Spiare Twitter negli USA infrange le leggi europee sulla privacy?

Scritto da Spiare.com • Domenica, 16 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

L'Alleanza dei Liberali e Democratici per l'Europa (ALDE) ha posto ieri un'interrogazione alla Commissione Europea, chiedendo che gli Stati Uniti diano chiarimenti in merito ad indagini che hanno acquisito dettagli sugli account degli utenti.

I membri dell'ALDE, che è il terzo gruppo per dimensioni nel Parlamento Europeo, vogliono sapere perché gli investigatori Usa hanno chiesto queste informazioni quando non erano ancora state nemmeno raccolte delle prove in merito al fatto che fosse stato commesso un crimine.

"La mancanza di un atto illegale accertato e di un'inchiesta giudiziaria negli Stati Uniti, gettano un'ombra sul processo di negazione della privacy dei cittadini in nome della sicurezza nazionale attraverso indagini segrete" ha detto un membro dell'ALDE, Renate Weber.

Microspie Audio


>>Continua a leggere "Spiare Twitter negli USA infrange le leggi europee sulla privacy?"

2678 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Usa e Germania sviluppano in segreto satelliti spia

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 7 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Gli Stati Uniti e la Germania stanno sviluppando congiuntamente e segretamente nuovi satelliti spia nonostante la viva opposizione della Francia: è quanto emerge da documenti diplomatici riservati ottenuti da Wikileaks e pubblicati oggi dal quotidiano norvegese Aftenposten. Il progetto, battezzato HiROS, vedrebbe la costruzione di un numero indeterminato di satelliti spia ad alta risoluzione, capaci di distinguere oggetti di 50 centimetri, di inviare le loro immagini sulla terra molto più rapidamente dei satelliti attuali e anche di scattare fotografie infrarosse con il buio. Ufficialmente destinato a scopi civili - il 70% della capacità dei satelliti dovrebbe essere venduto ad attori privati -, il programma sarebbe in realtà "sotto il controllo completo" dei servizi segreti tedeschi (BND) e dell'agenzia spaziale tedesca (DLR).


>>Continua a leggere "Usa e Germania sviluppano in segreto satelliti spia"

2581 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Contro Assange l'accusa di spionaggio

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 16 dicembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Julian Assange, detenuto a Londra, potra' usare un pc con accesso limitato. Lo riferisce il quotidiano britannico 'Guardian', dopo che il fondatore di Wikileaks si era lamentato di non avere in cella neppure un computer per scrivere.


Assange, che si e' consegnato alla polizia londinese martedi' scorso -quando era arrivato l'ordine di cattura europeo emesso dalla magistratura svedese che lo vuole interrogare perche' accusato di stupro- verra' incluso in un programma speciale che permette l'accesso al web ai detenuti. Martedi' prossimo comparira' davanti al giudice a Londra e, probabilmente, chiedera' nuovamente la liberta' su cauzione che gli e' stata negata una prima volta perche' esiste il rischio di una sua fuga.


Accuse di spionaggio
Gli Stati Uniti starebbero sul punto di annunciare un'incriminazione formale a carico di Julian Assange, il fondatore di Wikileaks. Lo ha dichiarato uno dei suoi avvocati, Jennifer Robinson.


>>Continua a leggere "Contro Assange l'accusa di spionaggio"

2986 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Finanziere, è caccia alle spie

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 21 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Fonte: Laprovinciapavese - Le indagini sono partite a febbraio, con i primi sospetti, e non sono ancora concluse. L’i nchiesta sulla “fabbrica di notizie” che ha portato agli arresti domiciliari del finanziere di Broni Fabio Diani, 38 anni, in servizio al comando di Pavia, e a un avviso di garanzia per il giornalista Amadori, riguarderebbe altre “spie”.

Nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal gip Roberta Nunnari di Milano ci sarebbero riferimenti, oltre che a Panorama, anche ad altre testate che avrebbero utilizzato per i propri servizi giornalistici i dati provenienti dall’archivio Ser.P.I.Co, la banca dati in dotazione dell’Agenzia delle entrate e, appunto, della guardia di Finanza. L’archivio raccoglie di ogni contribuente informazioni fiscali e patrimoniali. Dai redditi fino alle bollette domestiche. Dati di cui potrebbero avere beneficiato anche altre persone. E non per forza giornalisti.


>>Continua a leggere "Finanziere, è caccia alle spie"

2530 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Cina, boom di sistemi per spiare coniuge con il telefonino

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 14 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia
FONTE: ilsecoloxix.it - Aiutare i mariti o le mogli a spiare il proprio coniuge, ascoltando le sue conversazioni telefoniche o leggendo i suoi sms, sembra essere diventato un nuovo business in Cina, secondo quanto riferisce il “Global Times”. Il quotidiano cinese riferisce che si stanno diffondendo nel paese dei provider che riescono a clonare, per una somma intorno ai 1.500 yuan (circa 150 euro) le sim card dei cellulari. In questo modo è possibile monitorare tutte le conversazioni e gli sms anche senza il consenso del titolare della carta. «L’unica cosa che serve», ha detto Wang, che fornisce a pagamento questo genere di servizi «è il numero di telefono che si vuole spiare». Nonostante si tratti di sistemi illegali, sembra che siano moltissime le persone interessate ad avvalersene, rendendosi disponibili a pagare anche somme elevate per il servizio. Non è raro che alcuni di questi provider, dopo aver spillato anche molti soldi, spariscano senza mantenere le promesse


>>Continua a leggere "Cina, boom di sistemi per spiare coniuge con il telefonino"

3765 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Tradimento, spiare il partner con la tecnologia

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 11 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio
Ti sta tradendo? Non c’è bisogno di andare da un investigatore privato, ti basta utilizzare la tecnologia che hai in casa per difenderti dalle corna. Anzi, difendersi non è proprio il termine giusto, anche perché quelle purtroppo non dipendono da noi, ma solo dalla volontà del partner, però puoi scoprire se lui ha un’altra oppure no. La tecnologia spia. Ovunque lasciamo traccia del nostro passaggio, dal prelievo, alla strisciata della carta di credito, alla tessera del supermercato, figuriamoci poi le email e gli sms. Secondo un recente di Eliana Monti, moltissime donne ammettono di aver spiato almeno una volta la corrispondenza del partner. Ma quali sono i mezzi più usati? 


>>Continua a leggere "Tradimento, spiare il partner con la tecnologia"

3943 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

«Gravissimo violare gli uffici» Chi spia il presidente della Provincia?

Scritto da Spiare.com • Sabato, 9 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Chi spia il presidente della Provincia, Giovanni Miozzi? Che interessi ci sono dietro la sottrazione di documenti dal tavolo della presidenza? Ecco alcune reazioni politiche: «È un fatto gravissimo», commenta l'assessore leghista alla Cultura, Marco Ambrosini, «che sia violato un ufficio di presidenza. Non si capisce cosa cercassero esattamente, ma è certo che tutta la documentazione sui nostri tavoli è in copia, quindi sarebbe stato impossibile far sparire qualche atto importante. Rimane da capire chi aveva interesse a far sparire della documentazione e resta il segnale preoccupante di cui dovremo comprendere il significato».Alberto Bozza, capogruppo del Pdl: «Da un certo punto di vista si deve parlare di un episodio grave. Non è infatti accettabile che qualcuno riesca a intrufolarsi ed a sottrarre documenti, pur se pubblici. Però, se per fortuna l'entità del furto non è rilevante, il dato più preoccupante è la violazione di un centro amministrativo importante come l'ufficio di presidenza della Provincia. Quasi presagendo ciò che sarebbe successo, fin dalle prime settimane dall'insediamento avevo dato il consiglio personale al presidente, di dotarsi di controllo di accesso ai due corridoi principali come succede nel Comune di Verona. Basterebbe un badge rilasciato agli addetti ai lavori o a chi deposita un documento, così sarebbe facile sapere chi entra, o esce, in che giorni e a che ora.


>>Continua a leggere "«Gravissimo violare gli uffici» Chi spia il presidente della Provincia?"

2303 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Spia ritrovata morta in cella

Scritto da Spiare.com • Domenica, 3 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio
Gli amici e i parenti del 42enne ritrovato cadavere giovedì mattina nel penitenziario regionale di Berna al suicidio non ci vogliono credere. Wolfgang U. era un uomo dai mille interessi. Grafico, informatico, commerciante, paracadutista, maratoneta. Al quotidiano austriaco Krone un suo amico di lunga data ha dichiarato: "Avevo incontrato Wolfgang due giorni prima del suo arresto. Come sempre l'avevo trovato pieno di energia e tranquillo. Non posso credere che si sia ucciso, non è da lui". In Austria la stampa sta cercando delle risposte per capire le circostanze della morte di un uomo che era stato arrestato a metà settembre perché sospettato di essere legato alla vicenda del Cd rom rubato in Svizzera, contenente dati bancari di presunti evasori e di cui gli inquirenti tedeschi sono entrati in possesso. 


>>Continua a leggere "Spia ritrovata morta in cella"

1450 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Benvenuto cyberspionaggio on-line

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 13 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Sophos società al top, a livello mondiale, nel settore della sicurezza informatica ha presentato, due giorni fa, il Security Threat Report, il rapporto sullo stato di sicurezza informatico pubblicato ogni semestre.Nel commento relativo alle attuali tendenze nel mondo della sicurezza, il gruppo dei progettisti ha riferito di aver eseguito un sondaggio che ha interessato oltre un migliaio di utenti campione; venivano rivolte loro alcune domande riguardo alla legittimità della guerra informatica, sia in termini di accettabilità che di liceità nel considerare l'area IT come scenario di guerra.I risultati hanno stupito gli osservatori, considerando che il 63% degli intervistati ha considerato legittimo lo spionaggio internazionale realizzato attraverso pratiche di hacking.Inoltre quasi un terzo del campione ritiene che il proprio paese abbia in qualsiasi circostanza il diritto di installare malware per penetrare nel network di società e imprese straniere al fine di ottenere un vantaggio economico. E questo non solo in caso di guerra (23%) ma anche come giustificazione a una legittima concorrenza (68%).


>>Continua a leggere "Benvenuto cyberspionaggio on-line"

2341 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!