Festival dei Misteri, 200 tappe nel lato oscuro del Veneto

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 5 ottobre 2009 • Categoria: Misteri inspiegabili


Novembre sarà in tutto il Veneto il mese del Festival dei Misteri: circa 200 eventi in oltre un centinaio località disseminate in tutte le province della regione faranno rivivere il ricco mondo semisconosciuto, ora oscuro, ora fiabesco, delle leggende e delle entità nascoste della regione.

L’iniziativa è stata presentata al Castello Cini di Monselice (Padova), dove è accreditata la presenza di ben tre fantasmi.

Proprio presentando l’iniziativa il vicepresidente della Giunta regionale Franco Manzato, è stato interrotto dal fantasma, in carne e ossa, della bella Bianca, murata viva cinque secoli fa nel castello di Susegana dalla signora di Collalto che la riteneva amante del marito, che ha scelto questa occasione per ribadire al mondo la sua innocenza.

Lo fa da sempre, ma sono in pochi ad ascoltarla, nelle sale del castello durante le notti di plenilunio.


Continua a leggere su Corrieredelveneto
Micro telecamere per Spiare

-

6375 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Grande questa idea!!! Ho trovato anche una selezione "garantita" degli eventi più paurosi ma anche più buoni (vera cucina veneta a Km0). Un crudele fantasma in un castello, una discesa notturna del fiume Brenta, un orto privato nella laguna veneta, un benessere stregato... su www.unaltracosatravel.it e coldiretti www.veneto.coldiretti.it

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.