Come capire se si è intercettati? Una lista di controllo per le intercettazioni ambientali.

Scritto da Spiare.com • Martedì, 22 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Le Intercettazioni Ambientali sono un problema che può essere sovrapposto a quello delle Intercettazioni Telefoniche. Una persona può avere il sospetto di essere ascoltata, ma non capire quale sia la modalità con cui le informazioni filtrano all’esterno. Le Intercettazioni Ambientali, economicamente e tecnicamente, sono molto più alla portata di Agenzie Investigative private e dei singoli di quanto non lo siano le intercettazioni sulle linee telefoniche GSM (a parte i casi di impiego di Spy Phones, acquistabili anche per meno di mille euro). Le Intercettazioni Ambientali possono rappresentare una modalità efficace per aggirare le contromisure disposte da chi protegge le proprie comunicazioni telefoniche, per esempio attraverso l’uso della crittografia. Se è impossibile decifrare una conversazione telefonica opportunamente criptata, potrebbe essere invece molto più semplice inserire dei dispositivi per l’ascolto nei luoghi in cui vengono effettuate le chiamate.


>>Continua a leggere "Come capire se si è intercettati? Una lista di controllo per le intercettazioni ambientali."

2654 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Gli hacker trasformano il tuo telefono in microspia

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 14 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Avete mai avuto quella paura di essere spiati nella vostra stessa camera o in ufficio? Un nuovo hack trasforma i telefoni Cisco in una microspia da ufficio, concretizzando le paure. Stiamo parlando della serie Cisco Unified IP Phone 7900, con schermo LCD e connessione a internet. La scoperta è del dottorando Ang Cui e del professore di scienze informatiche Salvatore Solfo – della Columbia University. L’hack può essere eseguito sui telefoni finché l’hacker non ha accesso fisico al dispositivo. Cui ha dimostrato che l’hacker può infiltrarsi tramite la porta seriale del telefolo. Non solo ha accesso al monitoraggio delle chiamate telefoniche, ma può anche attivare la funzione microfono, ascoltando le conversazioni.

Quando Cui ha scoperto il fatto, Cisco ha subito rilasciato una patch per risolvere il problema, ma poi Cui ha dimostrato che neanche la patch era efficace. L’hacker sovrascrive il kernel nella memoria del telefono, dando all’autore l’accesso la firmware, e quindi al controllo del processore di segnale.


>>Continua a leggere "Gli hacker trasformano il tuo telefono in microspia"

1530 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Una legge per spiarci tutti

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 11 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Attraverso l’estensione del FISA Act (Foreign Intelligence Surveillance), le conversazioni dei cittadini americani con l’Estero potranno essere legalmente intercettate. Ecco qual è la sorte che spetta all’Europa.

IL CASO – Slate avverte i cittadini europei: “State attenti perché il governo americano si è preso la libertà di indagare su di voi”. La lotta al terrorismo fa da sfondo alla necessità americana di tenere sotto controllo le conversazioni UE con una “sorveglianza puramente politica” che prenderà di mira i servizi forniti da Google, Microsoft e Facebook. Non bastava l’ombra dell’esportazione del PATRIOT Act. (la legge federale statunitense che per proteggere dal terrorismo mina la privacy dei cittadini), adesso è arrivata la Foreign Intelligence and Surveillance Amendments Act, l’Atto sulla sorveglianza e l’intelligence straniera allo scopo di raccogliere informazioni.


>>Continua a leggere "Una legge per spiarci tutti"

1946 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Aumenta l’utilizzo della sorveglianza elettronica

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 19 ottobre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Negli ultimi anni le persone monitorate attraverso la sorveglianza elettronica sono aumentate notevolmente. Ad essere raccolti sono soprattutto i metadati –cioè le informazioni sulla comunicazione attraverso telefoni e internet– che sono soggetti ad una legislazione meno restrittiva rispetto alle intercettazioni totali del contenuto.

Il Dipartimento di Giustizia statunitense sta autorizzando la sorveglianza elettronica nei confronti di un numero sempre maggiore di persone, tanto che tra 2010 e 2011 i soggetti coinvolti sono stati più numerosi di quelli dell'intero decennio precedente. A darne notizia è l’ACLU,American Civil Liberties Union, che ha richiesto ed ottenuto i dati appellandosi al Freedom of Information Act.

Microspie audio


>>Continua a leggere "Aumenta l’utilizzo della sorveglianza elettronica"

1534 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Enfopol, l'erede di Echelon?

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 26 settembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Nome in codice: Enfopol. Secondo l’Unione europea è un acronimo usato "per classificare i documenti relativi alla cooperazione delle polizie che vengono distribuiti nell’ambito del Consiglio dei ministri". Secondo alcuni giornalisti investigativi e molti "cani da guardia" delle libertà civili è, invece, il corrispettivo europeo di Echelon. L’esistenza di Enfopol è denunciata per la prima volta da uno studio di Statewatch, organizzazione di "monitoraggio delle libertà civili in Europa": l’Unione europea, "in collaborazione con la Fbi", avrebbe attivato "un sistema di sorveglianza globale delle telecomunicazioni". Obiettivo, assolutamente lecito, "combattere i gravi crimini e proteggere la sicurezza nazionale".

Solo che, denuncia Statewatch, "per fare questo è stato creato un sistema in grado di controllare chiunque". Insomma, in nome della lotta al crimine internazionale, dal traffico di droga al terrorismo, Europa e Stati Uniti avrebbero stretto un accordo di cooperazione per il controllo di tutti i mezzi di comunicazione.

Microregistratori Audio


>>Continua a leggere "Enfopol, l'erede di Echelon?"

1433 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Intercettazioni: come funziona negli altri Paesi

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 5 settembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Lo scandalo delle (indebite) intercettazioni del capo dello Stato, le cui conversazioni con Nicola Mancino sono state registrate dalla Procura di Palermo, tiene banco da alcune settimane. Ma è da molto tempo che garantisti e "giustizialisti" si combattono: i primi sostengono che l’Italia è l’unico Paese occidentale nel quale si divulgano senza alcun limite le intercettazioni, e che questa è una grave lesione dei diritti civili, soprattutto nei confronti di chi viene ascoltato e non è nemmeno indagato, ma viene danneggiato dai mass media; i secondi obiettano che il diritto all’informazione è prevalente, e pertanto non deve avere limiti.Ma che cosa prevedono le normative in materia nei Paesi occidentali? Quali regole governano le intercettazioni e la loro «pubblicabilità», all’estero?


>>Continua a leggere "Intercettazioni: come funziona negli altri Paesi "

1074 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Indagini su Facebook grazie agli amici

Scritto da Spiare.com • Martedì, 4 settembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Se pensavate che basta settare per bene le impostazioni di privacy per proteggere messaggi e contenuti postati su Facebook vi sbagliate. Un giudice federale di New York ha infatti stabilito che gli organi di polizia possono controllare il profilo degli utenti se uno degli amici da loro il permesso di farlo. La decisione diventa un precedente importante nell'era del diritto applicato ai social media. Con un ordine emesso lo scorso venerdì, il giudice distrettuale William Pauley III ha respinto l’accusa di Melvin Colon di violazione della privacy da parte degli investigatori dell’FBI, che si erano avvalsi del “permesso” di uno degli amici per prendere informazioni all'interno di un’indagine più ampia sul traffico di droga e su un caso di omicidio nel Bronx.La sentenza del giudice è significativa perché è l’ultima di una serie di casi (Twitter docet) che definiscono come e quando la polizia può agire sui social media.

Microtelecamere Roma


>>Continua a leggere "Indagini su Facebook grazie agli amici"

1180 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Paura delle brutte compagnie? Ecco l'app per spiare tuo figlio

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 3 settembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Costa circa 10 euro e ne esistono differenti versioni. Le più complete offrono anche la possibilità di rendere il telefonino dei figli visibile esclusivamente ai genitori. In un mondo sempre più tecnologico, dove smartphone e telofoni di ultima generazione la fanno da padroni, non poteva mancare l'applicazione capace di monitorare gli spostamenti dei figli.

Bastano un telefonino e pochi euro e i genitori più ansiosi potranno controllare le mosse dei loro ragazzi. Si tratta di software che identificano l'esatta posizione di un oggetto utilizzando il sistema Gps.Mamma e papà possono scaricare l'app nei vari negozi virtuali dove possono trovare decine di programmi ad hoc per la geolocalizzazione. Inizialmente erano state progettate per tenere in contatto amici o parenti ma uno dei nuovi target di mercato è costituito appunto dai genitori apprensivi che vogliono avere sotto cotrollo la giornata dei loro figli.

Spray al peperoncino


>>Continua a leggere "Paura delle brutte compagnie? Ecco l'app per spiare tuo figlio"

1069 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Quanto ci costano le intercettazioni?

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 8 agosto 2012 • Commenti 0 • Categoria: Intercettazioni

Avete presente Le vite degli altri, il film sulla pervasività della polizia di stato nella fu Germania orientale? Uno struggente racconto di un rapporto tra spia e spiato, mediato da un auricolare, per il primo, e un microfono, per il secondo. Non è dato sapere se lo struggimento sia lo stesso, ma sono stati 139.051 nel 2010 i cittadini italiani ad avere il telefono sotto controllo. È quanto emerge da uno studio dell’Eurispes (Istituto di studi politici, economici e sociali), elaborato a partire dall’ultima infornata di dati forniti dalla Direzione generale di statistica del ministero della Giustizia. Tenendo in considerazione che ogni utenza sotto controllo ha fatto registrare 26 eventi telefonici giornalieri ed è stata tenuta sotto controllo per una media di 50 giorni, il numero delle conversazioni intercettate è stato pari ad oltre 181 milioni. 


>>Continua a leggere "Quanto ci costano le intercettazioni?"

1401 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!