Il Kgb rivela: «Spiavamo i reali»

Scritto da Spiare.com • Martedì, 1 gennaio 2013 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

IL KGB ha ammesso ieri per la prima volta che spiava i reali inglesi. Dopo averlo strenuamente negato per anni, è arrivata la conferma. Gli agenti segreti russi hanno pedinato soprattutto la principessa Margaret, piantando microspie nella sua camera d’albergo durante un viaggio a Copenhagen (Danimarca) nel 1964. Con cimici nel telefono, oltre che nel suo accendino, nel suo portasigarette e portacenere, gli 007 sovietici sono riusciti a raccogliere una serie di informazioni «molto interessanti e parecchio gossip scottante» sulla sorella della regina, compilando un «gigante dossier» sui Windsor, che comprendeva anche la regina stessa e il principe Filippo. Su Margaret ci sarebbero pagine di dettagli, sulle sue «feste alcoliche» e le sue «tante love-story» con una serie di gentlemen di buona famiglia, fra cui spiccano l’aristocratico scozzese Robin Douglas-Home, il baronetto ed esperto di giardinaggio Roddy Llewellyn, il barone scozzese e grande viaggiatore Colin Tennant e Dominic Elwes, pittore del jet set poi morto suicida.


>>Continua a leggere "Il Kgb rivela: «Spiavamo i reali»"

2065 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Spie, spioni e spiati: giochi di depistaggio

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 31 dicembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Impresa bella e disperata, quella del professor Antonio Mutti (Università di Pavia), di studiare sociologicamente il lavoro dei servizi segreti, perché l'oggetto della ricerca è sfuggente quant'altri mai, e inaffidabile, perché, come insegnano libri e film polizieschi, lo spionaggio genera controspionaggio, e l'infiltrato può fare il doppio gioco quando non è triplo, per cui non sai mai di chi fidarti. Abbiamo infatti a che fare con la menzogna e mentre sulla menzogna, assicura il professore, c'è ampia bibliografia, sullo spionaggio c'è poco e nulla. Comunque, Antonio Mutti ha pubblicato un libro intitolato proprio Spionaggio (il Mulino, pp. 128, euro 12) che, nonostante la foto di Mata Hari in copertina, non concede nulla agli appassionati di Hitchcock, perché tratta l'argomento dal punto di vista metodologico.


>>Continua a leggere "Spie, spioni e spiati: giochi di depistaggio"

1317 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il Grande Fratello russo continua a spiare

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 27 dicembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio
Perché non approfittare dell’informatica per procurarsi accesso libero a tutte le comunicazioni? In Russia il KGB, che adesso si chiama FSB, spia ancora come faceva una volta, se non meglio grazie all’aiuto della tecnologia. Il sistema si fonda su due differenza fondamentali con quelli in uso in Occidente, almeno ufficialmente.

IL CASO – Al summit di APEC partecipano 21 paesi che cooperano tra Asia e Pacifico per migliorare le condizioni dell’economia. Putin ha dichiarato i patti di una collaborazione che viaggia sempre più verso la direzione dell’Asia e ha messo dei paletti con Washington: l’Agenzia Statunitense per lo Sviluppo Internazionale (USAID) deve ritirarsi dal territorio russo. La decisione non è avvenuta in seguito al colpo di vento a bordo dell’ultraleggero che lo ha visto volare tra le gru, o per le troppe critiche ricevute dal suo esecutivo, ma fa parte di quella che alcuni commentatori guardano come una strategia “globale” dello zar, quella che vede il suo paese capeggiare il “fronte orientale”.


>>Continua a leggere "Il Grande Fratello russo continua a spiare"

1854 hits
Tags: , ,
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Medio Oriente, come funziona lo spionaggio

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 21 dicembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Sun Tzu, nel suo libro  ‘L’arte della guerra’, lo aveva specificato senza alcuna remora: “La guerra va vinta prima che si decida di combatterla”. Questo testo, difatti, nell’insieme dei suoi contenuti, rimane il primo grande lavoro che concretizza il primo testo di intelligence ed il suo autore come l’inventore di tale scienza investigativa.In linea a tale principio, l’intelligence israeliana si sta muovendo ormai da anni affinando le sue tecniche e modellandole alle nuove esigenze tecnologiche. La vorticosa rete di spionaggio sotterranea che brulica fra il territorio israeliano e la Striscia di Gaza è qualcosa di così forte da fare invidia alle migliori strategie di James Bond. Da quanto emerge da una ricerca messa in atto dal giornalista Giulio Meotti, l’omicidio mirato nei riguardi dell’ex leader di Hamas, Ahmed, prima ancora di essere annoverato fra le più sopraffine tecniche di innovazione tecnologica degli investigatori israeliani, non è altro che l’ennesima azione di delazione invisibile partita da informatori palestinesi prezzolati  da Israele.


>>Continua a leggere "Medio Oriente, come funziona lo spionaggio"

1992 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

L'Iran contro la Nato: vogliono una guerra mondiale

Scritto da Spiare.com • Martedì, 18 dicembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio
"Sfortunatamente uno dopo l'altro i paesi occidentali stanno approvando il dispiegamento di missili Patriot sul confine tra la Turchia e la Siria, e stanno pianficando una guerra mondiale che è molto pericolosa per il futuro dell'umanità e dell'Europa stessa".

E' quanto ha detto il capo dello stato maggiore delle forze iraniane, il generale Hassan Firouzabadi, commentando il dispiegamento da parte della Nato di sei batterie di missili e di 600 militari in Turchia per una missione di difesa da possibili attacchi dalla Siria.


>>Continua a leggere "L'Iran contro la Nato: vogliono una guerra mondiale "

1261 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

I segreti dell'azienda "Origlia & Spia"

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 15 novembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Nel 1989, ultimo anno di vita della Germania Est, la Stasi contava 280mila unità, tra funzionari e informatori «non ufficiali», informelle Mitarbeiter. Su un totale di 16,4 milioni di cittadini, significa un agente ogni 59 persone: la più alta densità di spie per numero di abitanti nell'intero blocco comunista, più della Securitade romena (una ogni 1500), dell'Stb cecoslovacco (una ogni 867) e del Kgb sovietico (una ogni 595 persone).I costi di mantenimento dell'apparato - il più grande e impenetrabile servizio di spionaggio e di controllo della storia - passarono tra il 1960 e il 1989 da 500 a 4.500 milioni di marchi.Per quanto riguarda invece i giganteschi archivi, in parte distrutti e in parte in via di classificazione, soltanto la parte contente materiale utile a diffamare e ricattare cittadini tedeschi che avevano collaborato col regime nazista occupava cinque chilometri di scaffali, tra carte, foto e microfilm.


>>Continua a leggere "I segreti dell'azienda "Origlia & Spia""

1405 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Il sottomarino russo che spia i sommergibili Usa

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 7 novembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Lo hanno scoperto i sensori circa un mese fa. Un sottomarino nucleare russo classe Sierra 2 «avvistato» a circa 200 miglia dalla costa orientale degli Stati Uniti. L'unità - che secondo alcuni esperti sarebbe il «Pskov» - avrebbe manovrato per tenere d'occhio l'attività della base di Kings Bay (Georgia), installazione che ospita almeno 6 sommergibili atomici statunitensi. Attualmente il battello si troverebbe in acque internazionali ben lontano dal territorio statunitense.

LA STRATEGIA DEL CREMLINO - La presenza del Sierra 2 rientra nella strategia del Cremlino che aveva annunciato, in febbraio, la ripresa su scala globale dei pattugliamenti con i sottomarini nucleari. Durante queste missioni vengono svolte esercitazioni d'attacco e di «filatura» delle unità occidentali.


>>Continua a leggere "Il sottomarino russo che spia i sommergibili Usa"

1164 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Cresce dell'800% lo spionaggio informatico nelle aziende

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 7 novembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

In un periodo di crisi economica globale della quale non si intravede ancora la fine, una nuova piaga affligge il mondo dell’imprenditoria: l’aumento esponenziale dell’attività di spionaggio informatico. Secondo l’Osservatorio per la sicurezza informatica istituito da Yarix, infatti, la sottrazione di informazioni strategiche alle sole aziende del produttivo nordest italiano, dallo scorso anno ad oggi è aumentata di oltre l’800%. “Anche se questo tipo di reato - dichiara Mirko Gatto, Presidente dell’Osservatorio nazionale per la sicurezza informatica - rappresenta un fenomeno che esiste da sempre, è soltanto in questi tempi di crisi che sembra essersi acuito, soprattutto a causa di numerosi casi di infedeltà del personale interno alle aziende colpite.Il timore di licenziamenti facili o di provvedimenti di mobilità mettono a dura prova professionisti che, sentendo sottostimate le proprie competenze o in alcuni casi per vera e propria vendetta nei confronti dell’azienda, utilizzano la possibilità di accedere a dati ed informazioni importanti per poterli rivendere o impiegarli ai propri scopi”.


>>Continua a leggere "Cresce dell'800% lo spionaggio informatico nelle aziende"

988 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

Musulmano e spia: Rahman e le nuove ombre sull’antiterrorismo Usa

Scritto da Spiare.com • Venerdì, 2 novembre 2012 • Commenti 0 • Categoria: Spionaggio

Shamiur Rahman ha 19 anni ed è un cittadino americano di origini bengalesi. Vive a New York e, fino a pochi giorni fa, conduceva una doppia vita: giovane musulmano modello per gli amici, informatore e spia nella comunità islamica cittadina per la polizia di New York.

Rahman ha raccontato la sua storia ad Adam Goldman e Matt Apuzzo di Associated Press (AP), facendo cadere la propria copertura e deciso a tornare a riconquistare la fiducia della gente che ha “usato per fare soldi”.

E negli Stati Uniti si riapre la polemica sui mezzi non convenzionali che il New York Police Department (NYPD) ha utilizzato dall’11 settembre 2001 in poi per contrastare il terrorismo islamico in patria.

Microspie GSM


>>Continua a leggere "Musulmano e spia: Rahman e le nuove ombre sull’antiterrorismo Usa"

1205 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!