Milano è la capitale dei detective Spiano i dipendenti «fannulloni»

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 29 aprile 2009 • Commenti 0 • Categoria: Investigazioni private
Con 278 agenzie investigative, Milano è la capitale italiana degli spioni. I numeri sono chiari e li ha elaborati la Camera di Commercio che al secondo posto mette Napoli con 212 agenzie e al terzo Roma con 147.

Siamo tutti sotto la lente di Sherlock Holmes? «In realtà - dice Genuario Pellegrino, investigatore e presidente di Federpol, una delle maggiori associazioni del settore - a Milano le agenzie strutturate non sono più di un centinaio. Le altre sono microimprese a conduzione famigliare o, addirittura, formate da una sola persona, magari ex appartenenti all’Arma o alla Polizia di Stato».

A sentire i Marlowe meneghini, la piazza cittadina dà lavoro un po’ a tutti. Ma chi è il milanese che, con l’aria di crisi che tira, va a spendere soldi per un investigatore? Non certo il classico marito che vuole beccare in flagrante moglie e amante e che oltre al danno di ritrovarsi tradito, aggiunge la beffa di doversi pagare la patente di cornuto a suon di bigliettoni.

Nell’ambito famigliare il milanese si rivolge all’investigatore privato più per il controllo dei minori: un fenomeno che la dice lunga sulla drammaticità che oggi permea il rapporto genitori - figli.


>>Continua a leggere "Milano è la capitale dei detective Spiano i dipendenti «fannulloni»"

2455 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!