RIS, l'orecchio dei servizi segreti italiani. Ecco il grande fratello militare

Scritto da Spiare.com • Domenica, 13 settembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Non si tratta di extraterrestri, ma di satelliti controllati segretamente dai governi. A confronto le intercettazioni telefoniche di spioni pubblici e privati che hanno coinvolto la Telecom (Tavaroli e soci), sembrano una bazzecola.

L'aria e il cielo sono intrisi di segnali elettronici. Intercettarli è facile come raccogliere la pioggia con un secchio.

Numerosi cittadini con la fedina penale immacolata, ora sono schedati elettronicamente, grazie ai prodigi di un braccio supersegreto dell'ex Sismi, specializzato in spionaggio d'ogni genere e guerra elettronica.

E' tutto documentato nei fascicoli personali: dalle credenze religiose a quelle politiche, fino alle attività professionali e del tempo libero. Siamo controllati e sorvegliati da tempo a nostra insaputa.

Il presidente del Consiglio Berlusconi, se non fosse troppo distratto dalle donne - e ricattabile - dovrebbe informare subito le Commissioni parlamentari competenti: Affari costituzionali e Difesa.

Signor ministro La Russa chi gestisce questa struttura, quale tipo di informazione utilizza e di quale mandato politico gode? Esistono fondati sospetti che tale sistema di spionaggio al di fuori del controllo parlamentare, possa venire utilizzato per fini difformi da quelli della sicurezza e della pace? Ma di che si tratta?


>>Continua a leggere "RIS, l'orecchio dei servizi segreti italiani. Ecco il grande fratello militare "

6133 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!