Regno Unito: la polizia potrà entrare nei pc

Scritto da Spiare.com • Martedì, 13 gennaio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica
Su invito del Consiglio dei Ministri dell'Unione Europea, il Ministero dell'Interno del Regno Unito potrebbe rendere molto semplice per la polizia l'intercettazione del traffico dati dei cittadini inglesi. Il tutto avverebbe inoculando specifici malware

Secondo la stampa britannica, il Ministero dell'Interno inglese vorrebbe accordare alle forze di polizia il permesso di spiare i pc dei cittadini senza bisogno di particolari permessi. La proposta ha immediatamente suscitato vivaci reazioni negative da parte delle associazioni che si occupano di diritti dell'uomo e del cittadino. 

La tecnica di intrusione è conosciuta come "remote searching" e consente anche di entrare nei dischi rigidi di computer connessi al web. La richiesta è stata posta al Governo inglese dal Consiglio dei Ministri dell'Unione Europea, che ha richiesto di poter utilizzare questa tecnologia qualora un paese europeo sospetti di reato un cittadino residente nel Regno Unito.


>>Continua a leggere "Regno Unito: la polizia potrà entrare nei pc"

2215 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!