Non più intercettabili gli 007

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 19 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni
Non si potranno più intercettare le utenze "riconducibili" ad agenti dei servizi segreti. E' questo il risultato al quale è giunta la Commissione Giustizia di Palazzo Madama bocciando tutti gli emendamenti dell'opposizione che puntavano a sopprimere la norma del ddl intercettazioni.

La norma, il comma 14 dell'articolo 1 del testo del Governo, prevede che non si possano più intercettare le utenze "riconducibili" ad appartenenti "al dipartimento delle informazioni per la sicurezza o ai servizi di informazione per la sicurezza".

Qualora il pubblico ministero capisca che l'utenza che si intende mettere sotto controllo appartenga in realtà ad uno "007" deve informare immediatamente il procuratore generale che dispone l'immediata secretazione dei documenti.


>>Continua a leggere "Non più intercettabili gli 007"

2733 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Dopo 20 anni torna la guerra di spie gli 007 infedeli frenano le indagini

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 17 maggio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Come vent'anni fa c'è una guerra di spie, come vent'anni fa all'Addaura ci sono i "buoni" e i "cattivi" all'ombra delle stragi di Palermo.

Ci sono 007 che collaborano con i procuratori per avvicinarsi alla verità e ci sono altri 007 che depistano, minacciano, che provano a penetrare nel segreto dell'indagine. Due pezzi di Stato come ai tempi di Falcone, come sempre.

In questo pericoloso "gioco" che ha come posta la scoperta di chi decise di mettere bombe in Sicilia nel 1992, le nuove inchieste scavano nel passato e fanno affiorare mese dopo mese dettagli su quella strategia della tensione.


>>Continua a leggere "Dopo 20 anni torna la guerra di spie gli 007 infedeli frenano le indagini"

1968 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Uno Spione non guasta MAI

Scritto da Spiare.com • Martedì, 13 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

L’assoluzione dell’immobiliarista Alfredo Romeo e dei quattro ex assessori comunali di Napoli, coinvolti nell’inchiesta sul mega-appalto da 400 milioni di euro denominato “Global Service”, e gli ultimi sviluppi investigativi sulla presunta centrale di spionaggio illegale nella Dia di Napoli, non possono essere derubricati a semplice cronaca giudiziaria, anche in considerazione dell’interesse sociale che i due filoni d’indagine ricoprono: ovvero, esisteva un piano per pilotare lavori pubblici al Comune di Napoli, a cui parteciparono imprenditori, amministratori e politici?

Secondo il gup del Tribunale partenopeo, no. E ancora: il centro operativo della Direzione investigativa antimafia del capoluogo campano funzionava anche da apparato di supporto a investigazioni private, gestite da alcuni agenti infedeli?


>>Continua a leggere "Uno Spione non guasta MAI"

2206 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Servizi Segreti, Maroni e Bocchino Spiati dagli 007

Scritto da Spiare.com • Martedì, 13 aprile 2010 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Politici spiati e minacciati dai servizi segreti? L’interrogativo tiene banco in queste ore nei palazzi della politica romana, e presto sarà al centro dell’attenzione della procura di Reggio Calabria dov’è pendente un’inchiesta che ha come parte lesa il parlamentare del Pdl, Italo Bocchino, uno dei parlamentari che sarebbero stati minacciati e pedinati.

Troppe coincidenze fanno da sfondo a una vicenda oscura che coinvolgerebbe altri esponenti politici oltre al vicepresidente dei deputati del Pdl che quand’era al Copasir criticò l’opera di smantellamento delle «reti» del Sismi in Irak all’indomani del ciclone Abu Omar.

Per iniziare a districarsi in questo ginepraio occorre dare un’occhiata alla domanda di autorizzazione a procedere dell’acquisizione dei tabulati telefonici di Bocchino inoltrata alla Camera dal procuratore capo di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone.


>>Continua a leggere "Servizi Segreti, Maroni e Bocchino Spiati dagli 007"

2890 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Via 007 che non sanno utilizzare Internet

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 29 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Saranno anche sopravvissuti alla Guerra fredda e a missioni ad alto rischio contro i terroristi islamici, avranno vissuto incredibili avventure in stile James Bond, ma di fronte all’esplosione della Rete, con tutte le sue possibilità e i suoi pericoli, i veterani dei servizi di spionaggio britannici sono costretti a deporre le armi.

Quello che serve è una nuova generazione di "guerrieri dell’ombra" a cui bisognerà far posto con un piano di pensionamenti. Lo racconta il Daily Telegraph, secondo cui Jonathan Evans, direttore generale dei servizi segreti di Sua Maestà, l’MI5, ha lamentato la poca dimestichezza con Internet degli agenti più anziani, che non riuscirebbero a capire il mondo dei social network e a utilizzare al meglio la rete.


>>Continua a leggere "Via 007 che non sanno utilizzare Internet"

2630 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

"Svetonio", lo 007 che scriveva al boss

Scritto da Spiare.com • Martedì, 16 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Intelligence

Come ogni agente segreto che si rispetti, aveva il suo nome in codice che - ironia della sorte - gli era stato imposto dalla sua stessa preda. Era stato Matteo Messina Denaro, il boss di Cosa nostra «attenzionato» dall’insospettabile spia, a chiamarlo «Svetonio».

Proprio come l’autore del «De viris illustribus». Per sé, invece, aveva scelto lo pseudonimo di Alessio. E così per due anni Svetonio e il superlatitante Alessio si sono scambiati una alata quanto clandestina corrispondenza puntualmente finita sulle scrivanie degli analisti del Sisde, che ne traevano spunti per la possibile cattura di Matteo Messina Denaro.


>>Continua a leggere ""Svetonio", lo 007 che scriveva al boss"

2447 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Alla banda il software degli 007

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 1 marzo 2010 • Commenti 0 • Categoria: Sorveglianza Informatica

Si tratta di un sistema informativo che viene utilizzato solamente dalle forze dell'ordine per svolgere, ad esempio, indagini sul terrorismo e sulla pedopornografia su internet. Insomma, un programma utile a svolgere attività di alto spionaggio per dare la caccia ai criminali sulla grande rete. E ora, in base a quanto accertato dagli investigatori del Ros e della Guardia di Finanza, questo sistema sarebbe finito nella disponibilità di Mokbel.

Il tutto attraverso l'acquisizione di una serie di società che avevano ai vertici personaggi vicini a Mokbel, finiti a loro volta nella maxi inchiesta sul presunto riciclaggio di oltre due miliardi di euro.

Il lavoro della procura di Roma è adesso quello di capire come l'arrestato abbia avuto la possibilità di accedere a questo sistema informatico e soprattutto in quale settore criminale lo possa aver utilizzato.


>>Continua a leggere "Alla banda il software degli 007"

2813 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Gli 007 lavorano in banca per arrotondare

Scritto da Spiare.com • Domenica, 7 febbraio 2010 • Commenti 1 • Categoria: Servizi Segreti

Come non capire i funzionari statali? Sono tempi duri per tutti, anche per loro. Un lavoretto di tanto in tanto, fuori dall’orario di lavoro, permette di colmare qualche buco nel bilancio familiare. Un’arte tutta italiana, con buona pace di Brunetta. Sbagliato: un’arte anche americana.

E con il consenso del governo, che permette ai funzionari pubblici il doppio lavoro, delegando a ministeri e alle agenzie governative le regole di applicazione.

Ognuno fa per sé. Anche la Cia. E non c’è niente da ridere. Perché a reclutare «fuori orario» gli agenti segreti sono grandi società private, soprattutto nel campo finanziario.

Sì, avete capito bene: banche, fondi d’investimento e Hedge Funds possono ingaggiare gli 007 per lavoretti «ad hoc», rivolgendosi a un’agenzia specializzata, fondata e gestita da 007 in pensione.


>>Continua a leggere "Gli 007 lavorano in banca per arrotondare"

2671 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Difesa e 007, nuovo modulo d'attacco

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 5 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Una nuova squadra per affrontare le sfide prossime venture. Il Consiglio dei ministri ha nominato il generale di corpo d'armata Adriano Santini direttore dell'Aise, l'Agenzia per la sicurezza esterna, in sostituzione dell'ammiraglio Branciforte.

Nuovo assetto anche alla Difesa, dove il generale Claudio Graziano diventa il nuovo capo di gabinetto del ministro Ignazio La Russa. Graziano è appena rientrato dal Libano dove ha comandato l'Unifil, la missione dell'Onu.

Sostituisce il generale Biagio Abrate, nominato segretario generale degli armamenti. Due ufficiali di grande esperienza internazionale. Ancora più importante in questo momento nel quale le minacce sono sempre più globalizzate.

E non solo dal punto di vista strettamente militare. In un momento di forte crisi economica, la difesa degli interessi nazionali si fa prioritaria nei settori industriali e nella protezione delle reti strategiche.


>>Continua a leggere "Difesa e 007, nuovo modulo d'attacco"

3367 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!