Ecco GPS, il portachiavi che vi riporta alla vostra auto

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 3 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Localizzazione satellitare

Se siete un po’ come noi, che per ricordarci dove abbiamo lasciato l’auto nel gigantesco parcheggio del centro commerciale impieghiamo troppi neuroni, questo gadget potrebbe interessarvi.

“Ecco GPS” può aiutarvi a risolvere il problema con un semplice portachiavi.

Ricordate che Ecco non funziona come un vero e proprio GPS: invece di trovare nuove destinazioni, è progettato per riportarvi a una delle tre postazioni che avete memorizzato.

Quindi, se siete a Gardaland e volete tener traccia di dove avete parcheggiato, il punto esatto può essere memorizzato nel dispositivo e usato più tardi per riportarvi indietro.


>>Continua a leggere "Ecco GPS, il portachiavi che vi riporta alla vostra auto"

16682 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Pedinava l’ex moglie con la microspia satellitare

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 19 marzo 2009 • Commenti 0 • Categoria: Attualità
L’amore può fare brutti scherzi. Specialmente se quella che un tempo era la sua compagna non ne vuol più sentire e l’ex non vuol darsi pace nel vedere che tutto è finito.

Allora la necessità aguzza l’ingegno e lui trova il modo di sapere tutto di lei senza ricorrere a un investigatore privato o a chissà quale stratagemma.

È accaduto qualche tempo fa ad Arborea. Per conoscere tutte le mosse della ex moglie bastava fare un click su internet e quindi acquistare un aggeggio che si chiama track star, una specie di spia in miniatura che grazie al segnale inviato a un satellite è in grado di individuare con certezza la posizione di cose e persone.

In questo caso dell’auto dell’ex moglie. Che però, dopo un po’ di tempo inizia ad insospettirsi. Va in pizzeria e, dopo poco tempo, si ritrova l’ex marito nello stesso locale. Passa un pomeriggio con le amiche chissà dove ed ecco che spunta anche lui.
Parcheggia l’auto e al ritorno si ritrova un bigliettino sul parabrezza - mai però con frasi offensive, ma sempre con parole d’amore nella speranza che l’amata tornasse sui suoi passi -. Capita una, due, dieci volte, poi il sospetto diventa certezza.
Basta un controllo rapido per scoprire che a fianco alla marmitta dell’auto c’è qualcosa di sospetto.


>>Continua a leggere "Pedinava l’ex moglie con la microspia satellitare"

4919 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!