"Samaranch? E' una spia del Kgb"

Scritto da Spiare.com • Sabato, 7 novembre 2009 • Commenti 1 • Categoria: Servizi Segreti

Il catalano Juan Antonio Samaranch, dal 1980 al 2001 presidente del Cio (Comitato Olimpico Internazionale), di cui è ancora presidente onorario, era una spia del Kgb, lo scomparso servizio segreto della Russia comunista. Parola di Vladimir Popov, ex alto dirigente dell’intelligence sovietica, che ha svelato uno dei capolavori dello spionaggio di Mosca nel recente libro «Gli scacchi del Kgb».

La clamorosa rivelazione dell’ex 007 spiega che Samaranch, 89 anni, ex deputato e Direttore dello Sport durante la dittatura di Franco (di cui ha sempre tessuto le lodi; famose le sue foto con la mano alzata), venne reclutato dal Kgb quando era ambasciatore di Madrid nell’Unione Sovietica, tra il ’77 e l’80. Erano i tempi della transizione spagnola alla democrazia ed il catalano era, dal 1966, vice-presidente del Cio.

Stavolta la proverbiale abilità dei celebri servizi segreti russi è stata aiutata dallo stesso Samaranch. L’allora ambasciatore si è fatto pizzicare dagli agenti della dogana mentre cercava di esportare, illegalmente perchè non l’aveva dichiarato, un tesoro composto da pezzi d’antiquariato e gioielli. Mosca sapeva benissimo che poteva provocare uno scandalo internazionale e rovinare per sempre il futuro del truffaldino ambasciatore.


>>Continua a leggere ""Samaranch? E' una spia del Kgb""

2750 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!