Forse ad una divertente svolta il “mistero inspiegabile” di Google

Scritto da Spiare.com • Sabato, 5 settembre 2009 • Categoria: Misteri inspiegabili


Potrebbe essere ad una svolta il “giallo” del logo di Google dedicato ai misteri inspiegabili e in particolare agli Ufo. Da fonti accreditate e da una serie di rumors che rimbalzano in queste ore sul web, infatti, pare che la scelta di quelli che gestiscono la versione italiana del popolare motore di ricerca sia legata ad una divertente notizia che proprio in queste ore ha invaso la rete.
Ma prima di svelare l’arcano andiamo per ordine.

La prima data che ci interessa è quella di mercoledì 2 settembre.
Durante la mattinata le agenzie di stampa battono una notizia importante. Il nostro presidente della repubblica, Giorgio Napolitano, potrebbe essere il primo capo di stato straniero ad incontrare il premier in pectore del Giappone, Yukio Hatoyama. Il leader del partito Democratico (DpJ) che ha riportato una storica vittoria alle elezioni politiche generali di domenica scorsa conquistando 308 dei 480 seggi della Camera Bassa.
L’incontro tra Napolitano e Hatoyama sarebbe previsto per il 16 settembre.


Continua a leggere su Gialli.it

Cellulari spia
-
2184 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Cavolo, io pensavo che Google avesse spiegato il mistero degli UFO :-P
    Oppure dite che gli UFO ormai non sono più un mistero?
    Vabbè, me ne torno in cucina...

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.