Su Facebook si spaccia per il marito e scopre bugie, divorzio

Scritto da Spiare.com • Domenica, 6 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Privacy

Finge di essere suo marito su Facebook e nella rete degli amici trova elementi che la aiutano a carpirne i segreti; ora vuole il divorzio. Il coniuge si è rivolto ora ad una associazione dei consumatori, l'Aidacon, per avviare un procedimento giudiziario nei confronti della moglie e del social network. "L'uomo, che non ha un profilo su facebook, - racconta l'avvocato Carlo Claps, segretario della associazione - ha scoperto che la moglie ha attivato un account con il suo nominativo, esponendo una sua foto.

Nel giro di due mesi, la moglie ha instaurato contatti con diversi amici di vecchia data del marito e, spacciandosi per lui, ha ottenuto informazioni personali, facendosi rivelare aneddoti e racconti relativi al passato". La donna sarebbe venuta a sapere così che il marito aveva assunto droghe leggere e che avrebbe partecipato ad un incontro con un transessuale in occasione di un addio al celibato di un amico, quand'era già sposato.


>>Continua a leggere "Su Facebook si spaccia per il marito e scopre bugie, divorzio"

2412 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Sms come prova di divorzio

Scritto da Spiare.com • Domenica, 4 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Uno su quattro spia il telefonino del coniuge con il sospetto di tradimento

Un francese su quattro spia il telefono cellulare del coniuge con il malcelato sospetto di un tradimento. Lo rivela un sondaggio Tns-Sofres.

Il dato assume rilievo anche perché un quarto delle separazioni, nel paese, ha origine proprio da un SMS del quale il partner tradito ha preso conoscenza.

Dallo scorso mese di giugno, la Corte di Cassazione francese ha ammesso, nelle cause di divorzio, il messaggino dell'amante sul cellulare.

Un giudice non ha più facoltà di eliminare l'SMS dal dibattimento, a meno che la visione del messaggio non sia stata ottenuta con la violenza o con la frode.


>>Continua a leggere "Sms come prova di divorzio"

4503 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!