Craccato il protocollo GSM: facile spiare le chiamate

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 30 dicembre 2009 • Categoria: Sistemi Crypto


Durante l´evento dedicato alla sicurezza informatica Chaos Communication Congress, l´ingegnere tedesco Karsten Nohl ha affermato di essere riuscito, insieme ad un gruppo di lavoro, a craccare l´algoritmo di crittazione del protocollo GSM utilizzato dalla maggior parte dei telefonini cellulari non-3G.

Il team ha detto di aver utilizzato metodi assolutamente legali per violare lo standard A5/1 il quale dovrebbe prevenire attacchi di tipo snooping utili ad ascoltare indebitamente le chiamate.

Il gruppo ha inoltre pubblicato i risultati ottenuti ed un libro di codici binari che teoricamente potrebbero essere utilizzati per decifrare il contenuto di una chiamata.

Nohl afferma che il lavoro è stato svolto per mettere in luce la vulnerabilità del sistema GSM. I suoi protocolli erano stati approvati nel lontano 1988 ed utilizzano ancora un algoritmo di crittazione dei dati a 64-bit che tutto sommato oggi non è difficile da decifrare.


Continua a leggere su Dinoxpc

Per sistemi anti intercettazioni visita www.spiare.com

-

3341 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.