Spie come noi

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 30 giugno 2010

Anna Chapman ha 28 anni, è una bella ragazza, magra e con i capelli rossi. Sta comprando un nuovo cellulare in un negozio della catena Verizon, una compagnia di telecomunicazioni americana.

Insieme al telefono compra anche il contratto telefonico, e la commessa chiede ad Anna di compilare il form con i suoi dati.

Sotto la voce “nome e cognome”, Anna scrive Irine Kustov. Sotto quella “indirizzo”, Anna scrive 99 Fake Street: Via Finta 99. Anna Chapman — ma nemmeno questo è il suo vero nome — torna a casa con un cellulare nuovo e riprende a fare quello che è il suo mestiere da più di dieci anni: la spia russa.

La sua missione sta però per finire, perché di lì a poco l’FBI la arresta. Qualche ora prima di entrare da Verizon, Anna si era incontrata in segreto con un agente dei servizi russi che era in realtà un uomo dell’FBI sotto copertura.


>>Continua a leggere "Spie come noi"

2297 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I sottomarini russi tornano a spiare le coste americane

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 6 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

Hanno pattugliato in gran silenzio le coste atlantiche degli Stati Uniti da Nord a Sud per diversi giorni prima di scomparire dai radar americani.

Due sommergibili russi classe Akula sono stati inviati da Mosca al largo della East Coast americana nell’ambito di un’operazione definita di «normale esercitazione», ma che ha riportato indietro la memoria ai tempi della Guerra Fredda.

Secondo il dipartimento della Difesa americano i due sottomarini non sono mai entrati nelle acque statunitensi il cui confine si spinge a circa 19 chilometri al largo della costa, e per questo non hanno provocato reazioni da parte del Pentagono.


>>Continua a leggere "I sottomarini russi tornano a spiare le coste americane"

3289 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La NSA vuole intercettare anche Skype

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 16 febbraio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

La National Security Agency vuole un orecchio che ascolti le telefonate Skype. È quanto si vocifera nel settore delle industrie specializzate in sicurezza: una fonte interna al comparto industriale ha rivelato che l’agenzia statunitense starebbe offrendo alcuni miliardi (sì, “miliardi”) di dollari a chiunque riesca a produrre un software in grado di decodificare le telefonate su Skype, in modo da renderne possibili le intercettazioni.

Per quanto siano in molti a credere che la sicurezza “through obscurity” non sia un buon metodo per salvaguardare la cifratura delle telefonate, la penetrazione all’interno del network peer-to-peer che veicola le chiamate di Skype potrebbe non essere così facile, soprattutto perché il software VOIP, ora proprietà di eBay, aggiorna il suo sistema di protezione ad ogni rilascio del software.

Proprio per questo NSA sarebbe pronta a pagare fior di quattrini a chiunque le permetta di avere una backdoor all’interno del più diffuso network VoIP del pianeta. Un’offerta che potrebbe allettare perfino eBay, particolarmente vogliosa di usare Skype per fare un po’ di cassa.


>>Continua a leggere "La NSA vuole intercettare anche Skype"

2777 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!