Il finto operatore Microsoft che ti vuole “spiare”

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 febbraio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Al truffatore di professione, che ti vuole “spiare” tutto si può dire, tranne che manchi d’inventiva. Lo dimostra la telefonata ricevuta questa mattina da una lettrice che racconta: “Suona il telefono, rispondo. Dall’altra parte sento la voce di un uomo che parla un inglese con un forte accento…direi indiano”. L’uomo al telefono si annuncia in qualità di tecnico Microsoft: “Ci risulta che il suo computer abbia dei problemi che dobbiamo risolvere”, spiega alla nostra lettrice che resta interdetta e chiede di richiamare quando in casa ci fosse stato anche il marito. Quello che l’operatore non sa è che la nostra lettrice è sposata con un IT manager, insomma, una persona che con l’informatica ci vive, e che, una volta sentita la storia, subito sente odore di truffa.


>>Continua a leggere "Il finto operatore Microsoft che ti vuole “spiare”"

2429 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Chi ci ascolta su Skype?

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 1 febbraio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

C’era una volta una favola tech europea. Un piccolo software nato in Estonia, e per una volta non nella Silicon Valley, nel 2003. Un software che nel giro di poco tempo ha rivoluzionato le comunicazioni mondiali, scardinando le rendite di posizione dei vecchi operatori telefonici. E permettendo alle persone di chiamarsi a costo zero o quasi da una parte all’altra del mondo.

Ma questo software aveva anche un’altra caratteristica “magica”, almeno agli occhi dell’utente medio: utilizzava una tecnologia proprietaria che criptava le comunicazioni proteggendole da orecchie indiscrete. Parliamo ovviamente di Skype e di un seguito meno favolistico.

LA LETTERA – In realtà la storia è proseguita con il più classico happy end hollywoodiano: la start-up travolgente, dopo qualche difficoltà tra cui anche un matrimonio finito male con eBay, è stata acquisita dal colosso Microsoft per 8,5 miliardi di dollari nel 2011. Ma a questo punto sfuma l’alone fiabesco e iniziano i dubbi. 


>>Continua a leggere "Chi ci ascolta su Skype?"

2706 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Chi guarda il tuo profilo di Facebook? Scoprilo!

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 28 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

A tutti sarà venuta la tentazione di smascherare i più assidui frequentatori del proprio profilo su Facebook. E uno degli stratagemmi è sfruttare l’opera dei sofisticati algoritmi del social network. Non è una scienza esatta ma c’è chi dice che funzioni.

Amici di destra- Il luogo più ovvio, ma spesso trascurato, è la lista di amici visualizzati nel riquadro di destra nel tuo diario. Come li sceglie Facebook? Il Centro assistenza del social network informa che questa sezione cambia in continuazione e “può includere gli amici con cui interagisci più spesso nei post in bacheca, nei commenti e negli eventi a cui partecipate entrambi. Continua »


>>Continua a leggere "Chi guarda il tuo profilo di Facebook? Scoprilo!"

2612 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Ci vogliono tre minuti per spiarti via webcam

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 25 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Today News ci parla della possibilità, da parte dei cyber-criminali, di spiare le attività di famiglia grazie alla webcam dei computer collegati in rete, a casa nostra. Una specie di Grande Fratello involontario che potrebbe mettere in pericolo la sicurezza delle famiglie.

SPIATI INCONSAPEVOLMENTE - Secondo le autorità americane i cyber-criminali aspettano il momento in cui le persone abbandonano un attimo il computer così da prendere possesso della webcam e scoprire angoli della vostra casa senza che voi possiate minimamente saperlo. Jim Stickley, esperto di sicurezza informatica di TraceSecurity, è riuscito ad accendere la webcam di un computer appartenente a due ragazze per vederle in camera e con la famiglia in sala da pranzo. E per farlo Stickley ci ha messo solo tre minuti.


>>Continua a leggere "Ci vogliono tre minuti per spiarti via webcam"

2889 hits
Tags: ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Botte al detective che lo sta “spiando”

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 17 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Investigazioni private

Un marito geloso è capace di tutto. Anche di assoldare un detective privato e incaricarlo di seguire la consorte quando esce la sera, per tentare di scoprire così quali sono le sue frequentazioni. Ma il pedinamento può finire male se i pedinati si accorgono del… terzo incomodo. E’ quello che è successo una notte del luglio del 2006. Quando l’investigatore era dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso di Correggio e un giovane, oggi 33enne, è finito a processo con l’accusa di rapina. Erano circa le 3 di notte quando l’uomo scese di casa per intrattenersi in auto con la donna sposata, che dopo una serata in discoteca aveva pensato di passarlo a trovare. Improvvisamente, nel buio dell’adiacente parco pubblico avevano visto una piccola luce rossa: la telecamera di qualcuno che stava riprendendo quell’incontro intimo, con gli infrarossi.


>>Continua a leggere "Botte al detective che lo sta “spiando”"

4142 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Hai uno smartphone Asha? Nokia ti spia

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 14 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Non che la concorrenza faccia meglio, ma da Nokia davvero non ce lo si aspettava. Il ricercatore di sicurezza Gaurang Pandrya aveva postato un articolo sul suo blog alla fine di dicembre sul comportamento alquanto strano del suo Nokia Asha 302. Il ragazzo aveva notato che il traffico di navigazione web, attraverso il browser proprietario di Nokia (conosciuto come Xpress) e Opera Mini, veniva deviato altrove prima di raggiungere direttamente il server richiesto. Mentre navigava su qualsiasi sito, Gaurang aveva rilevato che il nome dell’host della pagina visualizzata nel browser non era assimilabile all’host vero e proprio, ma rimandava a server della Nokia che facevano da “filtro” nel traffico dei dati. Con molto stupore il ricercatore aveva scoperto che, oltre a controllare la navigazione web, Nokia prendeva in considerazione anche altri dati dell’utente tra cui la posta elettronica e i messaggi su Twitter, app che utilizzano lo stesso browser Nokia.


>>Continua a leggere "Hai uno smartphone Asha? Nokia ti spia"

1888 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La Steganografia: Comunicare Come Una Spia

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 10 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Sistemi Crypto

OpenPuff è uno strumento professionale di steganografia. La steganografia è una tecnica che si prefigge di nascondere la comunicazione tra due interlocutori. Spesso  confusa con la crittografia, anche se in realtà esiste una differenza ben precisa tra i due concetti: lo scopo della crittografia è quello di nascondere il contenuto di un file o di un messaggio, mentre la steganografia si prefigge di nasconderne l’esistenza.
OpenPuff: Nascondi Tutte le Tue Comunicazioni

Essa nasce perché in molte situazioni il solo uso della crittografia non è sufficiente.

Si pensi ad esempio ad un soldato che viene sorpreso a scambiare messaggi cifrati con un governo ostile: indipendentemente dal contenuto del messaggio, il solo fatto che vengono scambiati messaggi cifrati desta ovvi sospetti. Le origini della steganografia sono antiche, il primo episodio di cui si ha notizia riguarda la civiltà persiana. Erodoto racconta la storia di un nobile che  fece tagliare a zero i capelli di uno schiavo fidato al fine di poter tatuare un messaggio sul suo cranio; una volta che i capelli furono ricresciuti, inviò lo schiavo alla sua destinazione, con la sola istruzione di tagliarseli nuovamente.


>>Continua a leggere "La Steganografia: Comunicare Come Una Spia"

2082 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Scacco matto alla Siria

Scritto da Spiare.com • Martedì, 18 dicembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

Una trama complessa. Non sappiamo esattamente chi abbia elaborato la strategia complessiva e i dettagli delle diverse operazioni, ma ne conosciamo alcuni passaggi. Basta guardarsi attorno. Come far implodere il regime di Assad senza farsi coinvolgere in un conflitto aperto e senza cavalcare opposizioni interne più pericolose dello stesso vecchio despota? Lettura atlantica e Statunitense, a quanto ci dicono le nostre fonti. Con la responsabilità di un bel po' di vittime tra la popolazione di quello sfortunato paese. Ma quando mai le vittime civili entrano nelle contabilità delle guerre? Operazione Doha. Su pressione di Stati Uniti e Qatar e con la partecipazione attiva di Francia, Germania, Italia, Turchia e Gran Bretagna, dal 4 all'11 novembre sono stati riuniti a Doha oltre 400 delegati della dissidenza siriana.


>>Continua a leggere "Scacco matto alla Siria "

2113 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

iPhone e Android, le applicazioni spiano gli utenti

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 24 dicembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Spia

La maggior parte delle applicazioni che solitamente usiamo con il nostro telefonino sono progettate per spiare le persone e trasmettono informazioni personali a diverse compagnie.In base a un'indagine del The Wall Street Journal, 56 delle 101 applicazioni più popolari mentre vengono usate inviano senza il consenso degli utenti informazioni ad aziende pubblicitarie. Sono incluse anche le applicazioni per dispositivi Apple (iPhone, iPad, ...) e Android.


I dati portano benefici alle aziende in quanto consentono di trovare gli indirizzi degli utenti in base alle preferenze e ai software che usano di più. Senza dimenticare che non pagano nulla.


>>Continua a leggere "iPhone e Android, le applicazioni spiano gli utenti"

4151 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!