Spionaggio, svelata la base segreta per le intercettazioni nel Mediterraneo

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 6 novembre 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti
Una base segreta per spiare tutte le comunicazioni che attraversano il Mediterraneo, creata dai servizi segreti britannici e gestita in accordo con quelli americani. Una struttura top secret che “l'Espresso” è in grado di rivelare grazie a un lavoro di giornalismo investigativo condotto con il quotidiano tedesco “Sueddeutsche Zeitung”, quello greco “Ta Nea” e la televisione greca “Alpha TV”. Si trova a Cipro, nella posizione migliore per tenere sotto controllo i rapporti tra Europa e Paesi Arabi. Il grande orecchio della rete di sorveglianza di massa rivelata da Edward Snowden è ad Ayios Nikolaos, a poca distanza dalla linea verde che divide la zona occupata dai turchi dal resto dell'isola: a una manciata di chilometri c'è l'antica Famagosta, capitale veneziana di Cipro.

Le immagini di Google Earth  mostrano una serie di fabbricati accanto alle piste di un aeroporto militare ormai in disuso. Spiccano le parabole dei satelliti ma soprattutto una grande antenna circolare, destinata a intercettare tutti i segnali radio in una larga area. Lo spionaggio condotto da quella struttura non riguarda però soltanto le trasmissione nell'etere: qui c'è anche il fulcro del monitoraggio di tutti i dati – conversazioni, mail, traffico Internet – che si muovono lungo i cavi sottomarini posizionati nel Mediterraneo. 


>>Continua a leggere "Spionaggio, svelata la base segreta per le intercettazioni nel Mediterraneo "

12395 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Un’azienda italiana a servizio dell’Fbi

Scritto da Spiare.com • Martedì, 13 agosto 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

La notizia è di quelle da brividi, tale da provocare sgomento, quasi imbarazzo: la nostra vita privata, già minata negli ultimi anni dai social network e quant’altro (per scelta nostra, intendiamoci), sembra aver raggiunto l’epilogo. Fonte il Wall Street Journal. Da quanto emerso dalle inchieste seguite al datagate dell’ NSA, l’FBI parrebbe essere in grado di controllare da remoto smartphone e notebook Android, riuscendo ad attivare microfoni e fotocamere. Questo “grazie” ad un malware capace di installarsi sui nostri dispositivi semplicemente tramite link ed allegati inviati per mail, i quali, una volta aperti, rendono l’apparecchio una vera e propria “cimice”.


>>Continua a leggere "Un’azienda italiana a servizio dell’Fbi "

11350 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Servizi segreti, Aisi, Aise e Dis. Come funziona la nostra intelligence

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 13 giugno 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Con la riforma dei servizi segreti  – agosto 2007 governo Prodi – a vigilare sull’informazione e la sicurezza interna ed esterna ci sono l’Aisi e l’Aise: a capo della prima agenzia, dal giugno 2012, c’è il generale Arturo Esposito, 63 anni, napoletano, proveniente dall’Arma dei Carabinieri; a capo della seconda dal febbraio 2010 c’è il generale Adriano Santini, 65 anni, generale di corpo d’armata, già consigliere militare di Silvio Berlusconi.

Il coordinamento tecnico-amministrativo spetta al Dipartimento informazioni per la Sicurezza; a guidare del Dis, nel maggio del 2012, l’ex premier Mario Monti scelse un diplomatico, già segretario Generale della Farnesina, Giampiero Massolo, 59 anni.


>>Continua a leggere "Servizi segreti, Aisi, Aise e Dis. Come funziona la nostra intelligence"

2830 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Servizi segreti. Accordo tra Putin e Obama per cooperazione

Scritto da Spiare.com • Martedì, 30 aprile 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Le vicende di Boston possono e debbono spingere gli Usa e la Russia a lavorare insieme: “Se si uniscono le forze, non perderemo contro il terrorismo”. Questo il messaggio del presidente russo Vladimir Putin che ieri ha tenuto una linea diretta con la nazione, durata quasi 5 ore, e poi ha voluto parlare brevemente con un piccolo gruppo di giornalisti, tra cui TMNews. “I servizi segreti russi con nostro grande rammarico non hanno potuto fornire informazioni, ai nostri colleghi americani, che avrebbero potuto avere un significato operativo”, ha detto Putin, ex agente nonchè direttore dei servizi segreti di Mosca. Ma “il caso degli Tsarnaev” si augura il leader del Cremlino, rafforzerà le relazioni tra la Russia e gli Stati Uniti nella lotta contro il terrorismo. La questione non e la nazionalità, ma la mentalità.


>>Continua a leggere "Servizi segreti. Accordo tra Putin e Obama per cooperazione"

2003 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Servizi segreti – Intervista all’ex capo dei Servizi segreti Bruno Contrada

Scritto da Spiare.com • Domenica, 10 marzo 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti
Servizi segreti.

Sono da poco stati rinviati a giudizio i dieci imputati nel procedimento giudiziario sulla cosiddetta trattativa tra Stato e mafia la Procura di Palermo avvia un’inchiesta bis sul presunto coinvolgimento dei servizi segreti che ebbero un ruolo determinante nei colloqui tra boss di Cosa Nostra ed esponenti dello Stato, volti a porre fine alla stagione delle stragi. A finire nel mirino dei magistrati, l’organizzazione segreta denominata “Falange Armata” che rivendicò gli attentati degli anni ’90. Dopo aver pubblicato la prima e la seconda parte dell’intervista che la giornalista Luisa Pace ha fatto a Bruno Contrada , definito dalla stampa come l’ex numero due del SISDE, pubblichiamo la terza parte, nel corso della quale Contrada risponde alle domande che riguardano i servizi segreti italiani, nel periodo in cui lo stesso ne era ai vertici.


>>Continua a leggere "Servizi segreti – Intervista all’ex capo dei Servizi segreti Bruno Contrada"

2395 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Intrighi, misteri e potere, la Santa Sede in mano agli 007

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 4 marzo 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Adesso capisco tante cose. Adesso che i media svelano la storia del Grande Orecchio in Vaticano, di intercettazioni a tappeto su email e cellulari, oltre le mura leonine, capisco le paure a parlare, confidarsi, condividere. Di tutti: dal cardinale all’ultimo impiegato. Capisco quei mille approcci vissuti in questi anni inseguendo da giornalista piste sugli affari tra fede e denaro. Persone che si fanno vive in parte intimorite. Con pseudonimi, anonimi, interfaccia, mediatori ma mai di prima persona. Che quando parlano si guardano in giro, alle spalle, come latitanti braccati. Cercano luoghi defilati, fuorimano, isolati, controllabili. Sussurrano parole lente, accuse. Annuiscono solenni  alle tue espressioni di disgusto. 


>>Continua a leggere "Intrighi, misteri e potere, la Santa Sede in mano agli 007"

2199 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Una storia interessante: I servizi segreti italiani

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 28 febbraio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

Servizi segreti italiani. Per la prima volta una storia dei Servizi segreti italiani scritta da una donna, docente ed analista di intelligence. E’ in uscita per Citta’ del Sole edizioni un libro che oltre a raccontare i fatti storici, scevri di valutazioni ideologiche o politiche, riporta interviste ad ex direttori dei servizi segreti italiani che dicono la loro, e si raccontano, superando l’obbligo sinora impostogli di riservatezza e silenzio. Parliamo di ANTONELLA COLONNA VILASI autrice di STORIA DEI SERVIZI SEGRETI ITALIANI. La cronologia dei servizi segreti italiani fa data dal 1 settembre 1949, con la nascita del SIFAR (Servizio Informazioni Forze Armate). Il SIFAR nasce dal dissolvimento del SIM, e ne mantiene le strutture ed il personale. Il Servizio d’Informazione Militare (SIM), fu creato durante il regime fascista. 


>>Continua a leggere "Una storia interessante: I servizi segreti italiani"

2238 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Servizi segreti, droga e amicizie La scalata al potere di Nangano

Scritto da Spiare.com • Martedì, 19 febbraio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti

La notizia era stata raccolta dai servizi segreti. Francesco Nangano era in rotta con i vertici del clan di Brancaccio. Adesso gli investigatori sono al lavoro per scoprire se si sia trattato di una macabra coincidenza oppure se la sua condanna a morte fosse scritta da tempo. È la rivelazione di una fonte confidenziale ad aprire una pista investigativa per l’omicidio di sabato sera in via Messina Marine. Si parlava di contrasti con Nino Sacco. Sacco è in carcere da un anno e mezzo. La sezione Criminalità organizzata della Squadra mobile lo piazza nel triunvirato – Nino Sacco, Giuseppe Faraone e Cesare Lupo – alle dipendenze di Giuseppe Arduino che gestiva il clan sotto l’egida dei fratelli Graviano. Detenuti al 41 bis, ma signori incontrastati di una grossa fetta della periferia di Palermo.


>>Continua a leggere "Servizi segreti, droga e amicizie La scalata al potere di Nangano"

2540 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Servizi Segreti: “rischio nuova guerra”

Scritto da Spiare.com • Domenica, 13 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Servizi Segreti
La vecchie colonie. La Francia di Hollande è in guerra in Mali. Parigi è entrata in azione con raid aerei a supporto delle forze governative contro i fondamentalisti islamici affiliati ad al Qaida che da mesi occupano il nord. Il governo di Bamako ha proclamato lo stato di emergenza, le truppe governative hanno rioccupato Konne, caduta solo ieri in mano ai ribelli, e il presidente a interim, Diacounda Traoré, in serata rivolto alla nazione ha promesso che i ribelli riceveranno una risposta militare “sferzante e massiccia”. “La nostra missione in Mali non è finita e continuerà nei prossimi giorni”, ha detto il presidente francese. Hollande, ha annunciato di aver disposto il “rafforzamento delle misure antiterrorismo del piano Vigipirate” in Francia. Un pilota francese è rimasto ucciso nell’operazione militare in Mali.


>>Continua a leggere "Servizi Segreti: “rischio nuova guerra”"

1871 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!