Microsoft: Seven non ha entrate di servizio

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 23 novembre 2009 • Categoria: Spionaggio


"Microsoft non ha mai messo e non metterà mai backdoor in Windows". Questa la secca risposta con cui un portavoce di Microsoft ha voluto fugare i sospetti che la National Security Agency (NSA) abbia celato delle "microspie" nel codice di Windows 7.

Sospetti che hanno avuto origine all'inizio della scorsa settimana, quando un funzionario della NSA ha rivelato che la celebre agenzia di intelligence americana ha aiutato Microsoft "a migliorare la sicurezza di Windows 7". Questo è bastato a far scattare i campanelli d'allarme nella testa di molti: NSA è infatti ben nota per svolgere, su territorio statunitense, svariate attività di intercettazione delle comunicazioni.

Dopo il fisco, NSA è probabilmente l'agenzia meno amata dai cittadini americani, ma il suo nome genera una certa inquietudine anche a chi vive al di qua dell'oceano: NSA è infatti legata a ECHELON, un network per il "controllo" delle telecomunicazioni internazionali che, nonostante anni di indagini e indiscrezioni, rimane sostanzialmente avviluppato in una cortina di mistero e segretezza.


Continua a leggere su Punto Informatico

www.keykatcher.it

-

2318 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.