Spia le telefonate dell'ex fidanzata

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 31 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia
Prima di lasciare l'ormai ex fidanzata, le ha regalato un telefonino. Un regalo prima di chiudere la loro storia.

Mai però, la 25enne di Rovigo si sarebbe aspettata di ritrovarsi nascosto nel cellulare un software che spiava tutte le sue conversazioni e permetteva al suo ex di ascoltare in diretta telefonate e leggere sms.

La ragazza ha iniziato a insospettirsi notando come il suo ex si presentasse sempre nei luoghi in cui andava: un caffè al bar, un'uscita con le amiche o durante lo shopping, la giovane incontrava sempre il suo ex ragazzo. Così, per cercare di capire se fossero soltanto casualità, si è rivolta alla questura.


>>Continua a leggere "Spia le telefonate dell'ex fidanzata"

5072 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Dilagano gli “spy-phone”, caccia all’antidoto

Scritto da Spiare.com • Martedì, 25 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Il tutto, o quasi, anche a cellulare spento, «o meglio, in off, perché il cellulare è davvero spento, come sanno bene i più scaltri, solo a batteria disinserita».

Al momento, l’antidoto più efficace a una simile capacità di intrusione sta in un dispositivo rettangolare, sottile e facilmente occultabile in una tasca o in una portadocumenti, brevettato come Gsm Box.

«Costa 399 euro, ma se ne vendono un bel pò - spiega Polimeni - In pratica, quando il nostro cellulare è spiato, il led che si trova su uno dei lati prende a lampeggiare, mentre quello che in gergo chiamiamo “rumore bianco” copre la conversazione, impedendo allo spione di turno di sentire quello che stiamo dicendo.

Ai clienti suggerisco spesso, quando hanno un sospetto, di buttare il loro telefono e di sostituirlo con un modello di quelli obsoleti, che poi sono i più sicuri, ma quasi sempre mi sento rispondere che preferiscono sapere se c’è davvero qualcuno che li spia e perché”.


>>Continua a leggere "Dilagano gli “spy-phone”, caccia all’antidoto "

2131 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Come il telefonino cellulare diventa una spia. Grazie a un sms

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 10 agosto 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Lo scandalo dei programmi di spionaggio telefonico tramite sms, i messaggi di testo dei telefonini, arriva sul tavolo del Copasir, il Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica che controlla l’attività dei servizi segreti militari e civili italiani.

Nella relazione annuale inviata qualche giorno fa alle Camere, è stato dedicato all’argomento un intero capitolo, nel quale si analizzano i rischi connessi alla possibilità «di effettuare vere e proprie intercettazioni sulle reti commerciali della telefonia mobile, attraverso un sistema di interferenze legato ai sistemi operativi che sono a disposizione delle diverse compagnie produttrici per la commercializzazione dei telefoni cellulari».

Il meccanismo per poter effettuare intercettazioni abusive è molto semplice e anche pericolosamente accessibile al pubblico: si acquista, in un qualsiasi negozio di telefonia, o tramite appositi siti internet, uno spy software («Esistono in commercio programmi diversi i cui costi variano in base alle funzionalità offerte: si va dai più semplici, che trasmettono via sms un avviso di cambio della sim e possono essere utili in caso di furto del cellulare, a quelli che permettono di avere il completo controllo del cellulare bersaglio, consentendo anche l’ascolto in diretta e la registrazione delle telefonate, nonché l’utilizzo dello stesso cellulare come microfono e telecamera ambientale anche a cellulare spento»).


>>Continua a leggere "Come il telefonino cellulare diventa una spia. Grazie a un sms"

3089 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

iPhone vi può spiare: scoperta falla di sicurezza nel melafonino

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 3 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Vulnerabilità e sicurezza dei dispositivi di tecnologia e dei servizi ad essi correlati sono aspetti di primaria importanza in un contesto come quello attuale, dove informazioni di ogni tipo viaggiano per via telematica, dalla grande transazione di capitali per un'azienda ai forse più futili messaggi SMS.

Ed è proprio in questo ambito che a finire nuovamente sul banco degli imputati è l'iPhone.

Alcuni di voi forse ricorderanno il bug scoperta due anni fa ed a seguito della quale non vi era più stata notizia di altre problematiche di quella gravità.

Il silenzio adesso è stato rotto da Charlie Miller, esperto di sicurezza riferita al sistema operativo OS X che, durante una conferenza a Singapore, ha affermato come esiste una vulnerabilità nel melafonino che consentirebbe di eseguire codice, in grado di inviare informazioni via SMS e di attivare il microfono interno, allo scopo di tracciare la posizione del dispositivo sulla rete GPS, spiare le conversazioni del proprietario dello stesso o, addirittura di rendere iPhone uno zombie-device per compiere attacchi DOS (Denial Of Service).


>>Continua a leggere "iPhone vi può spiare: scoperta falla di sicurezza nel melafonino"

2141 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

PLM - GSM BOX - Per non essere più spiati al cellulare

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 25 giugno 2009

Le comunicazioni moderne danno varie possibilità di scambio di informazioni.  Allo stesso tempo questi dispositivi possono diventare uno strumento pericoloso (Spy Phone, Cellulari Spia), per raccogliere informazioni illegalmente.

Una riprogrammazione del tuo telefono, la sua sostituzione, o la consegna di un telefono modificato possono dare ad altre persone l’accesso ai dati del tuo telefono e la capacità di ascoltare tutte le conversazioni attorno a te da una qualunque parte del mondo.

Tali azioni illegali possono essere fatte senza che alcun segnale sia visualizzato sul display e senza che si possa sentire alcun segnale sonoro.


>>Continua a leggere "PLM - GSM BOX - Per non essere più spiati al cellulare"

4069 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

AUSTRALIA, UNO SU 4 SCOPRE INFEDELTA' DA SMS

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 22 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Gli australiani, come molti altri popoli, sono grandi produttori di messaggini con il cellulare, ma è un'attività che può anche causare guai: un sondaggio rivela che un utente su 4 scopre da un sms che il partner lo tradisce. Un sondaggio su un campione di 1200 persone condotto dalla Telstra (Telecom Australia) indica che 4 persone su 10 mandano in media 7 sms al giorno, mentre uno su tre li usa per informare altri di eventi come nascite o promozioni.

Non mancano gli inconvenienti: una persona su quattro ha scoperto che il partner la tradiva leggendo un sms, e un altro 20% ha mandato accidentalmente a qualcun altro un messaggio destinato al partner o all'amante.


>>Continua a leggere "AUSTRALIA, UNO SU 4 SCOPRE INFEDELTA' DA SMS"

2208 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

La tua privacy e' al sicuro? KOSpy e' la risposta

Scritto da Spiare.com • Domenica, 21 giugno 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia
Cellulari Spia

Da alcuni anni e sempre più insistentemente, si sente parlare di cellulari spia (spyphone), fenomeno altamente diffuso in Italia.

Di recente è stata scoperta una vulnerabilità che potrebbe consentire l'installazione di software spia attraverso un sms invisibile, quindi senza destare alcun sospetto.


Quali Rischi?

Amanti, mogli e mariti gelosi, colleghi, manager, imprenditori, queste sono alcune delle categorie che utilizzano i software spia per ascoltare le telefonate, localizzare il cellulare, spiare attraverso la webcam, leggere gli sms, ricevere il tabulato delle chiamate, la rubrica, le foto ed ascoltare le voci nell'ambiente anche nel caso in cui il cellulare non risulti in chiamata o sia addirittura spento!

In molti casi la rilevazione dei software più complessi è impossibile da parte degli utenti ed un'analisi specialistica del cellulare ha costi proibitivi e non garantisce l'immunità nel tempo.


>>Continua a leggere "La tua privacy e' al sicuro? KOSpy e' la risposta"

2279 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Privacy: sms-spia fenomeno non preoccupante. Romani, ‘Nessun pericolo immediato ma necessario monitoraggio continuo’

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 22 maggio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Gli sms-spia, in grado di violare la riservatezza delle informazioni contenute sui cellulari di nuova generazione, non rappresentano un fenomeno preoccupante. Lo ha affermato il sottosegretario allo Sviluppo economico con delega alle Comunicazioni, Paolo Romani, intervenendo alla Camera per riferire sulla questione della pirateria informatica attraverso i messaggi sms dei telefoni cellulari.

A questa conclusione, ha spiegato Romani, si è giunti dopo un’accurata analisi di differenti scenari e prendendo in considerazione i diversi meccanismi teoricamente utilizzabili, tutti rivelatisi di non comprovata pericolosità.

 
Tre le opzioni di ‘condizionamento’ remoto considerate: tramite sms, tramite protocolli di rete e tramite le cosiddette tecniche di social engineering.

La prima tecnica di violazione sarebbe praticata attraverso l’utilizzo di speciali messaggi spia contenenti codici segreti alfanumerici. Questi codici, una volta trasmessi al telefono ‘target’ consentirebbero di assoggettare quest'ultimo al controllo del telefono ‘master’.

Una simile operazione non è del tutto impraticabile ma – ha sottolineato Romani – appare impossibile credere che una vulnerabilità così “grossolana e di portata tanto generalizzata” possa sfuggire allo stuolo di sviluppatori, analisti ed esperti di sicurezza informatica e diffondersi indisturbata.


>>Continua a leggere "Privacy: sms-spia fenomeno non preoccupante. Romani, ‘Nessun pericolo immediato ma necessario monitoraggio continuo’"

2245 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Allarme nel Palazzo Sms-spia, anatomia di un’emergenza occulta

Scritto da Spiare.com • Sabato, 25 aprile 2009 • Commenti 1 • Categoria: Attualità
Martedì 17 marzo 2009, un uomo varca la soglia di Palazzo San Macuto a Roma, sede del Copasir, Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica.

Si chiama Claudio Carnevale ed è un tecnico di fama mondiale nel campo della sicurezza delle telecomunicazioni. Di fronte al presidente Francesco Rutelli e agli altri membri del Copasir spiega di avere delle informazioni, avverte che una nuova minaccia informatica si sta abbattendo sull’Italia, ipotizza che nel nostro Paese milioni di telefoni cellulari potrebbero essere già sotto controllo.

“Questo tecnico ha relazionato al comitato dicendo che solo in Italia ne sono state scaricate l’anno scorso circa 500mila copie”, spiega a Rainews24 il deputato del Partito Democratico e membro del Copasir Emanuele Fiano. “Siccome da questo software si possono far partire innumerevoli sms questo vorrebbe dire che c’è una potenziale epidemia di una malattia informatica che infrange le più banali regole della garanzia della privacy dei cittadini italiani che usano il telefono cellulare”.

Due giorni dopo, giovedì 19 marzo, il Copasir organizza una conferenza-stampa per annunciare che - come scrive l’Agenzia Ansa - “con meno di 50 dollari e' possibile acquistare su internet un software che consente di inviare degli sms che non lasciano traccia, in grado di generare un virus nei sistemi informativi dei telefonini di ultima generazione e trasformarli di fatto in spie.

Sms capaci di fornire a chi ha inviato il messaggio la posizione del telefonino, l'intera rubrica e l'elenco delle chiamate ricevute e effettuate o anche di trasformate il telefono in una sorta di registratore per effettuare intercettazioni”. Ma siamo davvero tutti spiati? Qualcuno ha verificato le ipotesi dell’ingegner Carnevale prima di diffondere informazioni tanto preoccupanti? A chi giova l’Allarme nel Palazzo?


>>Continua a leggere "Allarme nel Palazzo Sms-spia, anatomia di un’emergenza occulta"

2763 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!