La limousine di Obama: lusso, sicurezza e anche un missile

Scritto da Spiare.com • Martedì, 21 aprile 2009 • Categoria: Controspionaggio


A vederla da fuori è una splendida limousine, di quelle che solo un presidente degli Stati Uniti potrebbe permettersi. Ma la superlimousine di Barack Obama , usata anche nel corso dell’ultimo vertice delle Americhe recentemente conclusosi a Trinidad e Tobago, fa del lusso una sorta di specchietto delle allodole.

Perché al di là dell’esclusività delle proporzioni e degli interni la sua anima è molto più aggressiva di quello che esteriormente si veda. Una vera e propria macchina da guerra che le è valsa indistintamente il soprannome tra gli addetti ai lavori di “bestia” e “felino” . Nera nella carrozzeria in acciaio, alluminio e titanio, dai vetri oscurati, la limousine del presidente sembra uscita da un racconto di fantascienza.

E’ infatti blindata, a prova di proiettili ma anche di attacchi chimici con in dotazione perfino un piccolo missile in caso di situazioni estreme. Questo stando a quanto è stato comunicato, il che fa supporre, dicono gli esperti di intelligence, che la limousine presidenziale sia dotata di chissà quante altre diavolerie che per motivi di sicurezza chiaramente non possono essere rivelate.

Continua a leggere su Panorama

Telefoni spia su Spiare
-
3265 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.