SafetyWeb, non sempre spiare i figli dal buco della serratura è la cosa giusta

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 9 dicembre 2009 • Categoria: Spionaggio


Una volta fare la spia era un’azione da mettere all’indice; oggi i genitori sono molto contenti che grazie a SafetyWeb, nuovo servizio online, potranno spiare l’intimità dei loro figli su internet.

Il servizio pensato e ideato da Michael Clark e Geoffrey Arone permetterà ai genitori di sapere quasi tutto ciò che i figli fanno in rete.

Gli inventori assicurano che sarà sufficiente registrarsi e sottoscrivere un abbonamento fornendo nome cognome e data di nascita del ragazzo.

Quando il riconoscimento del genitore è accertato, SafetyWeb organizza la sua ricerca. Il sistema, dicono i suoi inventori, non si limita ad essere solo un ricercatore di notizie, ma diviene anche un “protettore” dei minorenni, e contestualmente un educatore dei genitori in grado di indicare i comportamenti a rischio dei ragazzi in rete.


Continua a leggere su Loccidentale

www.spiare.com

-

4222 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Perchè devo pagare per avere un servizio di spionaggio, quando con SQUID+DANSGUARDIAN ho lo stesso effetto gratis???
    XRAY [SysAdm-fedora]

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.