Posta certificata e phishing: meglio passare a EV-SSL

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 28 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Dopo il lancio di PostaCertificat@, il nuovo servizio che mette gratuitamente a disposizione di tutti i cittadini maggiorenni che ne facciano richiesta, una casella di posta elettronica certificata (PEC), gli esperti stanno iniziando a valutarne gli aspetti prettamente tecnici.

Marco Giuliani, malware analyst di Prevx, ci ha inviato alcune osservazioni sul funzionamento di "PostaCertificat@" offrendo una serie di considerazioni relative ad aspetti legati alla sicurezza.

Il servizio appena lanciato dal Governo (ved. questo nostro articolo), offre due modalità per l'accesso alla propria casella PEC: via web, attraverso il portale "PostaCertificat@", oppure ricorrendo ad un qualsiasi client e-mail (le impostazioni da specificare nei campi "server di posta in arrivo" e "server di posta in uscita" sono riportate in questa pagina).


>>Continua a leggere "Posta certificata e phishing: meglio passare a EV-SSL"

1799 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

"Internet nuovo Far West" IBM scheda i pericoli del Web

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 4 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Web sempre più insicuro e hacker sempre più raffinati. E' quanto emerge da "X-Force 2009 Mid-Year Trend and Risk Report", l'indagine semestrale a cura del centro studi della IBM che fotografa e descrive le minacce presenti sulla Rete.

Dipingendo a tinte fosche il futuro della sicurezza su internet. Virus usati per sottrarre informazioni personali, link a pagine web pericolose e documenti in PDF contenenti codici dannosi. Tutte armi non convenzionali usate dai pirati informatici nella loro battaglia nell'immenso mare della rete.

Sintomatico un dato su tutti: nell'ultimo anno vi è stato un aumento del 508% nel numero di link a siti potenzialmente pericolosi. Link che a prima vista sembrano innocui essendo presenti all'interno di siti, blog e riviste online ritenuti tendenzialmente sicuri. Raddoppiati anche i documenti in PDF che nascondono al loro interno contenuti sospetti sapientemente offuscati dagli hacker.


>>Continua a leggere ""Internet nuovo Far West" IBM scheda i pericoli del Web"

1975 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come proteggere pc e smartphone in vacanza

Scritto da Spiare.com • Martedì, 4 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Basta prendere in questi giorni un aereo, un treno oppure una nave in partenza per qualsiasi destinazione, esotica o meno, per rendersene conto: gli italiani che lasceranno a casa i propri dispositivi hi-tech sono ben pochi.

In comodi marsupi e meno pratiche borse a tracolla i vacanzieri infilano computer portatili e super cellulari, iPod e Blackberry d'ordinanza: lecita scelta, magari anche imposta da doveri professionali.

Ma, dicono gli esperti, occhio alle minacce informatiche, che sono sempre dietro l'angolo, al pari di piccoli incidenti di percorso (il cellulare che cade in acqua, il bicchiere che si rovescia sul pc e via di questo passo).

Quindi bene fare attenzione, anche sotto l'ombrellone, a proteggere i propri apparecchi dal rischio di spam, spyware, phishing, worm, trojan horse e simili per evitare assai spiacevoli furti di identità e perdite di dati.


>>Continua a leggere "Come proteggere pc e smartphone in vacanza"

3675 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Facebook attaccata dagli hacker

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 18 maggio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Circa 200 mila iscritti al famoso social networking Facebook sono stai presi di mira da un gruppo di hacker che con la tecnica del phishing sono riusciti ad impadronirsi di alcune password di accesso.

L'attacco, avvenuto giovedì 14 maggio, ha permesso agli hacker di usare account di alcuni ignari membri di Facebook per inviare messaggi ai loro contatti  dove si esortava gli stessi a cliccare su un link a siti web camuffati da homepage di Facebook.

Una volta collegati i malcapitati venivano invitati a compilare un pagina con dei dati personali. Se questo avveniva, gli hacker si trovavano belli e pronti Username e Password.


>>Continua a leggere "Facebook attaccata dagli hacker"

2100 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

È proattiva la sicurezza di Norman

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 4 dicembre 2008 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica
A ritmo costante, vengono sferrati attacchi alle piccole e medie imprese da nuovi virus, worm, trojan, spam e messaggi di phishing. Spesso, però, misure di sicurezza adeguate vengono intraprese solo quando l'azienda ha già subito un attacco.


Nonostante le varie precauzioni adottate in termini di sicurezza, la vulnerabilità delle reti aziendali è in continuo aumento. Norman, azienda che opera nel campo della sicurezza informatica e offre prodotti e servizi nelle aree anti-virus, anti-spam e anti-spyware con la tecnologia proprietaria Sandbox, si pone come interlocutore per le soluzioni antivirus proattive.

Focalizzata principalmente sulle piccole e media imprese la società ha definito una sorta di decalogo per una protezione completa, che parte dall'interno dell'azienda.

I programmi malware possono penetrare all'interno delle aziende senza passare dalla porta principale. Virus, worm e trojan possono arrivare non solo da Internet, ma anche da dispositivi mobili, VPN e porte locali presenti all'interno della rete aziendale.

La manutenzione, lo sviluppo e l'ottimizzazione dei sistemi IT svolgono un ruolo cruciale e determinante per tutte le aziende, indipendentemente dalle loro dimensioni. La disponibilità, la riservatezza e l'integrità dei sistemi IT e dei dati in essi contenuti sono molto importanti, per cui la perdita di dati sensibili può condurre a problemi aziendali della massima entità.


>>Continua a leggere "È proattiva la sicurezza di Norman"

2420 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!