Brugherio, ufo, cerchi nel grano:il doppio mistero dell'estate

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 30 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Gli Ufo sorvolano Brugherio? Un pensiero l’ha fatto Christian Angiolini, 35enne di via Cazzaniga che, nella notte tra giovedì e venerdì della scorsa settimana, ha assistito a un inspiegabile fenomeno nel cielo.

Un filo di luce, come uno scarabocchio luminoso in continua trasformazione. All’inizio il brugherese ha pensato a un fulmine, un anticipo di temporale quanto mai gradito in una notte così torrida.

Poi però si è accorto che c’era qualcosa di strano, tanto più che gli scarabocchi luminosi non accennavano a dissolversi. E allora ha afferrato la macchina fotografica, che aveva usato la sera stessa per un festa tra amici, è ha immortalato il fenomeno.

«Obiettivamente non so cosa sia stato», ha detto l’uomo, agente di banca per il Credito cooperativo di Carugate con un paio di attività in proprio (tra cui la bioedilizia), la passione per la musica e un posto nel direttivo cittadino del Pdl. «Forse un eccezionale evento atmosferico –ha ipotizzato-. Erano le 4 del mattino e io non riuscivo a dormire per l’afa. Mi sono alzato per lavarmi la faccia e dalla finestra l’ho notato. E’ difficile stabilire la posizione, ma sembrava al confine con Carugate, forse all’altezza del cimitero nuovo. Dopo 15 minuti che lo guardavo e fotografavo me ne sono tornato a letto. Mia moglie era anche un po’ spaventata».


>>Continua a leggere "Brugherio, ufo, cerchi nel grano:il doppio mistero dell'estate"

3834 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Brugherio, ufo, cerchi nel grano:il doppio mistero dell'estate

Scritto da Spiare.com • Sabato, 18 luglio 2009 • Commenti 0 • Categoria: U.f.o

Gli Ufo sorvolano Brugherio? Un pensiero l’ha fatto Christian Angiolini, 35enne di via Cazzaniga che, nella notte tra giovedì e venerdì della scorsa settimana, ha assistito a un inspiegabile fenomeno nel cielo.

Un filo di luce, come uno scarabocchio luminoso in continua trasformazione. All’inizio il brugherese ha pensato a un fulmine, un anticipo di temporale quanto mai gradito in una notte così torrida. Poi però si è accorto che c’era qualcosa di strano, tanto più che gli scarabocchi luminosi non accennavano a dissolversi. E allora ha afferrato la macchina fotografica, che aveva usato la sera stessa per un festa tra amici, è ha immortalato il fenomeno.

«Obiettivamente non so cosa sia stato», ha detto l’uomo, agente di banca per il Credito cooperativo di Carugate con un paio di attività in proprio (tra cui la bioedilizia), la passione per la musica e un posto nel direttivo cittadino del Pdl. «Forse un eccezionale evento atmosferico –ha ipotizzato-. Erano le 4 del mattino e io non riuscivo a dormire per l’afa.

Mi sono alzato per lavarmi la faccia e dalla finestra l’ho notato. E’ difficile stabilire la posizione, ma sembrava al confine con Carugate, forse all’altezza del cimitero nuovo. Dopo 15 minuti che lo guardavo e fotografavo me ne sono tornato a letto. Mia moglie era anche un po’ spaventata».


>>Continua a leggere "Brugherio, ufo, cerchi nel grano:il doppio mistero dell'estate"

5543 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!