunicazioni del XX secolo è rappresentata dall’avvento del telefonino portatile diventato oggi un oggetto d’uso di massa.

Ognuno di noi ne possiede almeno uno,alcuni ne hanno persino due. Un mezzo senza alcun dubbio utile ma che,come saggiamente afferma il proverbio che vuole che “ogni medaglia ha il suo rovescio”,può trasformarsi in un nostro nemico.

Come ogni telefono anche il cellulare può come ogni apparecchio fisso essere intercettato violando così la nostra privacy. Quello che di recente è avvenuto in Iran dove il regime ha messo sotto controllo i cellulari dei sostenitori di Moussavi,leader dell’opposizione al presidente rieletto Ahmadinejad per individuarli e mandarli in prigione.


>>Continua a leggere "Il telefonino diventa un nemico "

2122 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Craccare il telefonino via Sms

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 22 aprile 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni
Con gli strumenti adatti è sufficiente un Sms per prendere il controllo di uno smartphone e sottrarre tutti i dati sensibili.

TrustDigital, che per prima ha dato l'allarme, l'ha chiamato Midnight Raid Attack perché per la sua buona riuscita l'ideale è che il proprietario dello smartphone sotto attacco sia distratto, preferibilmente dormiente.

Quanto all'attaccante, questi deve semplicemente avere il numero di cellulare della vittima e qualche strumento software adatto: dopodiché, inviando un Sms potrà ottenere il controllo del telefono bersaglio.

Nel video dimostrativo, che riportiamo qui sotto, TrustDigital spiega come un attaccante possa inviare alla vittima un breve messaggio di testo che automaticamente avvii il browser e lo diriga verso un sito web da cui scaricare un eseguibile, il quale sottrarrà i dati presenti sul telefono.


>>Continua a leggere "Craccare il telefonino via Sms"

7778 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!