G8, in campo anche i servizi segreti

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 1 giugno 2009 • Categoria: Intelligence


L'AQUILA Si aggiravano nella Scuola della Guardia di finanza a Coppito diversi giapponesi, ieri in città per i preparativi, anche in termini di sicurezza, per il G8.

Anche la Procura della Repubblica ha avviato una serie di indagini preventive per il G8. La notizia è stata data dal Procuratore capo della Repubblica Alfredo Rossini dopo il vertice che Rossini ha tenuto con diversi investigatori tra cui il dirigente della Digos della Questura, Giuseppina Terenzi. «Le persone che avete visto fuori - ha detto Rossini - sono investigatori che appartengono alla direzione investigativa antimafia che si rivolgono a me per coordinare le investigazioni per il G8.

Le indagini che sono state aperte sono rivolte a quelle persone che potrebbero creare problemi». Alla domanda se erano presenti anche rappresentanti dei servizi segreti, il Procuratore ha risposto che «ci sono forze importanti per la tutela dello Stato».

Intanto prosegue senza sosta l'inchiesta avviata dalla Procura della Repubblica volta ad accertare eventuali responsabilità sui crolli del post-terremoto.


Continua a leggere su IlTempo

Microcamere e microspie in vendita su Spiare

-
1940 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.