Usava telecamere per spiare i letti degli affittuari, denunciato

Scritto da Spiare.com • Martedì, 11 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Video Sorveglianza

Un 46enne di Noceto, in Provincia di Parma, è stato denunciato dagli affittuari degli appartamenti di sua proprietà per violazione della privacy. L'uomo, che fa anche l'installatore di sistemi di sicurezza, aveva inserito negli interruttori della luce delle camere da letto delle microtelecamere, grandi quanto un bottone, e puntate sul letto.

Quando l'uomo desiderava dare sfogo ai suoi desideri voyeuristici, non doveva fare altro che andare in cantina - dove aveva l'accesso in quanto vi erano conservati i suoi attrezzi - e collegare un piccolo monitor portatile a dei cavi appositamente predisposti. In questa maniera poteva assistere a cioè che le coppie a cui aveva affittato i suoi appartamenti facevano nella loro intimità.


>>Continua a leggere "Usava telecamere per spiare i letti degli affittuari, denunciato"

2900 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Ci spiano ovunque!

Scritto da Spiare.com • Martedì, 20 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Privacy

Un milione e mezzo di occhi puntati su di noi, nelle banche e nei supermercati, sulle vie e sulle autostrade, sui taxi e negli ospedali, davanti alle scuole e intorno ai monumenti. Un Grande Fratello rapace e al quale, entro certi limiti, non si può sfuggire.

Il Garante per la Privacy, Franco Pizzetti, ha voluto - però - mettergli un guinzaglio che scatterà da subito ma entrerà a regime tra un anno.

L’Autorità ha così deciso di inasprire le norme del 2004 e di fissare paletti stringenti a tutto un sistema di videosorveglianza che, con la scusa della sicurezza, stava producendo un’invasione costante nella nostra vita. Il testo è in attesa di essere pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale ma i contenuti siamo in grado di anticiparli.


>>Continua a leggere "Ci spiano ovunque!"

2006 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Telecamera spia sui vicini (a letto)

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 1 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Video Sorveglianza

Filmare il vicino di casa non è violazione della privacy. Almeno se l’attività serve ad accertare presunti reati. Suona più o meno così l’archiviazione decisa dal gip Federico Montalto, su richiesta del pubblico ministero, per un caso che vedeva imputata una coppia di Seren del Grappa (Belluno) con l’accusa di interferenza nella vita privata dei vicini.

I dirimpettai erano «spiati» anche per ventiquattr’ore al giorno dalla telecamera che era stata posizionata sul balcone e mirata sulle finestre di fronte. Non doveva esserci clima disteso tra gli abitanti delle due palazzine, ma tant’è: S.T. (difeso da Silvia Zanella) e il marito D.F. (assistito dall’avvocato Fontana) volevano provare che la vicina di casa, R.B. (assistita dall’avvocato Enrico Tiziani) quando usciva di casa faceva corna e bicorna e altri gestacci all’indirizzo di S.T.

Solo che per poter evidentemente denunciare i due, andavano provati quei gestacci, da cui era scaturita anche una bella denuncia per ingiurie.


>>Continua a leggere "Telecamera spia sui vicini (a letto)"

5408 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Montebello. Spiava i parenti con le microcamere

Scritto da Spiare.com • Martedì, 30 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Video Sorveglianza

Per spiare i fratelli Silvano e Angelo con i quali era in "guerra", Dino Orlandi, 62 anni, di Montebello, assieme alla moglie Lucia Castegnaro di 59 anni e alla figlia Laura di 29 anni, aveva utilizzato telecamere violando la loro privacy.

Dopo due anni di tiratissimo processo, nel corso del quale sono sfilati numerosi testimoni da ambo le parti, Dino, la moglie Lucia e la figlia Laura (avv. Gioacchino Schenato), residenti a Montebello in contrada Frigon, sono stati condannati a 6 mesi di reclusione ciascuno per violazione della privacy e dovranno pagare 7 mila euro di danni non patrimoniali, mentre le spese legali e di costituzione di parte civile sono state quantificate in 9800 euro. La pena è stata sospesa.


>>Continua a leggere "Montebello. Spiava i parenti con le microcamere"

3250 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Telecamera in bagno per spiare le colleghe

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 25 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Attualità

Una microcamera piazzata nel bagno delle donne per spiare le colleghe di lavoro.

É successo in Comune a Lerici e a scoprire quella spy cam piazzata proprio di fronte al water è stata un’impiegata che ha notato quella lucina rossa proprio di fronte a sé.

La donna si è alzata e ha guardato meglio: nessun dubbio, si trattava proprio di una microcamera e la luce accesa era la prova che stava registrando.

Infuriata la trentenne l’ha strappata dal muro ed è corsa in ufficio per chiedere spiegazioni.

Trattandosi di un bagno interno del comune riservato al personale dell’ufficio non c’erano dubbi che ad averla piazzata non potesse essere stato che un collega: nessuno, tranne gli impiegati di quell’ufficio, ha infatti accesso ai servizi igienici


>>Continua a leggere "Telecamera in bagno per spiare le colleghe"

13613 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Le case dei clan protette da microcamere erano mimetizzate sulle facciate dei palazzi

Scritto da Spiare.com • Sabato, 7 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Video Sorveglianza

La criminalità controllava le forze dell'ordine con micro telecamere poste vicino alle abitazioni di pregiudicati e sorvegliati speciali: è quanto hanno scoperto gli agenti delle Volanti della Questura di Bari che hanno denunciato quattro persone per violazione della privacy e interferenza illecita nella vita privata.

La presenza delle sofisticate attrezzature tecnologiche è stata notata proprio durante i quotidiani controlli di persone sottoposte a misure giudiziarie.

I poliziotti hanno anche sottoposto a sequestro amministrativo le microcamere e i relativi hard disk.

La violazione delle disposizioni sulla privacy è punita con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da tremila a diciottomila euro o, nei casi di dati sensibili o giudiziari o di trattamenti che presentano rischi specifici ai sensi dell'articolo 17 o, comunque, di maggiore rilevanza del pregiudizio per uno o più interessati, da cinquemila a trentamila euro.


>>Continua a leggere "Le case dei clan protette da microcamere erano mimetizzate sulle facciate dei palazzi"

1650 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I clienti e la prostituta cinese spiati con la web-cam

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 10 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Video Sorveglianza

Avevano segregato una giovane cinese di 20 anni in un appartamento di via Verdi, costringendola a prostituirsi anche 15 volte al giorno e controllandola a distanza con una web cam collegata a un computer.

Emergono nuovi particolari quindi sulla "casa d'appuntamento" di cui avevamo parlato nei giorni scorsi. La giovane cinese è stata anche tratta in arresto dalla polizia perché clandestina e irregolare; era stata inoltre colpita da un ordine di lasciare il territorio nazionale emesso dal Questore di Milano nel 2008.

Inoltre sono stati denunciati a piede libero per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione altri due cinesi.
Gli agenti del Commissariato di polizia diretti dal dott. Giuseppe Mariani e coordinati dal sostituto procuratore della Repubblica, Federico Manotti, sono arrivati a individuare la casa d'appuntamento nel centro cittadino dopo mesi di indagini.

Gli agenti di polizia, in abiti civili, si sono presentati e, dopo aver suonato il campanello, hanno visto uscire un uomo, non più tanto giovane, spaventato; allontanandosi ha detto di essere l'idraulico che era nell'appartamento per una riparazione.


>>Continua a leggere "I clienti e la prostituta cinese spiati con la web-cam"

9849 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Telecamera nella tv per spiare la moglie

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 31 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Video Sorveglianza
Non si rassegna alla separazione e dopo anni di persecuzione e minacce, in preda alla gelosia si improvvisa 'Grande Fratello' casalingo: piazza una telecamera nella televisione della camera da letto della moglie e dalla cabina di regia, in cantina, la spia.

Scoperto, tradito dalla lucina del led rosso che si accende quando l'occhio indiscreto della telecamera nascosta si attiva, confessa: ora l'uomo è in carcere, arrestato dai carabinieri per stalking e denunciato per interferenze illecite nella vita privata.

E' accaduto a Riva Presso Chieri, in provincia di Torino, protagonista un uomo di 54 anni, benestante, dirigente, vittima la moglie 51enne casalinga. I due avevano in corso la separazione dal 2001 - spiegano i carabinieri del comando provinciale di Torino - vivano però nella stessa casa, lei di sopra, lui al piano di sotto.


>>Continua a leggere "Telecamera nella tv per spiare la moglie"

7539 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Micro Telecamera filare a colori nascosta in una cravatta

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 2 marzo 2009 • Commenti 0 • Categoria: Microtelecamere occultate

Micro Telecamera filare con microfono professionale occultato in una cravatta.

La ripresa avviene frontalmente attraverso un minuscolo foro assolutamente invisibile anche ad un esame ravvicinato.
Un particolare sistema di fissaggio garantisce immagini impeccabili anche durante i più svariati movimenti del corpo.

La telecamera accetta tensione di alimentazione da 5 a 12VDC.
E' quindi possibile alimentarla tramite un pacco batteria ricaricabile (non fornito), oppure tramite una pila transistor 9V che consente diverse ore di autonomia (fornito contenitore per pila con interruttore ON/OFF esterno).

Il cavo della telecamera termina con un minijack di minimo ingombro, ma è fornito un adattatore con presa per alimentatore ed uscite audio/video RCA.

Qualora si utilizzi un videoregistratore tascabile, esso stesso provvederà all'alimentazione della telecamera tramite la sua batteria interna.


>>Continua a leggere "Micro Telecamera filare a colori nascosta in una cravatta"

3582 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!