Funzionari del Pentagono scaricavano foto pedopornografiche dai pc governativi

Scritto da Spiare.com • Sabato, 24 luglio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Internet e sicurezza

Venti persone, tra funzionari e collaboratori del Pentagono, sono stati accusati di aver scaricato da internet materiale pedopornografico, utilizzando in alcuni casi, computer governativi. Lo rivela il quotidiano Boston Globe citando un rapporto interno al dipartimento della difesa su un'indagine cominciata quattro anni fa. Le persone coinvolte sono ''impiegati a tempo pieno, ex militari o collaboratori'' del Pentagono. Per questo, precisa il quotidiano, oltre al crimine in se' la preoccupazione del dipartimento della difesa e' che scaricando il materiale da computer del governo queste persone si siano messe in una situazione di rischio.


>>Continua a leggere "Funzionari del Pentagono scaricavano foto pedopornografiche dai pc governativi"

5219 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sicurezza, Pentagono:priorità a operazioni speciali,cyber guerra

Scritto da Spiare.com • Martedì, 2 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Il Pentagono ieri ha annunciato che estenderà le unità delle operazioni speciali, metterà in campo più droni e aumenterà gli aiuti ai Paesi come lo Yemen per combattere al Qaeda.


Esponendo la proposta di budget del Pentagono da 708 miliardi di dollari per l'anno fiscale 2011 che inizia a ottobre, il segretario della Difesa Robert Gates ha dichiarato che decenni di pianificazioni del Pentagono, focalizzati sulla capacità di gestire due importanti conflitti allo stesso tempo, sono stati "superati dagli eventi".


Di fronte alle ribellioni in Afghanistan e Iraq e con al Qaeda che sempre più può contare su rifugi sicuri come Yemen e Somalia, Gates ha detto che gli strateghi del Pentagono ora sono alle prese con un mondo dove le minacce più probabili e letali possono venire da Stati deboli.


>>Continua a leggere "Sicurezza, Pentagono:priorità a operazioni speciali,cyber guerra"

2211 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Mini-robot guidati da jet. Il Pentagono cambia le battaglie afghane

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 23 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Controspionaggio

Assieme ai 30 mila soldati di rinforzo, il Pentagono ha iniziato il dispiegamento in Afghanistan di 24 aerei spia e 5000 «rover» destinati a trasformare la campagna dell’esercito degli Stati Uniti contro i taleban in una guerra digitale. Gli aerei spia appartengono all’ultima generazione di veivoli per sorveglianza di intelligence. Prodotti dalla Hawker Beechcraft Corporation di Wichita, in Kansas, sono dei bimotori con un equipaggio di quattro persone «in grado di autoproteggersi» e gestiscono un sistema di sensori realizzato dalla L-3 Communications Holdings di Greenville, Texas, che consente ai satelliti della «National Security Agency» di individuare, seguire e immagazzinare qualsiasi tipo di immagine e suono.

La particolarità di questi aerei spia - dei quali il Pentagono ha ordinato 37 esemplari con una spesa di circa 950 milioni di dollari - è di riuscire a identificare con grande precisione da dove provengono singoli suoni, potendo poi seguirli in qualsiasi condizione ambientale.


>>Continua a leggere "Mini-robot guidati da jet. Il Pentagono cambia le battaglie afghane"

2474 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Costi militari alle stelle.Il Pentagono scopre l'iPhone

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 17 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Localizzazione satellitare

C'è un applicazione per tutto, anche per la guerra. Uno degli slogan pubblicitari che hanno accompagnato il successo di iPhone e iPod Touch potrebbe oggi essere rivisitato in questo modo. L'azienda di armamenti statunitense Raytheon, tra i fornitori dell'esercito americano, ha infatti annunciato di essere al lavoro su un programma per il dispositivo Apple, da utilizzare nel campo di battaglia.

Ma l'interesse del mondo militare ai cellulari touchscreen non si limita ai soli prodotti della Mela di Cupertino. L'applicazione per iPhone della Raytheon, dal nome One Force Tracker, utilizza le proprietà dello smartphone di Cupertino (Gps, Wifi) per permettere ai soldati di vedere in una mappa la propria posizione, rimanere aggiornati su quella dei propri commilitoni e comunicare con loro in sicurezza. Informazioni in tempo reale e condivise, utili anche per cambiare strategia in caso di imprevisti.


>>Continua a leggere "Costi militari alle stelle.Il Pentagono scopre l'iPhone"

1988 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I piccoli colibrì robot del Pentagono: piccole spie volanti per “terrorizzare” i nemici

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 6 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Controspionaggio

Il DARPA (Defense Advanced Research Projects Agency) del Pentagono sta lavorando ad un drone a forma di colibrì da usare come spia in miniatura.

Non sono neanche lontanamente agili e adorabili come i colibrì veri, ma il DARPA è sulla buona strada per raggiungere lo scopo.

Il manager del programma Todd Hylton parla di “un velivolo di circa 10 grammi che possa volare per lunghi periodi, a velocità pari a 18 metri al secondo e che possa contrastare raffiche di vento con velocità fino a 2.5metri al secondo”. In questo momento, però, i piccoli robot possono volare solo per 20 secondi per volta.

Ma con un po’ di duro lavoro,un giorno, vedremo volare dei colibrì in grado di terrorizzare i nemici. Beh, terrorizzare…


>>Continua a leggere "I piccoli colibrì robot del Pentagono: piccole spie volanti per “terrorizzare” i nemici"

2823 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I sottomarini russi tornano a spiare le coste americane

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 6 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

Hanno pattugliato in gran silenzio le coste atlantiche degli Stati Uniti da Nord a Sud per diversi giorni prima di scomparire dai radar americani.

Due sommergibili russi classe Akula sono stati inviati da Mosca al largo della East Coast americana nell’ambito di un’operazione definita di «normale esercitazione», ma che ha riportato indietro la memoria ai tempi della Guerra Fredda.

Secondo il dipartimento della Difesa americano i due sottomarini non sono mai entrati nelle acque statunitensi il cui confine si spinge a circa 19 chilometri al largo della costa, e per questo non hanno provocato reazioni da parte del Pentagono.


>>Continua a leggere "I sottomarini russi tornano a spiare le coste americane"

2949 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

VIOLÒ PENTAGONO A CACCIA DI UFO: RISCHIA MAXI-PENA

Scritto da Spiare.com • Sabato, 1 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Considerato dal Pentagono come l'autore della «più colossale incursione informatica mai compiuta ai danni dei sistemi della Difesa statunitense», il programmatore britannico appassionato di Ufo Gary McKinnon ha perso la battaglia legale contro la richiesta di estradizione avanzata nel 2002 dagli Usa.

Di fronte all'Alta Corte che poteva cancellare la decisione del governo britannico di estradarlo, i legali della difesa di McKinnon, che soffre della sindrome di Asperger, hanno ventilato «conseguenze disastrose» per la sua salute, non escludendo il suicidio del loro assistito. Quanto alle accuse, le hanno definite «pura fantasia».


>>Continua a leggere "VIOLÒ PENTAGONO A CACCIA DI UFO: RISCHIA MAXI-PENA"

1828 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Cyber Command del Pentagono veglierà sulle reti militari

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 24 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

Poche settimane fa il presidente Usa Barack Obama aveva parlato della nomina di uno "zar" per coordinare gla lotta al cybercrime. Ora il Pentagono realizzerà un Cyber Command, con quartier generale con sede forse a Fort Meade, nel Maryland: il cyber comando del Pentagono sarà responsabile della difesa dei sistemi militari Usa e non di altre reti private o governative.

Circa 15.000 reti elettroniche e 7 milioni di computer e altri dispositivi tecnologici ricadono sotto la gestione del dipartimento della Difesa Usa.

Giorni fa Jeff Moss, noto con il nick di Dark Tangent, il fondatore di Black Hat, si è unito alla Homeland Security. Da Black Hat e Defcon, a rendere conto al DHS Secretary di Janet Napolitano, il passo non sarà banale: Dark Tangent dovrà dire quanto le infrastrutture critiche IT statunitensi siano sicure in caso di cyber-attacchi.


>>Continua a leggere "Il Cyber Command del Pentagono veglierà sulle reti militari"

4831 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Violati i segreti del Pentagono:rubati i piani sul caccia del futuro

Scritto da Spiare.com • Martedì, 21 aprile 2009 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

I segreti del più costoso progetto militare statunitense sono stati "rubati" attraverso un attacco informatico. A rivelarlo è il Wall Street Journal secondo cui altro materiale sensibile, legato al sistema di distribuzione elettrica e ad altre infrastrutture Usa, è finito nelle mani di "spie" straniere.

SISTEMA DI DIFESA - Il progetto in questione - del valore di 300 miliardi di dollari - si chiama "Joint Strike Fighter": i pirati informatici sono riusciti a penetrare nel sistema e a copiare i dati relativi al design dei sistemi elettronici del super bombardiere F-35 Lightning II - l'ultimo modello di tecnologia aerospaziale - svelando dunque i potenziali sistemi di difesa dall'aereo stesso.


>>Continua a leggere "Violati i segreti del Pentagono:rubati i piani sul caccia del futuro"

1779 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!