"Pagati per uccidere capi di Al Qaeda" Bufera sull'accordo tra Cia e mercenari

Scritto da Spiare.com • Giovedì, 20 agosto 2009 • Categoria: Servizi Segreti


Per fare la guerra al terrorismo la Cia si affidò in segreto a sicari privati facenti capo alla società di mercenari Blackwater con il preciso compito di localizzare e assassinare elementi di al Qaida.

Lo hanno rivelato oggi, citando fonti anonime della ex amministrazione Bush, il New York Times e il Washington Post, i quali denunciano che milioni di dollari furono investiti nel 2004 in un programma top secret voluto per dotare lo spionaggio americano di quella «licenza di uccidere» che l’ex presidente Gerald Ford aveva tolto alla Cia fin dal 1976.

In seguito agli attentati dell’11 settembre, l’amministrazione Bush aveva equiparato l’assassinio di terroristi facenti capo ad al Qaida a quello di soldati morti in battaglia. E per questo aveva dato mandato alla Cia - in segreto - di dare luogo contro il terrorismo a una guerra a tutto campo.


Continua a leggere su La Stampa

Microspie in vendita qui
-
2051 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.