I contenuti dei miei messaggi di posta elettronica e delle mie telefonate via internet sono davvero privati?

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 2 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Esempio: Vorrei sapere chi può vedere cosa scrivo nei miei messaggi di posta elettronica o sentire le conversazioni che faccio via internet. Vorrei anche sapere se qualcuno tiene traccia dei siti che visito. Quali sono gli obblighi che deve rispettare al riguardo il mio fornitore (internet service provider o ISP)?


Risposta: La legislazione dell’UE protegge i dati personali garantendo la riservatezza delle comunicazioni elettroniche. Gli Stati membri dell’UE hanno l’obbligo di adottare norme per proteggere la riservatezza delle comunicazioni su internet. In particolare essi vietano l'ascolto, la captazione, la memorizzazione e altre forme di intercettazione o di sorveglianza delle comunicazioni senza il consenso degli utenti. Essi possono però porre dei limiti alla riservatezza delle comunicazioni on-line per ragioni connesse con la sicurezza dello Stato, la difesa, la pubblica sicurezza e la prevenzione, ricerca, accertamento e perseguimento di reati penali.


>>Continua a leggere "I contenuti dei miei messaggi di posta elettronica e delle mie telefonate via internet sono davvero privati? "

1842 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Facebook, il fondatore ancora nei guai: “Ha spiato le email”

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 15 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Privacy

Nel 2003 Mark Zuckemberg era un giovane nerd che si pagava gli studi lavorando nei dormitori dell’università di Harvard. In quei mesi stavano sperimentando un progetto innovativo di sito che avrebbe messo in contatto dalle matricole agli studenti degli anni passati.

Una virtualizzazione degli yearbook, quei libri che ogni anno i college stampano con le foto degli studenti.

Si chiama ConnectU, e non si può fare a meno di notare quanto simile sia con il più famoso Facebook. Tanto simile che i suoi creatori hanno portato in giudizio quel giovane stagista, con l’accusa di aver rubato codice sorgente, idee e business plan.


>>Continua a leggere "Facebook, il fondatore ancora nei guai: “Ha spiato le email”"

4596 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Metti l'allarme alla tua posta elettronica

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 18 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza
La tua vita gira intorno alle email: ricevi notizie di lavoro, custodisci i tuoi segreti bancari e conservi quelle a cui sei più affezionato.

Ma hacker o amici traditori potrebbero intrufolarsi indebitamente. Proteggiti con il primo antifurto per email!

Email e truffe all’ordine del giorno – Non sottovalutare l’importanza delle email perché se qualcuno riesce a entrare nei tuoi account potresti essere davvero nei guai.

Molte volte le password sono troppo ovvie (nome del cane, data di nascita, targa auto, ecc...) e amici o ex fidanzate possono spiare cosa stai combinando; ma in altri casi il danno è ben più grave perché hacker ben attrezzati potrebbero sfondare le barriere e ricavare dati sensibili dalle tue email. Ad esempio password e username dei tuoi conti bancari.

Oltre che proteggerti sarebbe anche utile avere un antifurto che ti segnala se qualcuno sta leggendo le tue email a tradimento, ed ecco che entra in azione Tripwi.re.


>>Continua a leggere "Metti l'allarme alla tua posta elettronica"

1886 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Argentina: I genitori possono spiare le mail dei figli minori

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 1 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

In Argentina è legale che i genitori controllino la posta elettronica dei figli minorenni.

E' quanto ha stabilito un tribunale di Buenos Aires al termine di un'indagine penale, poi rivelatasi infondata, avviata tempo fa contro un uomo accusato di aver abusato sessualmente di una tredicenne per richiesta del padre dell'adolescente.

Il genitore aveva deciso di ricorrere alla giustizia dopo aver letto una serie di mail della figlia, che non lo aveva però autorizzato a spiare le propria posta elettronica.

I legali dell'uomo accusato avevano subito contestato al genitore la violazione dell'articolo 161 della Convenzione sui diritti del bambino, per la quale "nessun minore può essere oggetto di ingerenze arbitrarie o illegali nella sua vita privata, la famiglia, il domicilio o la corrispondenza".


>>Continua a leggere "Argentina: I genitori possono spiare le mail dei figli minori"

1710 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Studente spiava la posta elettronica della ragazzina di cui era innamorato

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 13 maggio 2009

Per un anno, un ragazzo minorenne ha 'curiosato' nella posta elettronica di una ragazza di cui era innamorato.

Il ragazzo spiava la posta elettronica della giovane (che è sua compagna di classe), chissà, forse per vedere se lei provasse sentimenti verso di lui.

E' arrivato anche a spacciarsi per lei in qualche chat. Ma il suo trucco è stato scoperto dalla Polizia Postale, e il ragazzo è stato denunciato.

Entrambi sono ragazzi di buona famiglia, e studiano nlela stessa classe, ma lui non ha mai trovato il coraggio di confessare il suo amore per la giovane.

Tuttavia ha attivato una sofisticata operazione di 'spionaggio'.

Aveva scoperto le password con cui la ragazza accedeva alla posta elettronica, e si sostituiva a lei anche nei colloqui on line.


>>Continua a leggere "Studente spiava la posta elettronica della ragazzina di cui era innamorato"

2041 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!