Wikileaks, in imbarazzo gli Usa: l’Onu spiato per ordine di Hillary Clinton

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 29 novembre 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Molto è comunque già trapelato grazie al lavoro di molte note testate come il Guardian, Le Monde o il New York Times, che avevano ricevuto gli scottanti files già prima della fatidica sera di ieri. La bomba è dunque scoppiata e gli effetti già si vedono.


Questi carteggi rivelano, con tono ben poco diplomatico tra l’altro, quale sia la vera opinione degli Stati Uniti sui maggiori leader mondiali, opinioni per nulla positive. Ce n’è per tutti: Berlusconi, Merkel, Sarkozy, Putin, anche Gheddafi, descritto come tremendamente ipocondriaco e sempre in compagnia della sua voluttuosa infermiera ucraina.


Tutto ciò non mancherà di sollevare polemiche e non è escluso che i rapporti tra le varie nazioni con gli Usa vivranno forti tensioni. Ma sono soprattutto altre le rivelazioni che fanno grande scalpore, circa varie operazioni di politica estera. Tanto per cominciare le pressioni dell’Arabia Saudita e altri leader dell’area araba sul governo americano per indurlo ad attaccare l’Iran per poter fermare il suo programma nucleare come anche le voci di un probabile intervento militare da parte invece di Israele.


>>Continua a leggere "Wikileaks, in imbarazzo gli Usa: l’Onu spiato per ordine di Hillary Clinton "

1663 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Spie, complotti e accuse contro Julian Assange, l'uomo dei segreti

Scritto da Spiare.com • Sabato, 4 settembre 2010 • Commenti 1 • Categoria: Spionaggio

Un mandato d’arresto, clamorosamente annunciato e poi misteriosamente ritirato poche ore dopo. Una incriminazione per stupro, e un’altra per molestie, ai danni di due donne. Cancellate, anche queste, per insufficienza di prove. E’ partito ieri da una procura svedese l’attacco al carismatico fondatore e direttore di Wikileaks, Julian Assange, l’hacker giramondo che ha fatto della rivelazione dei segreti di Stato la sua battaglia personale, culminata, poche settimane fa, con la pubblicazione di oltre novantamila documenti del Pentagono sulla guerra in Afghanistan. Un attacco seguito a stretto giro di posta da un articolo del Wall Street Journal, che svela come il Dipartimento della Difesa americano stia cercando di incriminare Assange - cittadino australiano e quindi non soggetto alla legge Usa - o quanto meno di arginare con ogni mezzo la ”falla” che sta mettendo in serio imbarazzo, se non in pericolo di vita, i suoi agenti sul campo.


>>Continua a leggere "Spie, complotti e accuse contro Julian Assange, l'uomo dei segreti"

3735 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!