GB: FOTOGRAFA DI VOGUE SOSPETTATA DI ESSERE UNA SPIA RUSSA

Scritto da Spiare.com • Mercoledì, 4 marzo 2009 • Categoria: Storia dello Spionaggio


Spunta da ex documenti segreti declassificati dagli Archivi nazionali britannici di Kew la storia di una affascinante fotografa di moda americana, Lee Miller, sospettata dai servizi di intelligence di Londra di spiare per i russi.

Nonostante le sue simpatie comuniste, la donna divento' una famosa reporter di guerra per la rivista americana 'Vogue', arrivando perfino a farsi ritrarre nella vasca da bagno di Hitler.

Quando l'MI5 inizio' a indagare su di lei, riportano alcuni quotidiani britannici, la Miller era gia' una professionista famosa e una musa per Picasso, oltre ad essere stata la donna del pittore surrealista Man Ray.

Arrivata in Gran Bretagna nel 1939, Elisabeth Miller Eloui, questo il suo vero nome, lavorava per Vogue per 8 sterline alla settimana. Il dossier che la riguarda contiene informazioni sulla Miller fino agli anni Cinquanta.

Nel frattempo la fotografa si era sposata con Roland Penrose, aveva avuto un figlio, e si era stabilita a Chiddingly, nel Sussex, dove e' morta nel 1977.

Fonte Iltempo.ilsole24ore.com

Microcamere in vendita su Spiare.com
5138 hits
Technotizie oknotizie Segnalo digitta Wikio Fai Informazione Stumbleupon  Technorati  Google  Bookmark   at del.icio.us Digg  Bookmark   at YahooMyWeb Bookmark   at reddit.com Bookmark   at NewsVine Bookmark   with wists Bookmark using any bookmark manager!

0 Trackbacks

  1. Nessun Trackbacks

0 Commenti

Mostra commenti (Cronologicamente | Per argomento)
  1. Nessun commento

Aggiungi Commento


Enclosing asterisks marks text as bold (*word*), underscore are made via _word_.
Standard emoticons like :-) and ;-) are converted to images.
E-Mail addresses will not be displayed and will only be used for E-Mail notifications.
To leave a comment you must approve it via e-mail, which will be sent to your address after submission.