Usa e Germania sviluppano in segreto satelliti spia

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 7 gennaio 2011 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Gli Stati Uniti e la Germania stanno sviluppando congiuntamente e segretamente nuovi satelliti spia nonostante la viva opposizione della Francia: è quanto emerge da documenti diplomatici riservati ottenuti da Wikileaks e pubblicati oggi dal quotidiano norvegese Aftenposten. Il progetto, battezzato HiROS, vedrebbe la costruzione di un numero indeterminato di satelliti spia ad alta risoluzione, capaci di distinguere oggetti di 50 centimetri, di inviare le loro immagini sulla terra molto più rapidamente dei satelliti attuali e anche di scattare fotografie infrarosse con il buio. Ufficialmente destinato a scopi civili - il 70% della capacità dei satelliti dovrebbe essere venduto ad attori privati -, il programma sarebbe in realtà "sotto il controllo completo" dei servizi segreti tedeschi (BND) e dell'agenzia spaziale tedesca (DLR).


>>Continua a leggere "Usa e Germania sviluppano in segreto satelliti spia"

2537 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Privacy, la Germania vara nuove regole Vietato spiare i dipendenti su Facebook

Scritto da Spiare.com • Martedì, 24 agosto 2010 • Commenti 1 • Categoria: Privacy

Inclinazioni sessuali, consumo di stupefacenti, abitudini e stili di vita poco ortodossi fuori dall’orario di lavoro? Per i datori di lavoro tedeschi queste informazioni non potranno più essere affare loro, o almeno non potranno usare legalmente queste informazioni per colpire con provvedimenti o per motivare licenziamenti dei loro dipendenti. Stesso discorso vale per chi si sta candidando a un posto di lavoro: la ricerca di informazioni che esulino dal contesto professionale verrà vietata per legge in Germania, grazie a una legge che mercoledì 25 agosto dovrebbe essere votata e approvata dal gabinetto tedesco. Un bel passo in avanti che non riguarda soltanto la sfera dell’identità online degli impiegati, ma si allarga anche al monitoraggio video dei loro movimenti attraverso l’uso di telecamere, così come allo spionaggio di comunicazioni via email e via telefono, anche se della ditta.


>>Continua a leggere "Privacy, la Germania vara nuove regole Vietato spiare i dipendenti su Facebook"

2646 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il magnate, l’azionista e la brasiliana. Così la Deutsche Bank spiava Kirch

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 24 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Un finanziere scomo­do, una giovane avvocatessa, una se­duttrice brasiliana, le spie. Metteteci anche la più grande banca tedesca e un potentissimo ex re dei media, ed ecco servito il giallo dell’estate.

Esce a puntate sui giornali tede­schi e internazionali — la prima pun­tata, quasi ignorata, in maggio; le grandi rivelazioni in luglio; l’ultimo scoop sul Wall Street Journal ieri.

Dunque, i protagonisti. La banca è, chiaramente, la Deutsche Bank; il magnate dei media, è Leo Kirch (il «Murdoch tedesco»); il finanziere scomodo — un ruolo di primo piano — Michael Bohndorf, amico (?) di Kirch.

Piccolo retroscena, per agevo­lare la lettura: Kirch e la Deutsche Bank sono da anni impegnati in una battaglia legale multimiliardaria.

Il magnate, infatti, accusa la Deutsche di aver causato la sua bancarotta, perché nel 2002 l’allora capo dell’isti­tuto mise pubblicamente in dubbio le sue capacità di rifinanziare il debi­to del proprio impero.


>>Continua a leggere "Il magnate, l’azionista e la brasiliana. Così la Deutsche Bank spiava Kirch "

1987 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

CRISI/ Germania, aumenta lo spionaggio industriale russo. Nel mirino l’efficienza energetica

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 25 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

La Germania sempre più nel mirino dello spionaggio industriale russo. Lo ha rivelato al domenicale Welt am Sonntag il direttore delle attività di controspionaggio dei servizi segreti interni tedeschi, Burkhard Even, nel corso di un'intervista che verrà pubblicata domani.

«Secondo le nostre osservazioni, negli ultimi anni i servizi segreti russi hanno intensificato i loro sforzi per la raccolta illegale di informazioni economiche in Germania poiché è cambiata la richiesta di informazioni da parte del loro governo», ha detto Even.

Il teatro de queste attività è   soprattutto il settore energetico, ha spiegato, sottolineando che i servizi segreti russi aiutano le aziende del Paese nei loro tentativi di entrare nel mercato.


>>Continua a leggere "CRISI/ Germania, aumenta lo spionaggio industriale russo. Nel mirino l’efficienza energetica "

3162 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Breve storia dei servizi segreti della Germania orientale

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 12 dicembre 2008 • Commenti 0 • Categoria: Storia dello Spionaggio

Anno del Signore 1950. La Germania, a seguito della seconda guerra mondiale, è ormai divisa due parti e la Porta di Brandeburgo segna fisicamente ma soprattutto idealmente la divisione tra l’est della Germania, controllato dall’URSS, e l’ovest, controllato dagli USA.

Da una parte e dall’altra già ci si preparava alla Guerra Fredda e i servizi segreti non perdevano certo tempo per infiltrare i propri agenti e costituire reti di informatori sempre più grandi ed efficienti. Fu così che l’8 febbraio venne fondato, nella Germania Est, il “Ministero per la sicurezza dello Stato” che si affretterà a creare la “Polizia di Sicurezza dello Stato (SSD), tristemente nota col nome di “Stasi”. Il nuovo servizio affondava le sue radici nella polizia di sicurezza della Germania orientale: il Kommisariat 5 (noto come K-5), fondato nel 1947. Il primo capo della Stasi fu Wilhelm Zaisser, già capo del K-5, agente tedesco veterano del GRU (“Glavnoe Razvedyvatelnoe Upravlenie: servizio informazioni militari sovietico), noto anche come Generale Gomez perchè comandante della XIII Brigata Internazionale durante la guerra civile spagnola.

Zaisser modellò la Stasi secondo gli schemi della Gestapo nazista e del KGB sovietico creando un servizio segreto unico al mondo: infatti esso agiva sia come polizia segreta che come servizio di informazioni all’estero. Proprio per perseguire l’obiettivo estero il ministero creò, nei primi anni ’50, il “Dipartimento superiore XV” (ribattezzato nel 1958 col nome di “Dipartimento Superiore di Ricognizione”, noto con la sigla HVA): esso fu diretto, fino al 1987, da Markus Johannes Wolf (nome in codice: “Misha”) che si impose nella storia dei servizi segreti sovietici come uno dei capi più capaci e con la maggiore anzianità di servizio. Non stupisce quindi il fatto che appena dopo pochi anni dalla sua fondazione l’HVA contasse oltre duemila infiltrati nella Germania Ovest.

Tra le operazioni più spettacolari, ma mai confermate da fonte ufficiale, spiccano numerose quelle in cui agenti della Stasi avrebbero portato in Germania Orientale numerosi oppositori del neoregime di Pinochet. L’HVA riuscì addirittura ad infiltrare un agente, Gunther Guillaume, nel partito socialista tedesco della Germania Ovest (SPD), capeggiato da Willy Brandt che divenne cancelliere nel 1969.


>>Continua a leggere "Breve storia dei servizi segreti della Germania orientale"

5973 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!