Spie, complotti e accuse contro Julian Assange, l'uomo dei segreti

Scritto da Spiare.com • Sabato, 4 settembre 2010 • Commenti 1 • Categoria: Spionaggio

Un mandato d’arresto, clamorosamente annunciato e poi misteriosamente ritirato poche ore dopo. Una incriminazione per stupro, e un’altra per molestie, ai danni di due donne. Cancellate, anche queste, per insufficienza di prove. E’ partito ieri da una procura svedese l’attacco al carismatico fondatore e direttore di Wikileaks, Julian Assange, l’hacker giramondo che ha fatto della rivelazione dei segreti di Stato la sua battaglia personale, culminata, poche settimane fa, con la pubblicazione di oltre novantamila documenti del Pentagono sulla guerra in Afghanistan. Un attacco seguito a stretto giro di posta da un articolo del Wall Street Journal, che svela come il Dipartimento della Difesa americano stia cercando di incriminare Assange - cittadino australiano e quindi non soggetto alla legge Usa - o quanto meno di arginare con ogni mezzo la ”falla” che sta mettendo in serio imbarazzo, se non in pericolo di vita, i suoi agenti sul campo.


>>Continua a leggere "Spie, complotti e accuse contro Julian Assange, l'uomo dei segreti"

3732 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Facebook, arriva il 'cerca segreti' su web

Scritto da Spiare.com • Martedì, 20 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Ho perso la verginità, odio il mio capo, non dirlo a nessuno, ho copiato il compito. Sono alcune delle frasi che consiglia di digitare il nuovo sito Openbook, un vero e proprio 'cerca segreti' ideato da tre ingegneri di San Francisco per dimostrare le carenze nel controllo della privacy da parte di Facebook.

Basta digitare una o più parole ed ecco apparire i post inviati negli ultimi giorni che le contengono. Messaggi nati nel social network, ma che ora circolano liberamente sul web. A differenza del motore di ricerca interno di Facebook, lo strumento scova le informazioni rese pubbliche dalla società di Mark Zuckerberg e compagni attraverso le applicazioni lanciate il 21 aprile, che aprono la comunità al resto del web e che hanno scatenato una valanga di critiche.


>>Continua a leggere "Facebook, arriva il 'cerca segreti' su web"

2531 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Hacker svela i segreti del gsm "A rischio privacy chiamate"

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

LA PRIVACY delle telefonate al cellulare è in pericolo: presto potrebbe diventare molto facile intercettarle e ascoltare quelle altrui, e questo perché un hacker tedesco ha divulgato il codice segreto del gsm. È un algoritmo che cripta le telefonate, proteggendole così dalle intercettazioni. Gli operatori lo utilizzano da 22 anni ed è alla base delle telefonate di 4,1 miliardi di utenti al mondo. L'hacker, Karsten Nohl, ha fatto l'annuncio durante il recente Chaos Communication Congress di Berlino, scatenando il putiferio.

Ci ha messo cinque mesi per trovare il punto debole del codice gsm e ora ha pubblicato le informazioni che permetterebbero di aggirare le protezioni. Dice di averlo fatto per mostrare a tutti quanto sia facile violare la privacy delle telefonate e quindi per spingere gli operatori a correre ai ripari. La maggior parte dei gestori gsm utilizza infatti un algoritmo di crittografia a 64 bit, l'A5/1, molto vecchio e molto più debole delle attuali tecnologie crittografiche, che sono a 128 bit.

Secondo l'hacker, grazie alle sue informazioni ora basta un computer e apparecchi radio da circa 3mila dollari per intercettare telefonate. "Questo abbasserà a qualche ora il tempo necessario per spiare una telefonata cellulare, mentre finora ci volevano settimane", ha commentato Simon Bransfield-Gart, capo di Cellcrypt, società specializzata in questo campo.


>>Continua a leggere "Hacker svela i segreti del gsm "A rischio privacy chiamate""

2530 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come Proteggere Appunti E Segreti Con Password

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 28 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Rassegnati. Ormai Sara, la tua sorellina impicciona, conosce a memoria tutti gli appunti che avevi salvato sulla penna USB sbadatamente lasciata sulla scrivania.E quelli racchiusi nella sotto-cartella della sotto-cartella della sotto-cartella dei documenti?

Sì, ha scovato anche quelli. Non hai più segreti, mio caro.Credo tu debba correre assolutamente ai ripari, utilizzando LockNote, un programma gratuito che consente di creare dei file di testo protetti da password che non possono essere consultabili senza l’inserimento della parola chiave corretta. Ecco come funziona.

A scaricamento completato avvia, facendo doppio click su di esso, il programma LockNote.exe appena scaricato e, nella finestra che si apre, digita tutti gli appunti che vuoi mantenere segreti proteggendo con una password.

Per salvare il file di testo contenente i tuoi appunti segreti, non devi far altro che selezionare la voce Save As… dal menu File, assegnare un nome al file e cliccare sul pulsante Save. Digita quindi nei campi Password e Repeat Password la password che vuoi utilizzare per decifrare il file di testo e clicca su OK per completare il salvataggio.


>>Continua a leggere "Come Proteggere Appunti E Segreti Con Password"

1806 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Gli investigatori privati svelano i loro segreti

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 12 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Investigazioni private

Una volta c’era solo Sherlock Holmes. Oggi sono tanti, ma la stoffa che serve è sempre la stessa.

Fare l’investigatore privato è un mestiere in evoluzione, vuoi per le tecnologie che si aggiornano di continuo, vuoi per le questioni private che diventano sempre più complesse.

Se ne parla oggi a Genova, presso la sede di Confindustria, dove - per la prima volta in Liguria - si svolge il seminario dell’Accademia Federpol per l’aggiornamento professionale degli investigatori privati.

«La nostra è una professione che incuriosisce, ma anche complessa - racconta Adriano Venturi, ex maresciallo dei carabinieri e oggi presidente della Federpol - L’aggiornamento è fondamentale perché siamo sempre al limite, le leggi sono giustamente severe, e sono molte le volte in cui ci troviamo a fare anche attività di controspionaggio».


>>Continua a leggere "Gli investigatori privati svelano i loro segreti"

4762 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Violati i segreti del Pentagono:rubati i piani sul caccia del futuro

Scritto da Spiare.com • Martedì, 21 aprile 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

I segreti del più costoso progetto militare statunitense sono stati "rubati" attraverso un attacco informatico. A rivelarlo è il Wall Street Journal secondo cui altro materiale sensibile, legato al sistema di distribuzione elettrica e ad altre infrastrutture Usa, è finito nelle mani di "spie" straniere.

SISTEMA DI DIFESA - Il progetto in questione - del valore di 300 miliardi di dollari - si chiama "Joint Strike Fighter": i pirati informatici sono riusciti a penetrare nel sistema e a copiare i dati relativi al design dei sistemi elettronici del super bombardiere F-35 Lightning II - l'ultimo modello di tecnologia aerospaziale - svelando dunque i potenziali sistemi di difesa dall'aereo stesso.


>>Continua a leggere "Violati i segreti del Pentagono:rubati i piani sul caccia del futuro"

2013 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!