Intercettazioni Coop, imprenditore conferma: “Mettemmo le microspie”

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 15 gennaio 2010

La Coop chiese ad una ditta di installare “cimici” nei telefoni aziendali e spiare i suoi dipendenti: la conferma alla notizia pubblicata da Libero è arrivata da un imprenditore milanese. L’imprenditore lavora per un’azienda nel milanese che si occupa di tecnologie elettroniche e progettazione/installazione di sistemi di sicurezza.

L’uomo, intervistato sempre dal quotidiano diretto da Maurizio Belpietro, ha confemato di essere stato contattato da esponenti “di spicco” dell’azienda per effettuare dei lavori in alcune sedi lombarde della catena.

E conferma di aver dato loro anche un cd che conteneva i file con le conversazioni spiate. Solo per la “pulizia” dei file, che non si sentivano bene, l’imprenditore ha rivelato di aver ricevuto «280 mila euro». L’uomo ha affermato che il progetto pilota fu quello che riguardò la Coop di Vigevano nel 2004: in questa filiale furono messi sotto controlli i telefoni. Nel 2007, poi il progetto si estese anche alla Coop “La Torre” di Milano, dove però l’opera fu “ampliata” con l’installazione di telecamere.


>>Continua a leggere "Intercettazioni Coop, imprenditore conferma: “Mettemmo le microspie”"

2870 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La Coop ti Spia

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 13 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Direttori di supermercati, manager, sindacalisti e poi giù sino a cassieri e persino i magazzinieri. Dopo lo scandalo Telecom, dei dossier predisposti sui dipendenti, emerge una nuova inquietante vicenda di microspie nei luoghi dove si lavora. In diverse coop in Lombardia sono state piazzate telecamere nascoste e sistemi di registrazioni audio per spiare i movimenti, le parole, i segreti, la vita privata di decine e decine di dipendenti.

Occhi nascosti,piazzati negli uffici, nei box office, nei punti vendita, persino ai piani nobili della direzione centrale di Coop Lombardia. Ma non solo filmati sui dipendenti. Venivano installati anche impianti di intercettazione nei centralini dei supermercati che registravano ogni telefonata.

Centinaia e centinaia di conversazioni che venivano ascoltate, filtrate e vagliate. Da quelle innocenti sull’influenza dei figli di qualche dipendente sino alle storie di amori e amanti tra colleghi, di scontri tra cordate avverse di manager.


>>Continua a leggere "La Coop ti Spia"

4012 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!