Il pedinamento, il pattugliamento e l’infiltrarsi.

Scritto da Spiare.com • Martedì, 15 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Investigazioni private

La “società dell’osservazione” sta modificando anche le professioni della sicurezza: vigilantes, guardie del corpo, guardie carcerari, servizi segreti, usano costantemente tecniche che hanno alla base l’osservazione. Questo è ancor più evidente nel caso di tre fondamentali attività di polizia (genericamente intesa) che hanno una forte affinità con l’osservazione etnografica (oltre che con l’intervista, nel caso dell’interrogatorio): il pedinamento, il pattugliamento e l’infiltrarsi.

Il pedinamento
Il pedinamento è un’attività, lunga e paziente, di osservazione e tallonamento di una persona al fine di raccogliere informazioni sulle sue attività, abitudini, relazioni sociali, piani di azione. Esso avviene solitamente attraverso l’attività coordinata di più persone, che seguono solo per alcuni tratti la persona-bersaglio che poi lasciano in consegna a un altro pedinatore, in modo da non insospettire il pedinato. A tal fine colui che pedina deve spesso precedere il pedinato, cioè trovarsi nei suoi luoghi di transito (bar, locali pubblici ecc.) prima del suo arrivo.


>>Continua a leggere "Il pedinamento, il pattugliamento e l’infiltrarsi."

3542 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Forlì: voleva spiare l'ex marito, il detective pasticcione si fa scoprire

Scritto da Spiare.com • Sabato, 17 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Investigazioni private

Danneggiamento aggravato ed esercizio abusivo della professione. Con queste accuse gli agenti della Squadra Mobile di Forlì hanno denunciato un investigatore privato di 42 anni, al quale era stata in passato negata l'autorizzazione perché colpevole di gravi negligenze. L'uomo era stato assoldato da una donna per spiare l'ormai ex marito, un operaio forlivese di 44 anni, ma è stato "beccato" mentre stava installando un dispositivo gps nell'auto dell'uomo.


La vicenda risale ad alcuni mesi fa. La moglie del quarantaquattrenne aveva assoldato l'investigatore privato per controllare i movimenti del compagno dal quale si era da poco separato. Per farlo il detective aveva deciso di piazzare sotto l'auto dell'operaio un gps, ma è stato sorpreso proprio dallo spiato. L'investigatore era riuscito a dileguarsi, ma il 44enne aveva preso nota di parte della targa dell'auto del fuggitivo.


>>Continua a leggere "Forlì: voleva spiare l'ex marito, il detective pasticcione si fa scoprire"

3704 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Pedinamento con Gps e tabulati anche senza il sì del giudice

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 10 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Localizzazione satellitare

Una persona sottoposta a indagini può essere "spiata" con il sistema di rilevamento satellitare senza che sia necessaria un'autorizzazione preventiva del giudice. Sempre in virtù della limitata intrusione si può fare a meno anche del via libera del Pm per l'acquisizione dei tabulati e procedere all'utilizzazione dei tracciati.

La Corte di Cassazione con la sentenza 9667 depositata oggi (il testo su www.guidaaldiritto.ilsole24ore.com) dice sì al pedinamento di indagati tramite i segnali di spostamento trasmessi dai loro cellulari. Gli ermellini respingono così il ricorso di tre extracomunitari contro un' ordinanza di custodia cautelare che era scattata proprio in seguito alla lettura dei tabulati telefonici.

Secondo gli stranieri, il controllo satellitare non poteva essere equiparato a un semplice pedinamento, ma doveva essere sottoposto a una preventiva autorizzazione da parte del giudice come avviene nel caso delle intercettazioni telefoniche.


>>Continua a leggere "Pedinamento con Gps e tabulati anche senza il sì del giudice"

5319 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Tecniche di pedinamento

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 6 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Investigazioni private

Preparazione di un pedinamento Quando avete intenzione di pedinare un soggetto vestitevi in modo anonimo, evitando colori brillanti. Tenete in tasca un berretto che possiate indossare di tanto in tanto per variare il vostro look.

Indossate inoltre una giacca reversibile, se l' avete. Occhiali scuri, possono essere d' aiuto se avete il sole negli occhi, ma potrebbero attirare l' attenzione su di voi. Durante il pedinamento, di tanto in tanto toglietevi la giacca e tenetela sulla spalla.

Come posizionarvi Mantenete sempre una distanza massima dal pedinato, ricordate che potete stare anche a 200 metri di distanza pur tenendo sotto controllo la situazione.

Al contrario se vi trovate in un centro abitato con molte persone camminate sempre dietro l'inseguito, mai dall'altro lato della strada, diventereste visibili se decidesse di attraversarla


>>Continua a leggere "Tecniche di pedinamento "

30492 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!