IRAN: COSÌ RIUSCIAMO A ELUDERE LA CENSURA CON LA POSTA SUL WEB

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 29 giugno 2009 • Categoria: Intercettazioni


I collegamenti sono sempre più difficili, il telefono non funziona, non possiamo mandare sms, ma in rete circolano le istruzioni per non farsi intercettare. Ogni tanto arrestano qualcuno e vanno in cerca del suo computer e del suo cellulare, hanno ripreso a sequestrare le parabole. Ma credo che lo facciano per spaventarci: non esistono prigioni in grado di contenerci tutti. Mousavi da Face Book ha attaccato duramente la stampa e la Tv del regime.
Mir Hossein Mousavi nella sua pagina di Face Book continua ad attaccare i giornali e la televisione del regime. Nel comunicato numero 7 affermava che «l'onda verde andrà avanti nelle possibilità sancite dalle leggi» e inoltre denunciava «i gravi attachi e le intimidazioni a Kalemeh», il giornale legato a lui, che il 22 giugno era stato invaso dalla polizia che aveva arrestato i giornalisti.


Continua a leggere su Agendacomunicazione

Rilevatori di microspie in vendita su Spiare
-
2641 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

1 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Ciao, penso qualcuno qui conosta PeaceReporter, è l’agenzia di giornalisti “figlia” di Emergency. Manda giornalisti in tutto il mondo a seguire in prima persona, i conflitti e le crisi, fornendo analisi geopolitiche e pubblicando spesso, cose un po’ “scomode”.

    Nei regimi dove l’informazione è controllata, viene diffusa una tecnologia che serve per superare la censura, c’è una pagina apposita che informa sul funzionamento e sull’uso di questo programma:

    http://it.peacereporter.net/libera/

    Purtroppo stenda a diffondersi come corrento modus operandi, e si continuano ad usare come riferimento i social network (twitter, facebook, ecc…) che invece è facile, per le autorità di regime, riuscire a censurare.

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.