Dilagano gli “spy-phone”, caccia all’antidoto

Scritto da Spiare.com • Martedì, 25 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Il tutto, o quasi, anche a cellulare spento, «o meglio, in off, perché il cellulare è davvero spento, come sanno bene i più scaltri, solo a batteria disinserita».

Al momento, l’antidoto più efficace a una simile capacità di intrusione sta in un dispositivo rettangolare, sottile e facilmente occultabile in una tasca o in una portadocumenti, brevettato come Gsm Box.

«Costa 399 euro, ma se ne vendono un bel pò - spiega Polimeni - In pratica, quando il nostro cellulare è spiato, il led che si trova su uno dei lati prende a lampeggiare, mentre quello che in gergo chiamiamo “rumore bianco” copre la conversazione, impedendo allo spione di turno di sentire quello che stiamo dicendo.

Ai clienti suggerisco spesso, quando hanno un sospetto, di buttare il loro telefono e di sostituirlo con un modello di quelli obsoleti, che poi sono i più sicuri, ma quasi sempre mi sento rispondere che preferiscono sapere se c’è davvero qualcuno che li spia e perché”.


>>Continua a leggere "Dilagano gli “spy-phone”, caccia all’antidoto "

2071 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lui spia gli sms, la moglie lo denuncia

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 14 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Forse temeva di essere tradito, e non voleva avere sospetti ma certezze.

Era caduto in preda a una morbosa curiosità di sapere tutto della propria moglie, con chi parlasse al telefono, dove andasse, e voleva conoscere il contenuto dei messaggi scambiati, anche quelli ormai già cancellati.

Così, anziché contattare un investigatore privato, un marito geloso e possessivo si è rivolto alla tecnologia, e si è trasformato in uno 007 in grado di smascherare la propria moglie: gli è bastato acquistare un programma in grado di "clonare" il telefono cellulare della compagna.

Ha aspettato che lei lasciasse il telefonino incustodito per applicare il software a sua insaputa, e in un attimo ha ottenuto tutte le risposte alle sue domande.


>>Continua a leggere "Lui spia gli sms, la moglie lo denuncia"

3845 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come il telefonino cellulare diventa una spia. Grazie a un sms

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 10 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Lo scandalo dei programmi di spionaggio telefonico tramite sms, i messaggi di testo dei telefonini, arriva sul tavolo del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica che controlla l’attività dei servizi segreti militari e civili italiani.

Nella relazione annuale inviata qualche giorno fa alle Camere, è stato dedicato all’argomento un intero capitolo, nel quale si analizzano i rischi connessi alla possibilità «di effettuare vere e proprie intercettazioni sulle reti commerciali della telefonia mobile, attraverso un sistema di interferenze legato ai sistemi operativi che sono a disposizione delle diverse compagnie produttrici per la commercializzazione dei telefoni cellulari».

Il meccanismo per poter effettuare intercettazioni abusive è molto semplice e anche pericolosamente accessibile al pubblico: si acquista, in un qualsiasi negozio di telefonia, o tramite appositi siti internet, uno spy software («Esistono in commercio programmi diversi i cui costi variano in base alle funzionalità offerte: si va dai più semplici, che trasmettono via sms un avviso di cambio della sim e possono essere utili in caso di furto del cellulare, a quelli che permettono di avere il completo controllo del cellulare bersaglio, consentendo anche l’ascolto in diretta e la registrazione delle telefonate, nonché l’utilizzo dello stesso cellulare come microfono e telecamera ambientale anche a cellulare spento»).


>>Continua a leggere "Come il telefonino cellulare diventa una spia. Grazie a un sms"

3041 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Cellulari, attenzione ai software spia

Scritto da Spiare.com • Martedì, 4 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

I cellulari attualmente in circolazione (specie quelli dotati di un particolare sistema operativo) sono «facilmente attaccabili» da software spy acquistabile «sia tramite Internet sia in punti vendita che commercializzano prodotti elettronici o di telefonia».

È uno degli allarmi lanciati dal Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica nella sua relazione annuale. «Esistono in commercio programmi diversi - si legge nel documento - i cui costi variano in base alle funzionalità offerte: si va dai più semplici che trasmettono via sms un avviso di cambio della Sim e possono essere utili in caso di furto del cellulare a quelli che premettono di avere il completo controllo del cellulare-bersaglio, consentendo anche l’ascolto in diretta e la registrazione delle telefonate, nonchè l’utilizzo dello stesso cellulare come microfono e telecamera ambientale anche a cellulare spento».


>>Continua a leggere "Cellulari, attenzione ai software spia"

2980 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Scoperta una falla sull’iPhone

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 31 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Charlie Miller e Collin Mulliner sono due ricercatori che, alla recente conferenza Black Hat di Las Vegas, hanno dichiarato di aver trovato il modo di portare a termine con successo un attacco hacker agli smartphone iPhone di Apple.

Per raggiungere il loro scopo, che è di natura dimostrativa, hanno semplicemente utilizzato un particolare SMS contenente un codice.

Una volta che l’iPhone ha ricevuto questo messaggio, il controllo del dispositivo passa nelle mani del malintenzionato che può inibire la connessione alla rete telefonica e ad internet, oltre che poter controllare le funzioni principali dello smartphone.


>>Continua a leggere "Scoperta una falla sull’iPhone"

2763 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

SMS spia: occhio all'auto-configurazione!

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 13 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

L'uomo della strada dei nostri giorni porta in tasca con sé, sotto l'innocua forma di uno smartphone o di un PDA, un oggetto dalla potenza di elaborazione e di memorizzazione straordinarie, delle quali tuttavia non è pienamente consapevole né padrone.

Oltretutto, il fantastico oggetto non si limita a "far di calcolo" ma tratta agevolmente dati multimediali, contiene documenti ed indirizzi, è connesso in permanenza all'ormai onnipresente rete cellulare a larga banda e da qui ad Internet, consente lo scambio di e-mail e la navigazione interattiva sul Web, riceve dati dalla rete GPS consentendo la georeferenziazione dei servizi forniti o utilizzati, e via dicendo.

Il suo tallone d'Achille, tuttavia, è l'intrinseca ed inevitabile difficoltà di utilizzo derivante proprio dalla varietà e dalla complessità delle funzioni tecniche necessarie al corretto funzionamento di tutto il sistema. Naturalmente, nessun costruttore di apparati destinati alla vendita di massa presso un pubblico non specializzato si sognerebbe mai di proporre oggetti anche solo apparentemente complicati: sarebbero inevitabilmente destinati all'insuccesso commerciale.


>>Continua a leggere "SMS spia: occhio all'auto-configurazione! "

2198 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Silenzio, il cellulare ti spia

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 2 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

PARAFRASANDO un vecchio slogan, viene da dire: il telefono, la tua voce, e le orecchie di qualcun altro. L'internazionale dell'intercettazione è un'idra trasversale, dall'Iran all'Australia, passando per il Vecchio Continente.

A Teheran spiano i sostenitori di Moussavi, li individuano, li bastonano e li mandano in galera. A Sydney i genitori ansiosi monitorano a distanza i cellulari dei figli e se scoprono qualcosa che non li convince li spediscono a letto senza cena. Esiti diversi, modalità simili.

Il buco da cui entrano questi minacciosi spifferi per la nostra privacy (e libertà) è lo stesso. Ce lo portiamo in tasca. È l'apparecchio elettronico più amato dagli italiani. E il suo manuale di istruzioni, per nuovi modelli sempre più complessi, è una delle poche pubblicazioni a rialzare la media nazionale in fatto di statistiche di lettura. Sua maestà il telefonino.

La repressione post-elettorale nella Repubblica Islamica ha ravvivato il dibattito. Qualcuno se l'è presa con Nokia Siemens, la joint venture finnico-tedesca che l'anno scorso ha venduto alla Tci, l'operatore persiano, la tecnologia che permette di "entrare" nelle chiamate. La stessa a disposizione dei governi, previa autorizzazione del magistrato, di tutti i paesi dell'Unione Europea. Su internet, dove gli entusiasmi prendono fuoco come legna secca, c'è chi ha proposto di boicottare il marchio.


>>Continua a leggere "Silenzio, il cellulare ti spia"

2016 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

AUSTRALIA, UNO SU 4 SCOPRE INFEDELTA' DA SMS

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 22 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Gli australiani, come molti altri popoli, sono grandi produttori di messaggini con il cellulare, ma è un'attività che può anche causare guai: un sondaggio rivela che un utente su 4 scopre da un sms che il partner lo tradisce. Un sondaggio su un campione di 1200 persone condotto dalla Telstra (Telecom Australia) indica che 4 persone su 10 mandano in media 7 sms al giorno, mentre uno su tre li usa per informare altri di eventi come nascite o promozioni.

Non mancano gli inconvenienti: una persona su quattro ha scoperto che il partner la tradiva leggendo un sms, e un altro 20% ha mandato accidentalmente a qualcun altro un messaggio destinato al partner o all'amante.


>>Continua a leggere "AUSTRALIA, UNO SU 4 SCOPRE INFEDELTA' DA SMS"

2161 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sms-spia, Romani: nessun riscontro significativo, ma monitoriamo

Scritto da Spiare.com • Martedì, 19 maggio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

“Alla luce dell'insieme delle informazioni raccolte e dei riscontri ricevuti, non è, allo stato, suffragata da alcuna evidenza l'esistenza di sms-spia. Non è, infatti, noto alcun caso accertato di condizionamento a distanza di un telefono cellulare tramite l'invio da parte di un altro cellulare di un semplice messaggio-spia, che possa agire come una sorta di virus informatico, analogamente a quanto può avvenire sulle reti di computer”.

Lo ha detto in Aula a Montecitorio il viceministro per lo sviluppo economico Paolo Romani nell’informativa del governo sul fenomeno della pirateria informatica mediante sms. Romani ha esposto i risultati di una approfondita indagine sul tema sms spia e controllo a distanza dei telefoni cellulari elaborata dal Ministero dell'interno e in sede parlamentare da parte del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir) con il coinvolgimento del Garante per la protezione dei dati personali.

“Allo stato, si ritiene di evidenziare - continua Romani - che il fenomeno dello spionaggio su o tramite i telefoni cellulari, per quanto concreto dal punto di vista tecnologico, non sembrerebbe trovare, quindi, riscontro significativo e allarmante nella realtà operativa”.


>>Continua a leggere "Sms-spia, Romani: nessun riscontro significativo, ma monitoriamo"

2755 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!