Attentato Milano/ I servizi segreti: "Fatto isolato". Ma c'è allarme

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 12 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Attualità

In Italia non ci sarebbero cellule 'dormienti' di terroristi islamici. L'attentato di oggi viene catalogato come un fatto isolato, certamente ancora da approfondire. E' quanto fanno notare i nostri servizi d'intelligence. Insomma ci si troverebbe di fronte ad un attentatore "fai da te".

L'attentatore inoltre e' un cittadino libico e non di altri stati islamici dove il fanatismo integralista arruola i suoi uomini. Altro elemento che porterebbe ad escludere la presenza in Italia di una cellula terroristica il fatto che l'attentatore risulta non avere precedenti penali che lo collegherebbero ad ambienti di integralisti islamici. E ancora il fatto che l'ordigno che l'uomo ha fatto esplodere davanti la caserma di via Perrucchetti era stato fabbricato in maniera molto rudimentale.
Nella relazione al Parlamento consegnata a marzo il Dipartimento informazioni per la sicurezza definisce di "primaria grandezza" la minaccia del terrorismo, "tanto sullo scenario estero che entro i confini nazionali". In particolare preoccupano le attivita' del fronte Jhiadista, anche se "dalle attivita' investigative e d'intelligence non siano emersi riscontri sul concreto sviluppo di pianificazioni offensive da consumarsi sul nostro territorio".


>>Continua a leggere "Attentato Milano/ I servizi segreti: "Fatto isolato". Ma c'è allarme"

2078 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!