Facebook Spia: il social network al servizio della “legge”

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 11 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica
Uno dei motivi per cui Facebook non piace a tutti è che il social network si è sempre mostrato così tanto collaborativo con CIA, FBI e – nel caso di Facebook Italia – con la Polizia Postale, da insinuare in molti il sospetto che sia nato appositamente per questo. Nel gennaio del 2008, il quotidiano britannico The Guardian metteva in evidenza la carriera e le tendenze ultra-conservatrici di due pezzi grossi di Facebook. Mark Zuckerberg viene considerato – oggi come allora – un geniale geek, ma poco di più. I sospetti di un Facebook Spia nascono dalla presenza nello staff dirigenziale del social network di personaggi come Peter Thiel – inventore di Pay Pal, ultraconservatore che vorrebbe ridisegnare il mondo secondo valori in cui prevalga il libero mercato e il governo abbia un potere limitato – e Jim Breyer - a capo della National Venture Capital Association, la potente associazione di chi investe negli Zuckerberg di turno, composta da persone molto ricche e molto, molto influenti.


>>Continua a leggere "Facebook Spia: il social network al servizio della “legge”"

2419 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Usavano computer rubati. La polizia li spia dalla webcam

Scritto da Spiare.com • Sabato, 9 ottobre 2010 • Commenti 1 • Categoria: Sorveglianza Informatica
Un furto «informatico» risolto grazie alla stessa tecnologia rubata. Per recuperare circa 20 mila euro di computer rubati, la polizia postale bolognese si è introdotta negli stessi pc, «spiando» attraverso la webcam per vedere chi li stava utilizzando: è la prima volta, in Italia, che i poliziotti usano questa tecnica.

IL FURTO - Tutto comincia nella notte tra il 17 e il 18 settembre, quando un'agenzia di grafica pubblicitaria, nel centro di Bologna, subisce il furto di sei computer di ultima generazione. Partono le indagini della polizia postale, che cerca, attraverso la Rete, eventuali connessioni a internet dai pc rubati.

LE INDAGINI - Appena uno di questi si connette, la polizia riesce a prenderne il controllo da remoto e, a distanza, viene attivata la webcam. Con la piccola videocamera integrata nel computer, dunque, i poliziotti riescono a vedere le persone che stanno dall'altra parte del monitor. Le quali, invece, pensano che quella lucina che si accende faccia parte dei led che si illuminano ogni volta che la macchina parte.


>>Continua a leggere "Usavano computer rubati. La polizia li spia dalla webcam"

2412 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Gmail: quando gli hacker cinesi spiano la posta

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 ottobre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Non ci stancheremo mai di ripeterlo, si tratta di cracker (informatici criminali e senza scrupoli) e non di hacker (padri dell'informatica e linfa vitale di questa scienza) quelli che starebbero "spiando" le Gmail, ovvero le buche delle lettere più diffuse del terzo millennio. Il fatto che usiamo la parola hacker nel titolo è perché i sistemi automatici di posizionamento potrebbero mettere questa notizia tra i prodotti da forno se scrivessimo cracker, ma l'intelligenza artificiale è quella che passa al convento. Secondo "threatpost.com", meglio conosciuto come le news del famoso antivirus e firewall Kaspersky, Google starebbe avvisando i suoi utenti con un messaggio automatico il quale dice che il proprio account potrebbe essere stato visitato recentemente dalla Cina. Chi trova questo messaggio all'interno della sua Gmail potrebbe essere "attenzionato" da una squadra di cracker cinesi che spiano all'interno della sua posta.


>>Continua a leggere "Gmail: quando gli hacker cinesi spiano la posta"

3634 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Russia: software pirata? pc spiato!

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 15 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

La vittima dell'ultima azione di controllo è il Baikal Environmental Wave, un gruppo ambientalista che contesta al governo russo e al Presidente Putin la decisione di voler riaprire una fabbirca che ha provocato un notevole inquinamento sulle rive del lago Baikal, in Siberia. La forza pubblica, in pieno stile sovietico, ha perquisito gli uffici dell'associazione, adducendo come motivo la ricerca di software illegale e contraffatto, sotto richiesta del gigante americano Microsoft.Tattica contro i dissidenti - La notizia non è però una novità: Microsoft e altri big americani del mercato, cercano da tempo di contrastare la pirateria del software nell'Est europeo e, per riuscirci, hanno fatto espressa richiesta ai governi di quei paesi. Ma queste perquisizioni alla ricerca di software piratato, stando alle affermazioni dei gruppi dissidenti, vengono però prese come mero pretesto per poter requisire i Computer e smorzare così la loro azione politica e risonanza pubblica.


>>Continua a leggere "Russia: software pirata? pc spiato!"

2803 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sbagliato spiare i figli su Facebook

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 3 settembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Sbirciare nel profilo Facebook dei propri figli adolescenti e' come leggere il loro diario segreto, e non andrebbe fatto.

Lo affermano gli esperti dell'ospedale Bambin Gesu' di Roma, che hanno lanciato alcune regole per sviluppare un corretto rapporto genitori-figli sull'uso del social network.

Per gli esperti il miglior atteggiamento da tenere e' il dialogo 'reale', anche sugli argomenti 'virtuali'. Dei 16 mln di utenti italiani di Facebook circa 3 mln hanno meno di 18 anni.


>>Continua a leggere "Sbagliato spiare i figli su Facebook"

2037 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sicurezza informatica cala il phishing ma arrivano le “App” infette

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 26 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Secondo l’ultimo rapporto della dell’X-Force Research and Development team della IBM  sulla sicurezza in rete il vero tallone d’achille sarebbero le famose “App“.Grazie a queste Applicazioni gli hacker si intrufolano negli iPhone, smartphone e ogni altro dispositivo mobile che ha accesso alla rete via connessione dati o Wi-Fi.Diventati ormai dei piccoli computer da viaggio anche questi dispositivi sono caduti inesorabilmente nella rete di virus e hacker.

In calo invece gli attacchi via phishing, vuoi per software antivirus che bloccano le email truffaldine alla fonte, vuoi perché molti utenti hanno capito come non abboccare all’amo.


>>Continua a leggere "Sicurezza informatica cala il phishing ma arrivano le “App” infette"

2399 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I manager usano Facebook ma per spiare i colleghi

Scritto da Spiare.com • Martedì, 10 agosto 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Ai manager piacciono i social network e utilizzano per lo più Facebook. Ma oltre alle diverse opportunità della rete sociale un manager su tre ammette: usa i social network per spiare sottoposti e colleghi. Mentre uno su due si dichiara d’accordo a proibirne l’uso in orario d’ufficio. È quanto emerge da una indagine realizzata su oltre 400 manager da Adico, l’associazione italiana per il marketing le vendite e la comunicazione, per capire usi e comportamenti dei professionisti che decidono le strategie di mercato delle nostre aziende, rispetto ai social network. Nella classifica individuata da Adico risulta che in testa tra quelli utilizzati con maggiore frequenza dai manager c’è Facebook, con il 38,5% delle preferenze e Linkedin con il 37,4%. Da considerare però che la domanda prevedeva una “preferenza secca”. È evidente che nell’uso quotidiano entrambi possono essere utilizzati contemporaneamente.


>>Continua a leggere "I manager usano Facebook ma per spiare i colleghi"

1930 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I dati di 100 milioni di profili Facebook su torrent

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 29 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Un torrent da 2,8GB sta fluttuando nella Rete con il suo carico di dati di 100 milioni di profili Facebook. Ma non abbiate paura: erano tutti dati già pubblicamente disponibili.

Ron Bowes di Skull Security ha creato un crawler (un bot in grado di raccogliere informazioni in formato testuale navigando nel web e di organizzarle poi in forma di indice) che ha preso tutto quello che poteva dalla directory di Facebook con accesso aperto, essenzialmente fornendo tutti i dati che quella gente aveva impostato come visibili a tutti.


>>Continua a leggere "I dati di 100 milioni di profili Facebook su torrent"

2511 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Facebook Può Entrare Nei Nostri Computer E Controllare Ciò Che Facciamo

Scritto da Spiare.com • Martedì, 27 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Analizzando la Normativa sulla Privacy del più grande social network esistente, tra le altre cose che già si sanno ovvero: utilizzare le nostre informazioni, avere i diritti sui nostri contenuti, monitorare le nostre “chattate” ecc… . (Per chi vuole approfondire clicchi qui), vi è anche questa che forse a qualcuno, tipo me, era sfuggita.

Leggendo le condizioni sulla privacy si scopre questa frase: “ Informazioni sul dispositivo usato per l'accesso e sul browser. Quando accedi a Facebook da un computer, da un cellulare o da un altro dispositivo, potremmo raccogliere delle informazioni da tale dispositivo sul tipo di browser che usi, sulla tua posizione e sull'indirizzo IP, nonché sulle pagine che visiti.”


>>Continua a leggere "Facebook Può Entrare Nei Nostri Computer E Controllare Ciò Che Facciamo"

2494 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!