Strane icone sul cellulare, sono spiato?

Scritto da Spiare.com • Domenica, 28 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Da ieri ho notato che il mio cellulare (Sony Ericsson K608i) appena chiudo una
conversazione sia in entrata che in uscita, appare nel display per qualche
secondo un iconetta a forma di mondo (quella che solitamente si vade quando mi
collego ad internet o alla fine dell’invio di un mms.
Ho messo un altra scheda sul mio cellulare, ma con l’altra non lo
fa.
Sapete dirmi se il mio telefono invia informazioni a mia insaputa.


Come prima cosa, mettiamoci in testa che per avere la certezza assoluta che il cellulare non invii informazioni, che non sia spiato, dovrebbe essere analizzato da una persona competente. Possiamo solo cercare di fornire indicazioni di massima, non avendo tra le mani l’oggetto di cui si parla.


>>Continua a leggere "Strane icone sul cellulare, sono spiato?"

4225 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Lo spyware minaccia anche i BlackBerry

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 10 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Non è poi così difficile violare un BlackBerry: Tyler Shields, ricercatore di Veracode, ha creato un programma che consente di accedere agli Sms e ala lista di contatti, usare il Gps per conoscere la posizione del dispositivo e persino attivare il microfono da remoto per ascoltare le conversazioni del proprietario.


Il software in questione si chiama TXSBBSpy ed è disponibile unicamente sotto forma di codice sorgente per evitare che qualche cracker improvvisato si metta a giocarci; la sua realizzazione non è stata difficile, secondo Shields.

"È banale scrivere questo tipo di codice usando le Api che vengono fornite a ogni sviluppatore" ha dichiarato in un'intervista e sostenendo che "BlackBerry è uno dei migliori sistemi operativi in termini di sicurezza, ma nella sandbox è possibile rubare dati".


>>Continua a leggere "Lo spyware minaccia anche i BlackBerry"

2640 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Un software per scoprire la password dei backup dell'iPhone

Scritto da Spiare.com • Domenica, 7 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

iTunes consente di creare il backup delle impostazioni e di altre informazioni memorizzate sull'iPhone e sull'iPod touch (brani musicali, applicazioni, podcast, video, suonerie1, fotografie, note, impostazioni degli account e-mail, contatti, calendari e preferiti). È possibile utilizzare un backup per ripristinare le informazioni dopo un ripristino o un aggiornamento del software, oppure per trasferire dati su un altro dispositivo. iPhone Password Breaker è un software commerciale di analisi forense per PC con Windows che promette di individuare le chiavi dei backup protetti con password degli iPhone 2G, 3G, 3GS e iPod Touch 1a, 2a, e 3a generazione.

Il metodo utilizzato è il classico "attacco a dizionario" che consiste nell'usare un vocabolario di termini e parole con permutazioni personalizzabili tentando di decifrare la passphrase cercando tra un gran numero di possibilità. Il sistema sfrutta una tecnologia - a detta del produttore "in attesa di brevetto" - che sfrutta la GPU per l'esecuzione di calcoli paralleli e con la quale dovrebbe - teoricamente - essere possibile ottenere password in chiaro dei backup cifrati e avere accesso a rubrica indirizzi, log delle chiamate effettuate/ricevute, archivio SMS, calendari, foto, voice mail, impostazioni degli account di email, applicazioni, cronologia delle navigazioni web e memoria cache.


>>Continua a leggere "Un software per scoprire la password dei backup dell'iPhone"

3719 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

SpyPhone minaccia iPhone.

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 3 febbraio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Apple ha aggiornato iPhone OS, il sistema operativo del prossimo iPad, ma soprattutto di iPhone e iPod Touch. La nuova versione è iPhone Os 3.1.3 (290 Mbyte) un update che migliora il livello della batteria e risolve vulnerabilità di sicurezza. Rilasciata anche l'Sdk 3.1.3, che include Xcode e mette al bando la sincronizzazione delle Web App via Usb.


Ma proprio in queste ore sta facendo il giro del mondo la notizia di Nicolas Seriot, ricercatore svizzero che ha creato il proof-of-concept "SpyPhone" app, per dimostrare quanto sia semplice spiare gli utenti di iPhone.

Seriot presenta oggi SpyPhone alla conferenza Black Hat DC, per svelare come un'applicazione dall'aspetto innocente possa celare il "furto" di dati personali e inviarli a un server remoto all'insaputa dell'utente del Melafonino. Lo riporta Cnet.


>>Continua a leggere "SpyPhone minaccia iPhone."

9194 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Conversazioni più sicure con 9Proof

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 11 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

9Proof è una software house nata per dare una risposta efficace alle problematiche della sicurezza nell'archiviazione, trasmissione, gestione e cancellazione definitiva dei dati.

L'attenzione alla sicurezza dei sistemi informativi è infatti sempre più sentita dalle aziende, sia come conseguenza alle imposizioni normative, sia come strategia finalizzata alla riduzione dei rischi legati ad eventi accidentali (blackout energetici, perdita di informazioni, etc..) o in generale all'aumento della vulnerabilità conseguenti alla sempre maggiore interconnessione tra reti aziendali ed Internet (attacker, virus, phishing, social enginneering, etc..).

Le soluzioni software realizzate sono:
· Scrambit: software di cifratura delle comunicazioni vocali, installabile su qualsiasi cellulare PDA-phone dotato di sistema operativo Windows Mobile (BlackBerry e Android).

Questa applicazione garantisce la totale impossibilità di intercettare le telefonate effettuate tramite il suo canale di comunicazione sicuro e, rispetto alla concorrenza, può vantare un ritardo nella comunicazione (connaturato alla necessità di cifrare il flusso audio) estremamente contenuto a fronte del più elevato livello di sicurezza che le odierne metodologie crittografiche consentono. Inoltre è progettato per essere compatibile con tutte le reti di tutti i principali gestori internazionali, consentendo quindi chiamate sicure tra interlocutori residenti in nazioni differenti, spesso anche con un vantaggio in termini di costi rispetto alla telefonata tradizionale.


>>Continua a leggere "Conversazioni più sicure con 9Proof"

2237 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Hacker svela i segreti del gsm "A rischio privacy chiamate"

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 gennaio 2010 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

LA PRIVACY delle telefonate al cellulare è in pericolo: presto potrebbe diventare molto facile intercettarle e ascoltare quelle altrui, e questo perché un hacker tedesco ha divulgato il codice segreto del gsm. È un algoritmo che cripta le telefonate, proteggendole così dalle intercettazioni. Gli operatori lo utilizzano da 22 anni ed è alla base delle telefonate di 4,1 miliardi di utenti al mondo. L'hacker, Karsten Nohl, ha fatto l'annuncio durante il recente Chaos Communication Congress di Berlino, scatenando il putiferio.

Ci ha messo cinque mesi per trovare il punto debole del codice gsm e ora ha pubblicato le informazioni che permetterebbero di aggirare le protezioni. Dice di averlo fatto per mostrare a tutti quanto sia facile violare la privacy delle telefonate e quindi per spingere gli operatori a correre ai ripari. La maggior parte dei gestori gsm utilizza infatti un algoritmo di crittografia a 64 bit, l'A5/1, molto vecchio e molto più debole delle attuali tecnologie crittografiche, che sono a 128 bit.

Secondo l'hacker, grazie alle sue informazioni ora basta un computer e apparecchi radio da circa 3mila dollari per intercettare telefonate. "Questo abbasserà a qualche ora il tempo necessario per spiare una telefonata cellulare, mentre finora ci volevano settimane", ha commentato Simon Bransfield-Gart, capo di Cellcrypt, società specializzata in questo campo.


>>Continua a leggere "Hacker svela i segreti del gsm "A rischio privacy chiamate""

2501 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Cellulari: pericolo intercettazioni

Scritto da Spiare.com • Domenica, 13 dicembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Il Commissariato per l’Energia Atomica torna nuovamente a riproporre il mito dei telefoni cellulari secondo il quale sarebbe possibile utilizzarli come microspie semplicemente attraverso un’attivazione a distanza.

A rivelare tali scenari è il responsabile della sicurezza informatica dell’ente francese che si occupa di difesa e controspionaggio tecnologico. Secondo quanto riferito dal CEA, recentemente anche la celeberrima HP avrebbe posto sotto controllo i cellulari di alcuni dipendenti, fortemente sospettati di azioni inerenti lo spionaggio industriale.

Sempre secondo quanto sostenuto dalla stessa fonte, gli attuali smartphone possiedono la possibilità di attivazione da remoto in modo da trasformarli in microspie ambientali. Gli operatori telefonici, tramite comando, posso attivare questa feature nonostante lo spegnimento del dispositivo.


>>Continua a leggere "Cellulari: pericolo intercettazioni"

2504 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Pompei: voyeur al market filmava gli slip delle donne con il cellulare

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 25 novembre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

Un telefonino con videocamera, un pacchetto di fazzolettini per nascondere l’obiettivo in funzione e le avvenenti, quanto ignare, clienti dell’ipermercato Auchan impegnate a fare la spesa: tanto bastava ad un noto professionista di Scafati, O.A., di 50 anni, per spiare sotto le gonne delle signore e produrre così dei brevi filmati a luci rosse da memorizzare sul cellulare e rivedere tranquillamente tra le pareti domestiche. Il tutto avveniva, naturalmente, senza che nessuna delle vittime si accorgesse minimamente di essere seguita e spiata, mentre il novello Tinto Brass si aggirava con disinvoltura tra pacchi di pasta e merendine.

I video nei telefonini. A svelare, però, la discutibile passione dell’uomo per i video amatoriali ci hanno pensato i carabinieri di Pompei, coordinati dal luogotenente Vittorio Manzo, che hanno colto in flagrante l’aspirante regista mentre posizionava il cellulare per spiare sotto la gonna di una cliente dell’Auchan. Sul cellulare sequestrato dai militari, un Nokia N95, sono stati trovati, poi, nella sezione “video”, più di dieci filmati tutti con lo stesso soggetto, ovvero signore con la gonna, impegnate tra gli scaffali dell’ipermercato, riprese dal basso verso l’alto.


>>Continua a leggere "Pompei: voyeur al market filmava gli slip delle donne con il cellulare"

4066 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

PhoneSnoop: come trasformare il Blackberry in una perfetta microspia

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 26 ottobre 2009 • Commenti 0 • Categoria: Cellulari Sms Spia

È di qualche giorno fa il rilascio ufficiale del programma PhoneSnoop, un software in grado di trasformare un BlackBerry in una microspia remota.

Creato da Sheran Gunasekera, il programma se ne sta in background sul dispositivo vittima su cui è installato monitorando tutte le chiamate in entrata.

Quando rileva uno dei numeri appositamente configurati nelle impostazioni, attiva il microfono del telefono, consentendo di ascoltare tutte quello che succede nell’ambiente circostante.

Nonostante ci siano già in circolazione programmi come FlexiSPY in grado di fare una cosa analoga, Gunasekera è convinto che il suo sia il primo software a farlo in maniera gratuita su Blackberry.

L’ispirazione per creare PhoneSnoop l’ha avuta dopo che a luglio è stato diretto testimone negli Emirati Arabi del tentativo da parte dell’operatore mobile Etisalat di installare un software spia sugli utenti di dispositivi Blackberry.


>>Continua a leggere "PhoneSnoop: come trasformare il Blackberry in una perfetta microspia"

5852 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!