Mafia/ 'Cerbero': Tecnico 'anti-microspie' fra i 37 arrestati

Scritto da Spiare.com • Lunedì, 11 maggio 2009 • Categoria: Attualità


C'è anche un tecnico anti-intercettazione al servizio delle cosche mafiose fra gli arrestati nell'operazione 'Cerbero' che ha smantellato la rete di riscossione del racket delle 'famiglie' di Porta nuova e Brancaccio a Palermo.

Si tratta di Francesco Palermo Montagna, 46 anni, che, fra le altre, avrebbe 'bonificato' la casa del boss Antonino Rotolo, finito in cella due anni addietro nell'ambito dell'operazione 'Gotha'.

"E' emerso - ha detto il procuratore capo, Francesco Messineo - che la mafia assolda tecnici di buon livello per effettuare la bonifica di eventuali microspie ed eliminarle".


Continua a leggere su wallstreetitalia.com

Rilevatori per bonifiche microspie in vendita su Spiare

-
5100 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.