Siamo tutti spiati dalla tecnologia

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 aprile 2011

Sofisticati software e hardware mettono in serio pericolo la nostra riservatezza. Gli Stati Uniti sono all'avanguardia in questo campo. Ma anche in Italia...


Entro nel “cilindro” di vetro per accedere nella agenzia della mia banca ed una voce femminile, artificiale, mi avverte: “prego posare il dito per il riconoscimento delle impronte digitali sull’apposito lettore”. Aspetto che la voce ripeta monotonamente le istruzioni ed esco, da dove sono entrato, senza eseguirle. Cerco qualche “avviso”, in effetti c’è, piccolo, due metri sulla sinistra del cilindro: per accedere ai locali della banca bisogna farsi fotografare e lasciare l’impronta digitale, che saranno messe a disposizione dell’autorità giudiziaria; si può opporre un rifiuto ma bisogna farsi identificare con un documento d’identità. Scelgo la seconda strada, 5 minuti per entrare, ed intanto ascolto il brontolio delle persone, infastidite, in attesa: Ma che le costa dare le impronte digitali? Ha fatto qualcosa? Non ha niente da temere, è per la sicurezza di tutti.

Microspie audio


>>Continua a leggere "Siamo tutti spiati dalla tecnologia"

1805 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Registrare si può, ma solo in buona fede

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 23 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

La liceità delle intercettazioni è un argomento al centro del dibattito anche fuori dall'Italia. In particolare negli Stati Uniti, dove si parla in questo caso di quelle ambientali, e nello specifico di registrazioni compiute a mezzo smartphone, un iPhone.A far discutere è la legge sulle intercettazioni del Maryland, secondo cui il registrato deve esserne consapevole affinché sia lecita.L'ultimo caso portato davanti al tribunale, tuttavia, ha permesso ad un giudice di adottare il buon senso e limitare la portata di quanto previsto: doveva decidere riguardo a un'eredità contesa e valutare la registrazione delle ultime volontà di una madre morta senza lasciare testamento, raccolte dal figlio durante una conversazione familiare all'insaputa dei partecipanti.


>>Continua a leggere "Registrare si può, ma solo in buona fede"

2668 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La spia russa armata di steganografia

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 5 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sistemi Crypto

Lo scandalo delle 11 spie sotto copertura al soldo di Mosca è una storia a base di messaggi segreti, scambio di informazioni su pagine web pubblicamente accessibili e fondi nascosti nel sottosuolo di New York come ai bei tempi della Guerra Fredda tra USA e URSS. L'FBI prende molto sul serio il "circolo" di spie appena scoperto descrivendone nei dettagli le attività e gli strumenti operativi, mentre la Russia nega ogni addebito e accusa: è una vicenda tutta interna alla politica a stelle e strisce.

L'accusa sostiene che gli undici sospetti spioni - comprendenti 5 coppie - avevano la missione a lungo termine di fornire informazioni riservate all'SVR (versione moderna del KGB sovietico) sulle politiche USA nei confronti dell'Iran, la ricerca nucleare, i capi della CIA, le politiche sviluppate in seno al Congresso e molti altri argomenti tipici delle spy story.


>>Continua a leggere "La spia russa armata di steganografia"

4202 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Privacy, spionaggio e tecnologia vanno a braccetto

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 3 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Attualità

Più avanza la tecnologia, più aumentano i rischi di essere inconsapevolmente spiati da soggetti interessati a carpire informazioni di ogni tipo per scopi diversi e spesso illegali: da quelli industriali e professionali fino ai casi più recenti e inquietanti nei quali l’obiettivo, vero o presunto, è l’utilizzo di materiali video e foto acquisiti illegalmente per attuare vere proprie esorsioni.

Dai socialnetwork, dove milioni di utenti inseriscono volontariamente dati sulla propria vita privata all’uso più comune della posta elettronica. Internet è una prateria incredibilmente appetibile per i cacciatori di informazioni e per i pirati specializzati in furti di identità e dei conti correnti online.

Le rapine online - lo ha ricordato oggi il ministro dell’Interno Roberto Maroni nel corso di un convegno promosso dall’Abi - sono un dato in crescita sempre più allarmante rispetto alla più tradizionale rapina allo sportello bancario, fenomeno che sgna invece una diminuzione nei primi sei mesi dell’anno.


>>Continua a leggere "Privacy, spionaggio e tecnologia vanno a braccetto"

2146 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Tecnologia e tecniche usate nello spionaggio industriale

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 18 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Spionaggio Industriale. Queste metodologie stanno usande su una base quotidiana dai competitori forse anche contro di voi. Ho conosciuto un ricercatore riservato che ha usato rompersi nelle scatole del voicemail dell'altra ditta. È stato ritenuto sospetto di cancellazione dei messaggi e di rubare i clienti potenziali. So che potete pensare che non sono di destra. Forse così ma se un ricercatore riservato non può proteggere him/herself che che uso è ad un cliente.

Ciò accade tutto il tempo. Se pensate che sia difettoso qui in unito Dichiari la prova oltremare. È gioco giusto molto considerato grazioso e fatto rispettare raramente. Anche l'accordo si è ricordato di per pesante essere ostacolato.

Che cosa potete trovare la sorpresa è giusto quanto facile deve fare. Potreste persino usare fuori degli articoli della mensola, anche se i modelli completamente montati sono prontamente disponibili ed a buon mercato.

Il senso migliore imparare deve fare. Una punta piccola di paranoia e dell'immaginazione molto va un senso lungo. Lo sguardo giusto intorno alla vostra casa e vede che cosa può essere usato. I video del bambino possono essere attivati ed usati a distanza per ascoltare dentro su voi. Il vostro telefono delle cellule può essere inciso attraverso la relativa caratteristica di Bluetooth, così non soltanto inscatola tutti i dati è copiato, ma anche le regolazioni potrebbero essere cambiate.


>>Continua a leggere "Tecnologia e tecniche usate nello spionaggio industriale"

2537 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Telemarketing, c'è chi dice no

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 28 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Privacy

Tra qualche ora la Commissione Affari Costituzionale del Senato sarà chiamata ad esaminare e votare il testo della legge di conversione del decreto-legge 25 settembre 2009, n.135, recante disposizioni urgenti per l'attuazione di obblighi comunitari e per l'esecuzione di sentenze della Corte di giustizia delle Comunità europee.

Come ben sanno i lettori di Punto Informatico, tra le tante disposizioni contenute nella legge di conversione sulla quale stanno per pronunciarsi i senatori ve ne è una dalla quale dipende, in buona misura, la serenità ed il silenzio che nei giorni che verranno regnerà o non regnerà nelle nostre case e, ciò che più conta, la possibilità che ciascuno di noi avrà o non avrà di sentirsi davvero padrone dei propri dati personali.

Si tratta delle previsioni oggetto dell'emendamento presentato dal Senatore Malan in materia di telemarketing. Inutile ripetere che tale emendamento mira sostanzialmente a trasferire sul singolo consumatore ed utente l'onere di segnalare la propria volontà di non ricevere telefonate promozionali ed a stabilire il principio - diametralmente opposto a quello attualmente vigente - secondo il quale in assenza di una simile volontà tutti i numeri telefonici dei cittadini italiani devono ritenersi utilizzabili per finalità di telemarketing.


>>Continua a leggere "Telemarketing, c'è chi dice no"

1725 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

EGNOS, l'Europa traccia la strada oltre GPS

Scritto da Spiare.com • Domenica, 4 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Localizzazione satellitare

EGNOS (European Geostationary Navigation Overlay Service), il nuovo sistema complementare alla navigazione satellitare europeo, è operativo: affinerà il posizionamento GPS in Europa.

Nato sotto l'egida della Commissione Europea, dell'ESA e dell'autorità di controllo dello spazio aereo Eurocontrol, si tratta di un Satellite Based Augmentation System: utilizzerà tre satelliti geostazionari, 34 stazioni a terra e quattro centri di controllo e sarà un servizio aperto e libero da integrare con i sistemi GPS per migliorarne la precisione orizzontale (da 7 a 2 metri di approssimazione) e quella verticale, in modo da aiutare i piloti negli atterraggi.

"In termini semplici - spiega il Commissario Europeo ai trasporti Antonio Tajani - le stazioni a terra misurano i segnali GPS e inviano i dati ai centri di calcolo che correggono il dato e lo mandano ai satelliti EGNOS, dove il segnale affinato viene spedito ai ricevitori GPS".


>>Continua a leggere "EGNOS, l'Europa traccia la strada oltre GPS"

5290 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come ti frego lo spione

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 7 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Lo schermo del nostro computer visibile soltanto a noi e al nostro occhio? Adesso si può!

Due programmi elaborati dalla “Oculis Labs” stanno per realizzare il sogno di tutti gli internauti; e per gli spioni informatici lanciare sguardi indiscreti sull’operato altrui sarà molto più difficile. I software realizzati dalla giovane azienda di Baltimora sono due: uno per documenti particolarmente importanti e uno per contenuti di normale riservatezza, ma entrambi sono dei veri e propri gioielli tecnologici.

La soluzione per i più esigenti si chiama “Chameleon” (Camaleonte), e consiste in un programma che, grazie a una particolare telecamera, studia per quindici secondi i movimenti oculari del proprietario del computer per poi memorizzarne lo stile di lettura. Una volta archiviati i dati circa il suo movimento degli occhi, il software provvede a modificare le parti di testo che, in quell’istante, non vengono lette dall’”occhio giusto”.


>>Continua a leggere "Come ti frego lo spione "

4390 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come inviare messaggi segreti agli amici

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 29 maggio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Sistemi Crypto

A causa dei suoi fratelli impiccioni, attaccati 24 ore s 24 al monitor del computer, il tuo migliore amico ti costringe a chiamarlo continuamente per cose che potrebbero essere comunicate tranquillamente via e-mail, senza inutili perdite di tempo?

Allora non esitate entrambi ad installare ed utilizzare ScrambleOnClick, un programma in prova gratuita per 30 giorni che permette di criptare e decrittare una porzione di testo mediante l’utilizzo di password scelte dall’utente.

Ecco come funziona.

La prima cosa che devi fare è collegati sul sito Internet di ScrambleOnClick e fare click sul pulsante giallo DOWNLOAD che si trova accanto alla voce ScrambleOnClick (in fondo alla pagina) per scaricare il programma sul tuo PC.


>>Continua a leggere "Come inviare messaggi segreti agli amici"

2709 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!