Mafia/ 'Cerbero': Tecnico 'anti-microspie' fra i 37 arrestati

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 11 maggio 2009 • Commenti 0 • Categoria: Attualità

C'è anche un tecnico anti-intercettazione al servizio delle cosche mafiose fra gli arrestati nell'operazione 'Cerbero' che ha smantellato la rete di riscossione del racket delle 'famiglie' di Porta nuova e Brancaccio a Palermo.

Si tratta di Francesco Palermo Montagna, 46 anni, che, fra le altre, avrebbe 'bonificato' la casa del boss Antonino Rotolo, finito in cella due anni addietro nell'ambito dell'operazione 'Gotha'.

"E' emerso - ha detto il procuratore capo, Francesco Messineo - che la mafia assolda tecnici di buon livello per effettuare la bonifica di eventuali microspie ed eliminarle".


>>Continua a leggere "Mafia/ 'Cerbero': Tecnico 'anti-microspie' fra i 37 arrestati"

5115 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!